I maggiori rischi nel 2021 per i viaggiatori d’affari

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Sebbene la nostra attenzione nell’ultimo anno si sia concentrata sulla gestione delle difficoltà impreviste poste da una pandemia globale, non possiamo ignorare il fatto che quando il mondo dei viaggi d’affari si riaprirà (tornerà a pieno ritmo), avremo a che fare con un mondo che è cambiato e in un certo numero di casi questo cambiamento è stato radicale.

Le certezze del passato devono essere dimenticate e questioni come l’instabilità politica e sociale sono entrambi fattori di particolare preoccupazione che richiedono un monitoraggio attento e tempestivo.

Entrare nel 2021, dopo l’impatto della pandemia globale di Covid-19, ci obbliga ad esaminare con attenzione una selezione di minacce chiave per le persone e le organizzazioni che lavorano a livello internazionale.

Possiamo prepararci per gestire correttamente le sfide poste da una serie di scenari in rapida evoluzione? E per fare ciò, quali problemi dobbiamo affrontare?

Anticipare le minacce di scenari dinamici

Quando ricominceremo a viaggiare, oltre a visitare paesi a noi già familiari, esamineremo opportunità in nuovi mercati; cosa sappiamo di queste nazioni e regioni?

Quindi, prima di iniziare a guardare verso l’esterno, dobbiamo guardare verso l’interno. Prima di tutto dobbiamo verificare, tramite una precisa analisi, le nostre attività internazionali come punto di partenza per identificare potenziali rischi. Quando lo abbiamo fatto l’ultima volta, siamo reattivi o proattivi, aspettiamo consigli o anticipiamo i requisiti e identifichiamo le soluzioni in anticipo? Quanto sono cambiati, a causa della pandemia, i paesi che già conosciamo? In quali modi esattamente, e quali sono le conseguenze sulla nostra pianificazione del viaggio? Le nostre procedure di sicurezza dei viaggi sono state aggiornate per tenere in considerazione questi cambiamenti? Siamo certi di aver affrontato le questioni necessarie per creare l’ambiente di viaggio sicuro e protetto che il nostro dovere di diligenza richiede?

Aggiornamenti affidabili e capacità di interpretare le informazioni

Aggiornamenti e previsioni devono essere integrati nelle procedure esistenti e, in un momento di cambiamento così dinamico, ciò richiede cura e attenzione. Non basta studiare genericamente un paese, possono esserci notevoli differenze all’interno dei confini nazionali, dove, ad esempio, la situazione attuale al nord può essere considerata perfettamente accettabile per i viaggi d’affari, ma, lo scenario nelle province meridionali risulta essere l’esatto contrario. I viaggi all’interno delle aree urbane possono presentare un livello di rischio perfettamente accettabile, mentre i viaggi extraurbani, specialmente dopo il calar della notte, presentano una serie di sfide che si ritiene superino un livello di rischio accettabile.

Prima che un dipendente parta, deve essere informato sulla situazione attuale in loco e sui relativi problemi di sicurezza. Questo è anche il momento in cui aggiornarli rispetto alle procedure in atto per supportarli nel caso di necessità.

Instabilità sociale e disordini civili

Non c’è dubbio che le conseguenze socioeconomiche della pandemia di Covid-19 si faranno sentire in tutto il mondo e in un certo numero di paesi l’impatto sarà profondo. I paesi in cui la pandemia ha portato a una maggiore povertà vedranno un aumento dei livelli di criminalità, disordini civili e proteste antigovernative. In molti casi il potenziale di disordini civili era già di natura elevata e, sfortunatamente, non c’è dubbio che la pandemia fungerà da catalizzatore per un’ulteriore instabilità. L’instabilità porta a disordini ed è quindi essenziale che le situazioni siano monitorate in modo tale da poter prevedere il potenziale di scioperi, rivolte e atti violenti.

