A Volandia il MC Donnell Douglas MD-82

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Lunedì 25 settembre 2017 un aeromobile McDonnell Douglas MD-82 è stato sollevato dal piazzale dell’aeroporto di Milano Malpensa MXP per essere adagiato sul prato di Volandia. SEA, la società di gestione degli aeroporti di Milano, ha supportato l’operazione che si è svolta in collaborazione tra Volandia e l’American Airlines Aircraft Recovery Team, coinvolto nell’operazione grazie alla grande esperienza in questo ambito.

“Sono entusiasta di essere a Milano con il mio team per supervisionare quest’importante operazione. L’American Airlines Aircraft Recovery team è altamente specializzato e qualificato nello svolgere operazioni di questo tipo”, ha dichiarato Adam Retzler, Aircraft Maintenance Supervisor dell’Aircraft Recovery Team di American Airlines. “Ogni anno pianifichiamo un’esercitazione di sollevamento di un aeromobile per essere sempre in grado di effettuarla non appena ci viene richiesto, istruendo in questo modo i nuovi membri del team. Siamo senza alcun dubbio uno dei migliori team al mondo in questo ambito e desidero ringraziare American Airlines per aver approvato il nostro coinvolgimento in questo importante lavoro in Italia, è un grande onore per noi poter essere parte di questo progetto”.

American Airlines ha infatti già svolto operazioni di questo genere negli Stati Uniti, quando ha donato un aeromobile MD-80 in dismissione alla George T. Baker Aviation School di Miami ed un altro alla Oklahoma State University.

“American Airlines collabora da anni con Volandia e sono molto felice che la compagnia abbia preso parte con il suo team specializzato al primo sollevamento di un aeromobile di queste dimensioni che si effettua in Italia”, ha dichiarato Flavio Olivero Area General Manager di American Airlines all’aeroporto di Milano Malpensa MXP. “Ringrazio molto American Airlines per aver deciso di supportare quest’importante operazione che consente al museo di avere al suo interno un aeromobile che ha senza dubbio fatto la storia dell’aviazione civile”.

“Se questa operazione è stata possibile – spiega Volandia – dobbiamo ringraziare innanzitutto Meridiana e il suo presidente per la donazione dell’aereo, ma il nostro ringraziamento – spiega la dirigenza di Volandia – va anche ad American Airlines Aircraft Recovery  che ha fornito i sistemi di aggancio e supervisionato i lavori; a Forti Sollevamenti di Busto Arsizio che realizzerà il sollevamento del velivolo con una speciale gru; a Neos che ha collaborato alla preparazione dell’aeromobile nella fase di smontaggio di alcune parti interne; a SEA per il supporto fornito in aeroporto; a Nayak per il sostegno nella fase di aggancio e preparazione dell’aeromobile.

VOLANDIA, Parco Museo

Volandia è “Parco e Museo”, con numerosi spazi – all’aperto ed al coperto – dedicati ai più piccoli e a tutti i bambini che sono in noi: simulatori di volo, planetario, modellini, sezione Ogliari, biblioteca, filmati, bar, ristorante ed un fornitissimo Volandia Store.

Sull'autore

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ULTIMI ARTICOLI

I NOSTRI SUGGERIMENTI

Rilassati, alle spese di viaggio ci pensa Soldo

DI COSA PARLIAMO

I NOSTRI SUGGERIMENTI

Attività della community