Inaugurato a Parma il primo “WeeloHub”

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

La protagonista è ancora lei: la bicicletta. Un oggetto semplice, economico e alla portata di tutti, che in un momento storico a dir poco complicato può rappresentare un’opportunità per guardare al futuro con più ottimismo. Cambiamenti climatici, petrolio ai massimi storici, pandemia che ci costringe al distanziamento, obesità e malattie cardiovascolari in continuo aumento: ogni volta che pedaliamo contribuiamo a contrastare tutto questo.

Da queste riflessioni nasce il progetto Weelo.
Lunedì 28 febbraio, a Parma è stato inaugurata la prima velostazione del circuito Weelo, insieme al sindaco Federico Pizzarotti, all’assessore Tiziana Benassi, al dirigente del settore mobilità Nicola Ferioli e all’AD di Infomobility Michele Zivieri.

La nuova velostazione sarà a disposizione degli studenti e del personale del polo scolastico di via Toscana e del rinnovato Auditorium Niccolò Paganini: potranno parcheggiare la loro bicicletta comodamente all’interno della struttura in acciaio e vetro. La velostazione offre un ricovero sicuro e videosorvegliato e garantisce ordine e decoro negli spazi pubblici. Per gli utilizzatori di e-bike a disposizione anche una presa di ricarica.

Sull'autore

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ULTIMI ARTICOLI

I NOSTRI SUGGERIMENTI

Rilassati, alle spese di viaggio ci pensa Soldo

DI COSA PARLIAMO

I NOSTRI SUGGERIMENTI

Attività della community