Aeroporto San Francisco Internazionale

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Piuttosto che di un aeroporto San Francisco dovremmo parlare degli aeroporti della città; infatti sono ben due gli scali internazionali che servono la patria dei cable cars. Ecco tutte le informazioni utili sugli aeroporti San Francisco internazionali.

Aeroporto internazionale di San Francisco (SFO)

Il San Francisco International Airport (SFO) è un aeroporto di fama internazionale che offre collegamenti con le principali destinazioni del Nord America e del mondo. Più volte premiato, serve ogni anno 55 milioni di passeggeri. Il SFO riceve costantemente riconoscimenti dall’industria del trasporto aereo e dai viaggiatori per le sue eccellenti strutture e per il servizio clienti sempre presente. Ad esempio, nel 2015 il Frequent Business Traveler ha nominato SFO il miglior aeroporto del continente americano; mentre Skytrax, il maggior sito per le recensioni su aeroporti e compagnie aeree, ha premiato SFO per l’eccellenza del personale. Attualmente il Terminal 1 sta subendo una totale ristrutturazione, che rappresenta il più grande progetto di rinnovamento aeroportuale degli ultimi 10 anni. 

Trasporti da SFO a San Francisco città

Esistono numerosissime soluzioni per raggiungere San Francisco dall’aeroporto che dista 21 chilometri. Il trasporto pubblico che collega l’aeroporto internazionale alla città prevede diversi servizi. 

  • AC Transit
  • Amtrak
  • Caltrain
  • Golden Gate Transit
  • Greyhound

La BART, la metro, è la soluzione più consigliata che permette di arrivare in città in soli 20 o 30 minuti con un biglietto di circa 9$. L’azienda SamTrans mette invece a disposizione tre linee che collegano l’Aeroporto al centro città: la 292, la 397 e la KX. Le prime due sono urbane e hanno un prezzo di 2,25$, mentre la KX è diretta e costa 4$. Transbay Terminal a Market Street è il capolinea. 

Il servizio Taxi è disponibile 24 ore su 24. I posteggi dei taxi si trovano in tutti i terminal e sono ubicati al livello degli arrivi, al centro delle corsie. Il prezzo orientativo per la corsa dall’aeroporto al centro città è di circa 50$ e raggiunge i 60$ se andate a Fisherman’s Wharf. 

Presso l’aeroporto si trovano inoltre diversi punti di car rental. Le compagnie presenti sono:

  • Alamo
  • Avis
  • Budget
  • Dollar
  • Enterprise
  • Hertz
  • National Car Rental
  • Sixt
  • Thrifty Car Rental

Si può anche optare per minibus condivisi, disponibili in partenza da SFO con destinazione richiesta dal passeggero. Il servizio viene effettuato tra le 6.00 e le 23.00 e il prezzo medio è di circa 17$ a persona e tratta. Per servizi fuori orario è consigliata la prenotazione prima della partenza da SFO; inoltre questo servizio è interessante solo per chi viaggia da solo e non vuole usare i mezzi pubblici, visto che per gruppi di più di due persone il taxi è più comodo, veloce e spesso anche più economico. questo servizio è interessante solo per chi viaggia da solo e non vuole usare i mezzi pubblici, visto che per gruppi di più di due persone il taxi è più comodo, veloce e spesso anche più economico.

Infine il Transportation Network Companies (TNCs) offre transfer organizzati tra SFO e le destinazioni indicate dai passeggeri che prenotano online o utilizzando l’app. 

San Francisco aeroporto internazionale di Oakland

OAK è il quarto aeroporto più grande della California, con oltre 13 milioni di passeggeri che transitano dai suoi gate ogni anno. Si tratta l’aeroporto più vicino alle principali località turistiche e di intrattenimento della zona e l’aeroporto più vicino per la maggior parte dei residenti locali. Essendo il secondo aeroporto più grande della Bay Area, è un punto di riferimento mondiale, costantemente impegnato nell’incrementare la qualità del servizio con lo scopo di diventare la prima scelta della Bay Area per i viaggiatori d’affari e di piacere, le operazioni di trasporto aereo e di aviazione generale.

Trasporti dall’aeroporto internazionale di Oakland a San Francisco

Essere la porta d’accesso alla Bay Area significa facilitare i collegamenti ovunque tu sia diretto. Da taxi, limousine, auto a noleggio, navette a bus e la nuova stazione di OAK Bay Area Rapid Transit, l’aeroporto punta a fornire trasporti anche via terra in modo rapido e semplice.

Cominciando dai trasporti pubblici, i treni BART collegano l’aeroporto internazionale di Oakland con il centro di San Francisco, Oakland, Berkeley e molte altre destinazioni della Bay Area. I treni partono ogni 6 minuti. La stazione è proprio di fronte ai terminal OAK; un passaggio di 8 minuti in treno da OAK porta alla stazione Coliseum BART che offre un servizio di collegamento per tutte le altre destinazioni BART. 

Il Transito AC è un’altra soluzione pubblica. La linea 73 collega OAK con la stazione BART Coliseum/Oakland Airport ogni 15 minuti tra le 4:56 e le 00:06. La linea 21 opera tra Oakland Fruitvale e Alameda. La linea 805 è il servizio notturno che collega OAK con la stazione BART Coliseum/Oakland Airport e il centro di Oakland ogni ora tra le 12:35 e le 4:30. AC Transit è il terzo più grande sistema di autobus pubblici in California, opera in 13 città e aree adiacenti.

Esistono dei punti di noleggio auto raggiungibili con autobus Rental Car Shuttle che offrono corse tra i terminal e il Rental Car Center ogni 10 minuti o meno. Le compagnie di noleggio presenti sono:

  • Alamo
  • Avis
  • Budget
  • Dollar Rental Car
  • Enterprise
  • Fox
  • Hertz
  • National Car RentalPayless
  • Thrifty

Una volta in città, ecco come muoversi a San Francisco.

Scopri anche gli hotel di San Francisco per viaggi d’affari e i ristoranti di San Francisco più imperdibili

Sull'autore

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ULTIMI ARTICOLI

Rilassati, alle spese di viaggio ci pensa Soldo

DI COSA PARLIAMO

TAG

attivita della community