Meteo a Toronto: come vestirsi per ogni stagione

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Con un clima continentale, il meteo a Toronto è soggetto a forti sbalzi di temperatura e diverse precipitazioni. Come vestirsi allora per un viaggio di lavoro?

Il clima a Toronto è tipicamente continentale, con inverni rigidi ed estati calde. Anche se la capitale dell’Ontario si trova a Sud del paese, nei mesi più freddi le basse temperature si fanno decisamente sentire, dal momento che la massa continentale nordamericana si raffredda parecchio e le correnti provenienti dal Polo Nord giungono senza problemi. Inoltre la nebbia  abbastanza frequente tutto l’anno, soprattutto di notte e nella prima mattina, mentre i quartieri affacciati sulle sponde del Lago Ontario presentano temperature un po’ più miti. Le precipitazioni a Toronto sono piuttosto distribuite in maniera uniforme durante tutto l’anno, ma durante l’inverno assumono per lo più la consistenza di tempeste di neve accompagnate da temperature fino ai 5 gradi sottozero. la primavera è una stagione instabile caratterizzata da sostanziali sbalzi di temperatura. L’estate è piuttosto calda, con massime che raggiungono i 27 gradi, e non mancano temporali pomeridiani. Le alte temperature si prolungano fino all’autunno, tant’è che si parla di ” estate indiana”. Ma allora come vestirsi per una trasferta di lavoro in base al meteo a Toronto?

Quando si parte, qualunque sia la natura del viaggio, si prospetta sempre l’incognita: che mettere in valigia? Per una trasferta lavorativa a Toronto dovete certamente considerate il clima tipicamente continentale che caratterizza la città dell’Ontario. Anche qui ovviamente ogni stagione ha il suo meteo e ogni meteo richiede un abbigliamento adatto per non andare incontro a cattive sorprese o scomodità.

Cosa indossare a Toronto in inverno

Gennaio e febbraio sono i mesi più freddi dell’anno a Toronto. Nonostante si trovi nella parte meridionale del paese, nella capitale dell’Ontario le temperature invernali toccano punte di -15° o addirittura -20°. In questi casi, sotto a completi in lana, vi consigliamo di indossare maglioncini o cardigan e intimo termico. E per lo strato più esterno, giacconi imbottitissimi, sciarpe, cappello e guanti sono d’obbligo. Seppure sancisca il passaggio alla primavera, il mese di marzo a Toronto non si allontana troppo dalle condizioni meteorologiche di gennaio e febbraio. Verso la fine del mese potreste andare incontro ad alcune giornate più miti, ma si tratta di eccezioni. Comunque nella seconda metà di marzo vi consigliamo di indossare vestiti pesanti ma non necessariamente indumenti termici, così da non morire di caldo nel caso le temperature lasciassero già sentire profumo di primavera.

Cosa indossare a Toronto in primavera

Siete fortunati ad andare a Toronto, perché nella parte settentrionale del paese primavera non è sinonimo di temperature miti. Portate con voi abiti primaverili, ma anche qualche giacca pesante e un bel berretto perché la mattina presto e al calar del sole le temperature tornano ad essere parecchio basse. Tra aprile e maggio la primavera sboccia in quasi tutto il Canada, figuriamoci a Toronto nel Sud. Sebbene la notte possa ancora fare freddo, durante la giornata le temperature diventano calde e soleggiate. Pantaloni lunghi, camicia e giacca, oppure tailleur e calze alquanto pesanti, potrebbe essere la soluzione ideale. Mettete comunque una giacca da mezza stagione nella valigia.

Cosa indossare a Toronto in estate

Se l’inverno può essere molto freddo a Toronto, l’estate può essere molto calda. Tra luglio e agosto sentitevi più liberi di azzardare vestiti leggeri e gonne, bluse senza maniche e scarpe aperte. Tuttavia non dimenticate di mettere una maglia a maniche lunghe e un paio di pantaloni lunghi, infatti il freddo serale potrebbe essere sempre dietro l’angolo anche a Ferragosto. Fino a metà settembre le temperature continuano ad essere parecchio calde,  ma tenete in considerazione un maglioncino in più.

Cosa indossare a Toronto in autunno

A partire da metà settembre cambiano le cose e le temperature riprendono lievemente a scendere. Tra settembre e ottobre quindi optate per un abbigliamento autunnale. Maglie a maniche lunghe, cardigan, pantaloni lunghi, vestiti con macchie lunghe, calze e giacche da mezza stagione sono i must da mettere in valigia in questi mesi. Già alla fine di ottobre potreste inoltre cominciare ad imbattervi nelle prime nevicate, quindi smartphone in mano nei giorni precedenti per controllare il meteo a Toronto. Novembre e dicembre in Canada sono quasi a tutti gli effetti mesi invernali, seppure come già detto gennaio e febbraio sono i due mesi più freddi dell’anno. Ecco perché per questi due mesi i consigli sono gli stessi che per gennaio e febbraio. 

Un ultimo consiglio sempre valido, a qualunque latitudine: vestitevi a cipolla. Infatti vestirsi a strati consente di adattarsi meglio agli sbalzi di temperatura, rimanendo al caldo durante l’inverno o non beccandosi un colpo di freddo in primavera lasciandosi ingannare dai primi raggi di sole. 

Sull'autore

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ULTIMI ARTICOLI

Rilassati, alle spese di viaggio ci pensa Soldo

DI COSA PARLIAMO

TAG

attivita della community