Come fare la travel policy

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Uno degli strumenti più efficaci per tenere sotto controllo dati e  costi relativi ai viaggi e alle trasferte nelle aziende è la travel policy aziendale. In questo articolo ti spieghiamo di cosa si tratta, a cosa serve e come farla.

Cosa è la travel policy

Si tratta di un documento redatto a più mani. La stesura della travel policy  coinvolge infatti travel manager, ufficio acquisti, responsabile del personale e direzione. Il documento deve contenere:

  • direttive sui viaggi
  • limiti di spesa
  • modalità di rimborso
  • norme di comportamento dei viaggiatori
  • modalità di utilizzo dei diversi servizi da parte del business traveller

Anche la gestione dei documenti fiscali e i relativi rendiconti devono essere gestiti in maniera uniforme da parte di tutti. Prevedere delle linee guida o dei moduli pre-compilati consentirà  all’amministrazione un rapido controllo e la corretta liquidazione dei rimborsi.

Più viene rispettata la policy e maggiore sarà il risparmio. Derogare alle regole descritte o consentire di utilizzare servizi non convenzionati, comporta infatti un aggravio di costi diretti e occulti. Molto meglio definire prima il livello degli hotel e dei ristoranti sul documento, differenziando e autorizzando la facoltà a seconda se l’utilizzatore è un top manager o un tecnico.

Tuttavia, in molte aziende tutto questo non avviene. Pertanto le attività legate alla prenotazione dei viaggi e alla loro gestione contabile costringono gli addetti a grandi  perdite di tempo per ricostruire fantasiosi rendiconti, ottenendo dei risultati approssimativi. Inoltre, non si riescono a ottenere dati corretti e uniformi e, in conseguenza, a imputare i costi ai reali centri che li hanno originati.

La comunicazione della travel policy

Con una travel policy corretta si ottengono diversi obiettivi, come
veder rispettate le direttive aziendali, risparmiare sui costi e migliorare i processi. Ma non basta un documento ben fatto. È necessaria una completa adesione da parte di tutti. Responsabilizzare e informare con una corretta comunicazione sono quindi le altre azioni da adottare. Buona cosa è mettere tutte le informazioni disponibili e le indicazioni online, a disposizione di  tutto il personale.

Utilizzare poi i feedback dei viaggiatori e i dati elaborati per rinegoziare le convenzioni e contratti con i fornitori, sono le attività continue e indispensabili di un corretto travel management. Per raggiungere gli obiettivi di riduzione dei costi e il miglioramento della qualità dei servizi la ricevuti la corretta comunicazione della travel policy risulta quindi prioritaria in ogni realtà aziendale.

Soddisfazione dei viaggiatori aziendali

Chi svolge responsabilmente e abitualmente  l’attività di travel manager aziendale tiene in considerazione anche gli aspetti legati alla soddisfazione e all’immagine dell’azienda, rappresentata presso clienti e fornitori proprio dal personale in trasferta. Un tecnico che interviene stanco presso il cliente, il manager che arriva poco lucido e attento a una riunione magari dopo un lungo viaggio, possono essere cattivi messaggeri del brand o commettere errori la cui soluzione ha dei costi notevoli.

Di conseguenza organizzare bene un viaggio di lavoro non significa solo risparmiare a tutti i costi. Significa anche saper programmare e prenotare per tempo, tenendo in considerazione anche gli aspetti e le motivazioni che hanno generato tale necessità.

Non ultimo gli aspetti della sicurezza non vanno mai sottovalutati: i trasferimenti da e per gli aeroporti dopo un volo notturno o il rientro in auto dopo una lunga giornata di lavoro, possono essere causa di infortuni in itinere; sono da evitare e da programmare in modo da ridurre al minimo ogni possibile rischio.

Leggi anche: Strumenti di viaggio, travel policy ed espierienza del viaggiatore: come bilanciare tutti gli elementi

Travel policy aziendale, uno strumento di valore

Anche la verifica preventiva delle leggi e dei costumi della nazione ospitante sono molto importanti. Un fermo doganale di attrezzature o materiale, sanzioni per importazione di alcol o di altri prodotti ove sussiste un divieto, possono essere causa di costi e ritardi.

