Pass vaccinali: come funzionano e quali Stati stanno lavorando per dotarsene

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Nel mondo sono state somministrate circa 300 milioni di dosi di vaccino, ma la maggior parte degli Stati è ancora indietro sulla tabella di marcia prevista. Per facilitare la ripresa della mobilità internazionale, supportare le aziende che hanno necessità di ricominciare a viaggiare per sviluppare affari nel mondo e aiutare il settore del turismo, stanno nascendo diversi dispositivi, i cosiddetti pass vaccinali.

Il pass vaccinale in Cina

Primo Paese al mondo a lanciare il proprio passaporto vaccinale che attesti l’immunizzazione dal Covid-19 è stata la Cina. Il certificato, disponibile sia online che in formato cartaceo è ottenibile attraverso il sistema di messaggistica istantanea WeChat. Viene fornito un codice Qr con le informazioni sanitarie dei cittadini cinesi; in questo modo che autorità degli altri Paesi potranno sapere se i turisti che arrivano dalla Cina hanno fatto il vaccino o hanno sostenuto nell’ultimo periodo il test per il coronavirus. In Cina un sistema di codici Qr viene già utilizzato per regolare l’accesso ai trasporti e ad altri luoghi pubblici.

Il pass attivo nello stato di Israele

Anche nello stato di Israele è attivo da poche settimane un green pass, un documento rilasciato dalle autorità dopo aver effettuato la seconda dose di vaccino. Il pass è necessario per accedere a diversi luoghi pubblici, palestre, scuole hotel e musei, a cui a breve dovrebbero aggiungersi bar e ristoranti. Il prossimo passo potrebbe renderlo obbligatorio anche per i viaggi all’estero, il governo israeliano sta lavorando a degli accordi con Cipro e la Grecia.

La proposta dell’Unione Europea

Pochi giorni fa anche la Commissione europea ha presentato il proprio piano per un Green pass digitale che permetta a tutti i cittadini dell’Unione che hanno fatto il vaccino, sono risultati negativi al test o sono guariti dal Covid-19 di tornare a viaggiare nonostante le restrizioni che i singoli stati hanno imposto a causa della pandemia. Anche in questo caso i certificati, disponibili gratuitamente in formato digitale o cartaceo, saranno dotati di un codice Qr per evitare contraffazioni e garantirne l’autenticità. I Green Pass Covid possono essere rilasciati e utilizzati in tutti gli Stati membri. Essere vaccinati non costituirà una condizione preliminare per viaggiare: tutti i cittadini dell’UE, indipendentemente dal fatto che siano stati vaccinati o meno, godono del diritto di libera circolazione sul territorio dell’Unione. Lo stesso principio si applica ai diritti dei cittadini di paesi terzi che soggiornano o risiedono in uno Stato membro dell’UE e hanno il diritto di spostarsi in un altro Stato membro. Il certificato conterrà solo le informazioni fondamentali necessarie come nome, data di nascita, Stato di rilascio e l’identificativo univoco del documento. Oltre a queste, nel caso di certificato di vaccinazione, la specifica sul tipo di prodotto vaccinale usato e il fabbricante, il numero di dosi e la data di vaccinazione. Se invece si presenta il certificato del test verrà segnalato tipo di test (NAAT/RT-PCR o antigenico rapido), la data e l’ora del test, il luogo in cui è stato eseguito e il risultato. Nel caso di un certificato di guarigione invece la data del risultato positivo del test, il soggetto che ha rilasciato il certificato, e le date di emissione e di validità.

Secondo la commissione Europea il sistema del certificato verde digitale è una misura temporanea, e verrà sospeso una volta che l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) dichiarerà la fine dell’emergenza sanitaria internazionale.
Nel frattempo, si sta lavorando anche dal punto di vista legislativo, poiché il Garante della Privacy ha richiamato l’attenzione dei decisori pubblici a rispettare la disciplina in materia di protezione dei dati personali.

