Soluzioni assicurative per far viaggiare i propri dipendenti in tutta sicurezza con la nuova Viaggi Lavoro di Europ Assistance Italia

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Anche quando l’organizzazione è stata gestita al meglio, è comunque possibile che durante i viaggi e le trasferte di lavoro si verifichino eventi inaspettati: da una febbre improvvisa a un furto, alla perdita del bagaglio. Queste eventualità costituiscono un problema sia per le grandi aziende, sia per le piccole e medie imprese e per i professionisti. Una copertura assicurativa può diventare un’ottima soluzione per gestire al meglio questi e altri imprevisti.

Un’indagine* rileva che il 50% delle imprese non ha coperture assicurative per i dipendenti in viaggio, mentre per le PMI e i liberi professionisti è sicuramente più complesso individuare una soluzione che metta in sicurezza le missioni di lavoro.

Proprio per le aziende più piccole, con meno di dieci dipendenti viaggianti e alle Partita Iva si rivolge Viaggi Lavoro, il nuovo servizio di assicurazione on demand dedicato al business travel di Europ Assistance Italia.

La priorità per il 2021: viaggiare protetti

Sebbene diverse aziende abbiano ridotto i viaggi o esplorato nell’ultimo anno alternative come le video conferenze, muoversi per affari risulta ancora importante per sviluppare il proprio business ed espandersi nei mercati internazionali, dove gli incontri personali continuano ad assumere un aspetto rilevante.

Con la ripresa dei viaggi, prevista nel secondo semestre del 2021, il datore di lavoro dovrà considerare con maggiore attenzione, rispetto allo scorso anno, il dovere di cura del proprio personale e predisporre coperture assicurative che offrano protezione a 360 gradi, anche in caso di epidemie e pandemie.

Viaggi Lavoro: la soluzione per PMI e professionisti

Per rispondere alle esigenze mutate con la pandemia, Europ Assistance ha lanciato Viaggi Lavoro, una nuova soluzione assicurativa dedicata alle aziende con meno di 10 dipendenti e alle Partite Iva che vogliono proteggere i collaboratori quando sono in viaggio per lavoro.

Disponibile in due versioni, così da essere liberi di scegliere la durata della polizza in base alle proprie esigenze:

  • Temporanea, per viaggi singoli con varie durate fino a 90 giorni
  • Annuale Multiviaggio per chi fa più viaggi durante l’anno con un soggiorno massimo continuativo di 120 giorni

Sono inoltre disponibili moduli differenti in funzione del numero di dipendenti (da 1 a massimo 10) e destinazione: Italia, Europa, Mondo.

Perché scegliere Viaggi Lavoro

I vantaggi sono molteplici, visto che sono comprese eventualità che fino a pochi anni fa sarebbero state considerate impensabili, come epidemie e pandemie, che invece sono incluse nella nuova polizza. Inoltre, la formula Viaggi Lavoro, a differenza della gran parte delle polizze assicurative. copre anche patologie preesistenti e croniche.

Un altro grande plus della proposta di Europ Assistance è la semplicità, per avere una quotazione occorrono solo tre dati: durata della missione di lavoro, numero di dipendenti in viaggio e destinazione.

Le caratteristiche di Viaggi Lavoro in sintesi

  • Assistenza sanitaria 24/7, illimitata, anche in videoconsulto grazie alla piattaforma digitale MyClinic e numerose prestazioni come l’invio di un medico o il rientro anticipato
  • Rimborso e pagamento diretto anche in caso di epidemie, pandemie, malattie preesistenti e croniche con massimali fino a 250.000€
  • Rimborso fino a 2.500€, per beni personali e aziendali, in caso di furto/rapina o ritardata consegna
  • Massimale fino a 1.000.000€ in caso di danni involontari causati a terzi nel corso del viaggio

Per approfondire e approfittare dell’opportunità della polizza Viaggi Lavoro

clicca qui!

Business Pass, la soluzione per le grandi aziende

A completamento dell’offerta Business Travel di Europ Assistance, ricordiamo la polizza storica dedicate alle grandi aziende: Business Pass, altamente customizzabile e dotata di garanzie come l’assistenza sanitaria e il rimborso delle spese mediche, anche per epidemie e pandemia, che vanno incontro alle nuove esigenze legate ai cambiamenti di scenario dettati dal Covid-19.

*Protection Lab Survey 2020

Informativa pubblicitaria

Sull'autore

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ULTIMI ARTICOLI

I NOSTRI SUGGERIMENTI

Rilassati, alle spese di viaggio ci pensa Soldo

DI COSA PARLIAMO

I NOSTRI SUGGERIMENTI

Attività della community