Viaggi aerei sostenibili con Air France-KLM

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Il gruppo Air France-KLM ha inaugurato il 2021 con un programma davvero innovativo, il SAF Corporate, volto a proporre alle aziende la possibilità di svolgere un ruolo attivo nel futuro dei viaggi aerei sostenibili convertendo l’industria del carburante in un mondo sempre più eco-responsabile. 

Viaggi con aereo sempre più sostenibile con SAF

Oggi il SAF (Sustainable Aviation Fuel) è una risorsa chiave per il futuro, in quanto assicura la riduzione delle emissioni di CO₂ dei viaggi aerei già nel breve periodo. I carburanti sostenibili per l’aviazione possono essere ottenuti da oli usati, da prodotti di scarto e da residui forestali; tuttavia, dal momento che rappresentano ancora un’innovazione, la loro produzione è ancora troppo ridotta e il costo arriva ad essere fino a sette volte quello del più comune kerosene. I SAF sono pertanto una soluzione costosa, eppure la miscelazione obbligatoria potrebbe favorire una loro ampia diffusione entro la metà di questo decennio. Questo carburante sostenibile può essere infatti miscelato senza problemi al tradizionale combustibile fossile senza dover apportare alcuna modifica ai motori ma assicurando una riduzione delle emissioni fino all’80%.

Air France-KLM conta molto su questo carburante sostenibile per supportare le proprie ambizioni di sostenibilità, infatti entrambe le compagnie mirano a dimezzare nel 2030, rispetto al 2005, le emissioni di CO2 per passeggero/km: con 20 anni di anticipo rispetto a quanto previsto dall’industria. D’altronde il gruppo è sempre stato all’avanguardia in fatto di ecosostenibilità e carburanti. Il primo volo effettuato da KLM alimentato da SAF risale al 2009; tra il 2014 e il 2016 sono state 78 le tratte coperte da Air France e alimentate da una miscela SAF al 10% in collaborazione con un’affiliata Total. Arrivando al 2021, a febbraio KLM ha effettuato il primo volo passeggeri al mondo, da Amsterdam a Madrid, alimentato con il 5% di carburante sostenibile sintetico: l’innovazione più recente in questo campo. Inoltre, nel maggio scorso Air France ha effettuato il suo primo volo di lungo raggio, da Parigi a Montreal, in parte alimentato col SAF prodotto interamente in Francia

Come funziona il progetto SAF Corporate di Air France e KLM

Il Programma SAF Corporate è un’iniziativa promossa dal gruppo Air France e KLM che invita i clienti corporate delle compagnie a determinare il contributo annuale che desiderano apportare al progetto di aviazione sostenibile, sulla stima delle emissioni di CO₂ associate ai viaggi aerei dei propri dipendenti. Il gruppo Air France-KLM investe tutti i contributi così ricevuti nella fornitura e nell’uso di carburante sostenibile che, come già sottolineato, costa sensibilmente di più del tradizionale kerosene.

La sfida principale di oggi è lo sviluppo di un sistema sostenibile del trasporto aereo, riconosciuto come uno dei settori più inquinanti. Si tratta di un primo passo decisivo verso la creazione di un’industria del carburante che garantisca un trasporto aereo sempre più eco-responsabile. Infatti, investendo in questo programma SAF Corporate, le aziende clienti di Air France e KLM intraprendono azioni concrete per ridurre le emissioni di CO₂ e contribuiscono alla transizione green del trasporto aereo supportando soluzioni innovative.

In Italia ben sette aziende hanno già aderito con entusiasmo al programma SAF Corporate, tra queste c’è Epta: un gruppo multinazionale specializzato nella refrigerazione commerciale che, al pari di Air France-KLM, pone la sostenibilità al centro della propria strategia.

Insieme, Air France-KLM ed Epta, hanno preso parte ad una video-intervista in cui ciascuna spiega le ragioni che le hanno spinte ad unirsi in un progetto sostenibile e l’impegno nel portarlo avanti.

Sull'autore

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.