Inoltre non dimentichiamo che anche gli omaggi e i doni possono avere significati diversi da nazione a nazione e molte volte e meglio presentarsi con nulla ma puntuali e in possesso di tutti dettagli  per l’appuntamento che con il gadget sbagliato.

Sull'autore

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ULTIMI ARTICOLI

PROSSIMI CORSI

DI COSA PARLIAMO

Attività della community

logo

Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico.

Inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi.

I cookie necessari contribuiscono a rendere fruibile il sito web abilitandone funzionalità di base quali la navigazione sulle pagine e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non è in grado di funzionare correttamente senza questi cookie.

Nome Fornitore Scopo Scadenza Tipo
rc::a Google Questo cookie è usato per distinguere tra umani e robot. Questo è utile per il sito web, al fine di rendere validi rapporti sull'uso del sito. Persistent HTML
rc::c Google Questo cookie è usato per distinguere tra umani e robot. Session HTML
cookiepolicy Travelforbusiness Memorizza lo stato del consenso ai cookie dell'utente per il dominio corrente 1 anno HTTP
login_referer Travelforbusiness Memorizza l'ultima pagina visitata per reindirizzare l'utente dopo il login 24 ore HTTP
elementor Travelforbusiness Utilizzato nell'ambito del tema WordPress del sito web. Il cookie consente al proprietario del sito di implementare o modificare il contenuto del sito in tempo reale. Persistent HTML
wordpress_test_cookie Travelforbusiness Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Session HTTP
pvc_visits[0] Travelforbusiness Questo cookie viene utilizzato per contare quante volte un sito è stato visto da diversi visitatori; a tale fine viene assegnato al visitatore un numero identificativo casuale, che consente al visitatore di non essere conteggiato due volte. 1 giorno HTTP
I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

Nome Fornitore Scopo Scadenza Tipo
_ga Travelforbusiness Registra un ID univoco utilizzato per generare dati statistici su come il visitatore utilizza il sito internet. 2 anni HTTP
_gat Travelforbusiness Utilizzato da Google Analytics per limitare la frequenza delle richieste 1 giorno HTTP
_gid Travelforbusiness Registra un ID univoco utilizzato per generare dati statistici su come il visitatore utilizza il sito internet. 1 giorno HTTP
I cookie di marketing vengono utilizzati per tracciare i visitatori sui siti web. La finalità è quella di presentare annunci pubblicitari che siano rilevanti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi di maggior valore per editori e inserzionisti di terze parti.

Nome Fornitore Scopo Scadenza Tipo
IDE Google Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. 1 anno HTTP
test_cookie Google Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. 1 giorno HTTP
VISITOR_INFO1_LIVE YouTube Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. 179 giorni HTTP
YSC YouTube Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Session HTTP
yt.innertube::nextId YouTube Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Persistent HTML
yt.innertube::requests YouTube Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Persistent HTML
yt-remote-cast-installed YouTube Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Session HTML
yt-remote-connected-devices YouTube Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Persistent HTML
yt-remote-device-id YouTube Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Persistent HTML
yt-remote-fast-check-period YouTube Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Session HTML
yt-remote-session-app YouTube Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Session HTML
yt-remote-session-name YouTube Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Session HTML
I cookie sono piccoli file di testo che possono essere utilizzati dai siti web per rendere più efficiente l'esperienza per l'utente.

La legge afferma che possiamo memorizzare i cookie sul suo dispositivo se sono strettamente necessari per il funzionamento di questo sito. Per tutti gli altri tipi di cookie abbiamo bisogno del suo permesso.

Questo sito utilizza diversi tipi di cookie. Alcuni cookie sono collocate da servizi di terzi che compaiono sulle nostre pagine.

In qualsiasi momento è possibile modificare o revocare il proprio consenso dalla Dichiarazione dei cookie sul nostro sito Web.

Scopra di più su chi siamo, come può contattarci e come trattiamo i dati personali nella nostra Informativa sulla privacy.

Specifica l’ID del tuo consenso e la data di quando ci hai contattati per quanto riguarda il tuo consenso.
logo
Cookie

Travel for business