Un aumento dei livelli di criminalità è un altro fattore che deve essere preso in considerazione: stiamo chiedendo a un membro del personale di visitare una città o un paese in cui c’è una maggiore probabilità che sia vittima di un crimine? Quanto sono sicure le strade, gli hotel e i vari mezzi di trasporto? Possiamo, ad esempio, affidarci in sicurezza ai taxi pubblici o è il caso di avvalerci dei servizi di un autista privato? E, in caso affermativo, come si identifica un’azienda o un individuo affidabile? Anche nei paesi più stabili, la stagnazione economica e la privazione dei diritti politici possono portare a situazioni inaspettate, ad esempio le manifestazioni pacifiche possono diventare violente.

È quindi essenziale mantenere un alto livello di consapevolezza situazionale e tenere in considerazione nelle nostre strategie i componenti necessari per agire sugli scenari che stiamo monitorando.

Sicurezza informatica nei viaggi di lavoro

Oltre alle considerazioni ovvie e ben conosciute sui rischi riguardanti l’uso di dispositivi portatili durante i viaggi, come ad esempio il furto in hotel, i pericoli intrinseci dell’accesso ai sistemi WiFi dell’aeroporto o del cliente, e la legalità dei sistemi di crittografia dei dati, il prossimo anno vedrà probabilmente un aumento dei controlli dei laptop e degli smartphone dei viaggiatori d’affari da parte dei funzionari pubblici.

Ciò complicherà ulteriormente l’obbligo di contrastare l’aumento del rischio di furto di dati riservati e proprietà Intellettuale.

Se da un lato contrastare il rischio di spionaggio aziendale può essere affrontato solo attraverso soluzioni tecnologiche sofisticate, dall’altro l’utilizzo di questi prodotti espone il viaggiatore d’affari al rischio di essere percepito come poco trasparente. Ad aggravare ulteriormente le difficoltà, il cambiamento delle politiche geopolitiche e geoeconomiche come le guerre commerciali e le sanzioni internazionali avrà un impatto diretto sulle azioni di un numero selezionato di governi che già considerano le molestie una merce di scambio o un mezzo per creare conflitti negoziabili con l’organizzazione del viaggiatore d’affari o paese di origine. È ragionevole presumere che il ricorso alla provocazione aumenterà e quindi sarà importante per le aziende adottare strategie che trovino un equilibrio tra l’uso di strumenti di sicurezza come la crittografia e l’obbligo di eliminare qualsiasi rischio che il viaggiatore d’affari venga percepito, legittimamente o provocatoriamente, come individuo sospettoso.

Geolocalizzazione e monitoraggio

Esistono numerose soluzioni di tracciamento disponibili sul mercato e ormai la tecnologia è matura, robusta e affidabile. È importante sottolineare che, parallelamente allo sviluppo delle soluzioni software, sono stati compiuti notevoli progressi su un altro fronte critico: le leggi che regolano la privacy dei dipendenti. I sistemi di tracciamento hanno un difetto principale che spesso viene dimenticato o semplicemente non preso in considerazione: non offrono alcun consiglio pratico all’utente.

È quindi necessario colmare questa lacuna per offrire al dipendente il supporto necessario fornendo una consulenza puntuale e precisa e, di pari importanza, capire come lo scenario potrebbe svilupparsi al fine di attuare le misure più adeguate.

Conclusioni

Le situazioni in via di sviluppo richiederanno una consulenza affidabile e questo deve essere affrontato con largo anticipo rispetto a un viaggio d’affari; infatti, la consulenza qualificata ricevuta determinerà se il viaggio potrà effettivamente svolgersi o meno.

La diffusione dei vaccini non sarà uguale, mentre alcuni paesi saranno veloci ed efficienti, altri dovranno affrontare gravi problemi e ritardi nella vaccinazione delle loro popolazioni. È essenziale che questa considerazione sia inserita nelle procedure di gestione della sicurezza dei viaggi. La pandemia ha accentuato i fattori di rischio esistenti e introdotto nuove minacce, pertanto la noncuranza non è un’opzione: è una minaccia.

Noi di Pyramid Temi Group (PTG) con oltre 40 anni di esperienza in Security ci occupiamo della gestione della sicurezza delle trasferte aziendali in tutte le fasi: a partire dalla consulenza fino alla completa gestione e coordinamento delle operazioni negli scenari più complessi, e/o ad alto rischio. Siamo l’unico Travel Security provider italiano ad avere una rete mondiale assodata negli anni da rapporti di sinergia e fiducia. I nostri hubs nel mondo, ognuno con la propria rete locale, consolidano la nostra presenza sul mercato con una copertura globale.

