Viaggiare per affari a Parigi

viaggiare per affari a parigi
Capitale: Moneta: euro
Lingue: francese Religione: cattolicesimo
Governo: repubblica semipresidenziale Festività: 1° gennaio, 1° maggio, 8 maggio (Giorno della vittoria), 14 luglio (Presa della Bastiglia), 15 agosto, 1° novembre, 11 novembre (Armistizio del 1918), 25-26 dicembre
Fuso orario: UTC +1 Telefono: +33
Prese elettriche: E (230V/50Hz) Aeroporti principali: Paris Charles de Gaulle

 




 

Parigi è da secoli un rigoglioso centro culturale ed economico verso cui convergono moltissime direttrici internazionali. Quinta città più popolosa dell’Unione Europea, situata in una posizione strategica per i traffici commerciali, la capitale francese vanta dal X secolo un ruolo di rilievo elitario all’interno dell’Europa: fulcro di eventi storici di importanza assoluta, è oggi una metropoli cheviaggiare per affari a parigi travel for business attrae annualmente milioni di turisti affascinati dal suo splendore e dalla sua eleganza, nonché numerosissimi businessmen che vi cercano un terreno solido e fiorente per il loro lavoro. Viaggiare per affari a Parigi, infatti, offre certamente garanzie di successo e fruttuosi stimoli provenienti dalle tante e prestigiose attività che vi hanno luogo. Basti pensare che la ville lumière ospita il quartier generale dell’OECD e dell’UNESCO, oltre a una delle più importanti borse internazionali; nella zona periferica della città, inoltre, si erge il più grande distretto finanziario a livello europeo, La Defénse. Il ritratto di Parigi nell’immaginario collettivo è da sempre ricco di riferimenti ad alcuni ambiti specifici e incrollabili: ad esempio, l’atmosfera bohèmien che si respira lungo la rive gauche e la rive droite della Senna, l’esasperazione del lusso e dello sfarzo incarnati dalle firme dell’alta moda di cui brillano le boutique e gli atelier, la raffinatezza dei profumi e dei sapori percepibili nell’aria, tra bistrot e ristoranti curati dai migliori chefs.

Tutto questo la rende per noi di Travel for business una delle mete romantiche per eccellenza, godibile anche per chi vi si reca esclusivamente per lavoro: sono tanti, infatti, i piaceri che Parigi riserva in ognuno dei suoi 20 arrondissements, dal Musée du Louvre alla Tour Eiffel, dalla cattedrale di Notre-Dame de Paris agli Champs Elysées, dall’Arc de Triomphe alle Galeries Lafayette.

Viaggiare per affari a Parigi non significa solo fare una tappa obbligata nel mondo del business: lo charme dell’antica Lutezia è avvolgente e unico al mondo.

viaggiare per affari a parigi travel for business

Come arrivare a Parigi

Parigi è raggiungibile grazie a cinque aeroporti perfettamente serviti da bus e treni. L’aeroporto di Charles de Gaulle è il principale, importante soprattutto per i voli internazionali che collegano ogni parte del mondo.

Articoli:

viaggiare per affari a parigi travel for business

Fare affari a Parigi

La capitale francese gode di un’economia molto fiorente in vari settori. Nella zona periferica sorge La Défense, il più grande distretto finanziario d’Europa: un luogo d’elezione per tutti i businessmen.

Articoli:

viaggiare per affari a parigi travel for business

Come muoversi a Parigi

Spostarsi per tutti gli arrondissements di Parigi richiede dimestichezza e organizzazione: il mezzo più conveniente è di sicuro la metropolitana, ma se si sceglie di prendere un taxi bisogna fare attenzione agli orari di punta e ai prezzi.

Articoli:

viaggio per affari a parigi travel for business

Informazioni utili su Parigi

I luoghi da visitare a Parigi sono davvero moltissimi, tanto che fare un giro per i suoi distretti equivale a sfogliare un grande libro di storia; avendo a disposizione pochi giorni, è indispensabile selezionare i monumenti e le zone assolutamente da non perdere.

Articoli:

viaggiare per affari a parigi travel for business

Dove mangiare a Parigi

La cucina parigina è tra le più raffinate al mondo: tra bistrot, brasserie, bar à vin e ristoranti di lusso è possibile gustare tutti i piatti tipici, dai croissant della colazione alla nouvelle cuisine per una cena davvero chic.

Articoli:

Share on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on TwitterEmail this to someone