Il Travel Pass adottato dall’International Air Trasport Association (IATA)

Anche le compagnie aeree si stanno muovendo in una direzione simile. l’International Air Transport Association ha lanciato lo scorso dicembre un Travel Pass, una App che permette ai viaggiatori di gestire le proprie credenziali sanitarie di viaggio (risultati dei test anti covid e certificazioni di avvenuta vaccinazione) e di ottenere informazioni su voli, restrizioni e requisiti di viaggio. Per ottenere il massimo beneficio dal Travel Pass IATA ed evitare confusione e disagio per i passeggeri, la standardizzazione delle certificazioni e la loro accettazione da parte delle autorità è fondamentale.

Se vuoi approfondire su IATA Travel Pass clicca qui

Sull'autore

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ULTIMI ARTICOLI

PROSSIMI CORSI

DI COSA PARLIAMO

Attività della community

logo

Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico.

Inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi.

I cookie necessari contribuiscono a rendere fruibile il sito web abilitandone funzionalità di base quali la navigazione sulle pagine e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non è in grado di funzionare correttamente senza questi cookie.

Nome Fornitore Scopo Scadenza Tipo
rc::a Google Questo cookie è usato per distinguere tra umani e robot. Questo è utile per il sito web, al fine di rendere validi rapporti sull'uso del sito. Persistent HTML
rc::c Google Questo cookie è usato per distinguere tra umani e robot. Session HTML
cookiepolicy Travelforbusiness Memorizza lo stato del consenso ai cookie dell'utente per il dominio corrente 1 anno HTTP
login_referer Travelforbusiness Memorizza l'ultima pagina visitata per reindirizzare l'utente dopo il login 24 ore HTTP
elementor Travelforbusiness Utilizzato nell'ambito del tema WordPress del sito web. Il cookie consente al proprietario del sito di implementare o modificare il contenuto del sito in tempo reale. Persistent HTML
wordpress_test_cookie Travelforbusiness Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Session HTTP
pvc_visits[0] Travelforbusiness Questo cookie viene utilizzato per contare quante volte un sito è stato visto da diversi visitatori; a tale fine viene assegnato al visitatore un numero identificativo casuale, che consente al visitatore di non essere conteggiato due volte. 1 giorno HTTP
I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

Nome Fornitore Scopo Scadenza Tipo
_ga Travelforbusiness Registra un ID univoco utilizzato per generare dati statistici su come il visitatore utilizza il sito internet. 2 anni HTTP
_gat Travelforbusiness Utilizzato da Google Analytics per limitare la frequenza delle richieste 1 giorno HTTP
_gid Travelforbusiness Registra un ID univoco utilizzato per generare dati statistici su come il visitatore utilizza il sito internet. 1 giorno HTTP
I cookie di marketing vengono utilizzati per tracciare i visitatori sui siti web. La finalità è quella di presentare annunci pubblicitari che siano rilevanti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi di maggior valore per editori e inserzionisti di terze parti.

Nome Fornitore Scopo Scadenza Tipo
IDE Google Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. 1 anno HTTP
test_cookie Google Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. 1 giorno HTTP
VISITOR_INFO1_LIVE YouTube Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. 179 giorni HTTP
YSC YouTube Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Session HTTP
yt.innertube::nextId YouTube Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Persistent HTML
yt.innertube::requests YouTube Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Persistent HTML
yt-remote-cast-installed YouTube Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Session HTML
yt-remote-connected-devices YouTube Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Persistent HTML
yt-remote-device-id YouTube Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Persistent HTML
yt-remote-fast-check-period YouTube Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Session HTML
yt-remote-session-app YouTube Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Session HTML
yt-remote-session-name YouTube Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Session HTML
I cookie sono piccoli file di testo che possono essere utilizzati dai siti web per rendere più efficiente l'esperienza per l'utente.

La legge afferma che possiamo memorizzare i cookie sul suo dispositivo se sono strettamente necessari per il funzionamento di questo sito. Per tutti gli altri tipi di cookie abbiamo bisogno del suo permesso.

Questo sito utilizza diversi tipi di cookie. Alcuni cookie sono collocate da servizi di terzi che compaiono sulle nostre pagine.

In qualsiasi momento è possibile modificare o revocare il proprio consenso dalla Dichiarazione dei cookie sul nostro sito Web.

Scopra di più su chi siamo, come può contattarci e come trattiamo i dati personali nella nostra Informativa sulla privacy.

Specifica l’ID del tuo consenso e la data di quando ci hai contattati per quanto riguarda il tuo consenso.
logo
Cookie

Travel for business