Treni Malpensa – Svizzera, fino al 9 dicembre disagi per manutenzione e ampliamento della linea ferroviaria

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Dall’ 11 giugno al 9 dicembre 2017, i treni TILO (Ticino-Lombardia) che collegano l’Aeroporto di Malpensa e Bellinzona saranno interrotti a causa di servizi di manutenzione, ampliamento e miglioramento della linea.

I treni percorreranno la tratta Bellinzona e Cadenazzo, e Laveno e Malpensa. Il gap tra Cadenazzo, Luino e Laveno sarà colmato da un autobus sostitutivi.

Gli interventi sulla linea mirano ad aumentare le capacità di carico (per accogliere treni merci più grandi e più ampi) ed aumentare la capacità del traffico merci. Include il raddoppio dei binari tra Contone a Quartino, otto ponti saranno sostituiti o prolungati, gli impianti di sicurezza verranno sostituiti, e saranno rimodellate alcune stazioni per aumentare la capacità della linea. Queste opere miglioreranno l’affidabilità dei treni su tutto il percorso.

L’itinerario esistente è piuttosto circolare, e non consente treni diretti tra Malpensa e Como. Una linea dedicata per il transito merci tra Mendrisio e Stabio è stata aperta recentemente per il servizio ai passeggeri, ma ciò lascia un collegamento mancante tra Arcisate e Stabio (sulla linea tra Varese e Porto Ceresio). Bisognerà attendere fino a dicembre 2017 una nuova linea per colmare il divario. È probabile che ci saranno nuovi orari dei treni tra Como, Mendrisio e Varese (linea S40) e  tra Bellinzona, Mendrisio e Varese (linea S50). http://www.tilo.ch/

I governi regionali della Lombardia e del Ticino hanno deciso di risolvere i problemi che si sono verificati nelle ultime settimane circa i nuovi servizi a Malpensa. Il piano, come previsto dagli accordi del 2011, è quello di estendere la linea S50 fino a Malpensa. A partire da giugno 2018 il servizio sarà disponibile ogni due ore a causa dei problemi legati alle infrastrutture, ma da giugno 2019 la frequenza sarà ogni ora.

Sull'autore

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.