Il Tram di Firenze arriva in aeroporto

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Il tram di Firenze T2 è stato inaugurato a mezzogiorno l’11 febbraio.

Il viaggio lungo il percorso è stato gratuito per le prime due settimane. La linea T2 va da Piazza dell’Unità d’Italia nel centro della città all’aeroporto di Peretola nel nord-ovest, condividendo una fermata con la rotta est-ovest T1 esistente.

Le 13 fermate del percorso di 5,3 km includono una fermata che serve la stazione ferroviaria ad alta velocità di Belfiore, in costruzione e in via di apertura nel 2022.

La costruzione è iniziata a novembre 2011, ma è stata ritardata dalla liquidazione di alcune società del consorzio Tram di Firenze che ha sviluppato il progetto. La linea era stata originariamente pianificata per l’apertura a giugno 2014.

Nel novembre 2016, Hitachi Rail Italia ha fornito 22 tram a cinque piani bidirezionali al 100% a cinque sezioni per il funzionamento del percorso. I servizi regolari richiedono 13 veicoli e le frequenze di picco sono ogni 4 minuti e 20 secondi.

La linea T2 deve essere estesa alle due estremità: da Piazza dell’Unità d’Italia a Piazza San Marco passando per Piazza della Libertà a sud, e dall’aeroporto di Peretola a Sesto Fiorentino-Polo Scientifico passando per la stazione ferroviaria Castello a nord.

 

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Travel for business