Se vuoi approfondire il tema clicca qui per scaricare il documento Travel Security Key Threats

Sull'autore

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ULTIMI ARTICOLI

PROSSIMI CORSI

DI COSA PARLIAMO

Attività della community

logo

Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico.

Inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi.

I cookie necessari contribuiscono a rendere fruibile il sito web abilitandone funzionalità di base quali la navigazione sulle pagine e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non è in grado di funzionare correttamente senza questi cookie.

Nome Fornitore Scopo Scadenza Tipo
rc::a Google Questo cookie è usato per distinguere tra umani e robot. Questo è utile per il sito web, al fine di rendere validi rapporti sull'uso del sito. Persistent HTML
rc::c Google Questo cookie è usato per distinguere tra umani e robot. Session HTML
cookiepolicy Travelforbusiness Memorizza lo stato del consenso ai cookie dell'utente per il dominio corrente 1 anno HTTP
login_referer Travelforbusiness Memorizza l'ultima pagina visitata per reindirizzare l'utente dopo il login 24 ore HTTP
elementor Travelforbusiness Utilizzato nell'ambito del tema WordPress del sito web. Il cookie consente al proprietario del sito di implementare o modificare il contenuto del sito in tempo reale. Persistent HTML
wordpress_test_cookie Travelforbusiness Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Session HTTP
pvc_visits[0] Travelforbusiness Questo cookie viene utilizzato per contare quante volte un sito è stato visto da diversi visitatori; a tale fine viene assegnato al visitatore un numero identificativo casuale, che consente al visitatore di non essere conteggiato due volte. 1 giorno HTTP
I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

Nome Fornitore Scopo Scadenza Tipo
_ga Travelforbusiness Registra un ID univoco utilizzato per generare dati statistici su come il visitatore utilizza il sito internet. 2 anni HTTP
_gat Travelforbusiness Utilizzato da Google Analytics per limitare la frequenza delle richieste 1 giorno HTTP
_gid Travelforbusiness Registra un ID univoco utilizzato per generare dati statistici su come il visitatore utilizza il sito internet. 1 giorno HTTP
I cookie di marketing vengono utilizzati per tracciare i visitatori sui siti web. La finalità è quella di presentare annunci pubblicitari che siano rilevanti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi di maggior valore per editori e inserzionisti di terze parti.

Nome Fornitore Scopo Scadenza Tipo
IDE Google Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. 1 anno HTTP
test_cookie Google Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. 1 giorno HTTP
VISITOR_INFO1_LIVE YouTube Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. 179 giorni HTTP
YSC YouTube Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Session HTTP
yt.innertube::nextId YouTube Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Persistent HTML
yt.innertube::requests YouTube Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Persistent HTML
yt-remote-cast-installed YouTube Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Session HTML
yt-remote-connected-devices YouTube Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Persistent HTML
yt-remote-device-id YouTube Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Persistent HTML
yt-remote-fast-check-period YouTube Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Session HTML
yt-remote-session-app YouTube Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Session HTML
yt-remote-session-name YouTube Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Session HTML
I cookie sono piccoli file di testo che possono essere utilizzati dai siti web per rendere più efficiente l'esperienza per l'utente.

La legge afferma che possiamo memorizzare i cookie sul suo dispositivo se sono strettamente necessari per il funzionamento di questo sito. Per tutti gli altri tipi di cookie abbiamo bisogno del suo permesso.

Questo sito utilizza diversi tipi di cookie. Alcuni cookie sono collocate da servizi di terzi che compaiono sulle nostre pagine.

In qualsiasi momento è possibile modificare o revocare il proprio consenso dalla Dichiarazione dei cookie sul nostro sito Web.

Scopra di più su chi siamo, come può contattarci e come trattiamo i dati personali nella nostra Informativa sulla privacy.

Specifica l’ID del tuo consenso e la data di quando ci hai contattati per quanto riguarda il tuo consenso.
logo
Cookie

Travel for business