Londra, quartiere di Shoreditich

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Capitale della sesta economia mondiale, è uno dei luoghi più affascinanti del nord Europa per i turisti e per i viaggiatori business. Sono più di 12 milioni i turisti che ogni anno la visitano, e il numero di chi viaggia a Londra per lavoro supera gli oltre 3 milioni di visitatori.

Una città che ha la capacità di trasformarsi ed evolversi in un batter d’occhio, e chi ci ritorna anche solo dopo pochi mesi, può trovare strade completamente nuove o rifatte.  Così è ad esempio il quartiere di Shoreditch nell’area East End di Londra: uno dei più dinamici al momento e anche più “cool” grazie ai suoi ristorantini indiani, ai negozietti a basso costo e a stravaganti boutique e luoghi di svago particolarmente adatti per chi vuole trovare un momento di comfort e relax in una grande città.

Chi ama i pezzi di antiquariato o semplicemente oggetti vintage, può recarsi al Brick Lane Market, un mercatino delle pulci in cui si può trovare veramente di tutto.

Per il viaggiatore d’affari l’area è interessante in quanto di recente sono stati aperti nuovi alberghi poco distanti dai più importanti centri d’affari della città come CanaryWharf.

Dove mangiare a Shoreditich?

Innumerevoli sono i ristorantini a Shoreditich e ai vicini quartieri come Hoxton, Hackney . Al ristorante The Tramshed  si servono esclusivamente polli interi e bistecche di manzo alla griglia. Mentre per il pranzo l’AndilanaLondon è adatto per chi vuole assaporare prelibatezze peruviane grazie a piatti semplici, facilmente digeribili e nello stesso tempo deliziosi.

Divertimento serale

Decine di Club sono aperti fino alle luci del mattino. Da Old Street a Brick Lane si possono assistere diversi concerti e dj sets. Il Bar Music Hall è un disco pub che offre nel weekend la possibilità di  ballare musica commerciale e consumare drink. Mentre il HoxtonSquare Bar & Kitchen  è un locale con bar e ristorante che offre serate live music e band di spessore.

Ma se pensate di fare le prime luci dell’alba, ricordate che a Londra la metro chiude a mezzanotte e che la soluzione dei bus, che circolano tutta la notte, è la più consigliata.

Sull'autore

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ULTIMI ARTICOLI

Rilassati, alle spese di viaggio ci pensa Soldo

DI COSA PARLIAMO

TAG

attivita della community