I rapporti commerciali e diplomatici tra Italia ed Indonesia

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

I rapporti commerciali e diplomatici tra Italia ed Indonesia risalgono al 1949. In chiave politica i due Paesi hanno da sempre instaurato ottime collaborazioni in ambito multilaterale e sviluppato percorsi di interesse comune. L’obiettivo è quello di stabilire solide relazioni commerciali trovando accordi concreti tra il governo indonesiano e le aziende italiane. Negli ultimi anni l’Indonesia si mostrata un importante partner commerciale terreno fertile per i viaggiatori d’affari. Gli interessi economici hanno di fatto sottolineato il forte impegno di valorizzazione delle aziende italiane all’ estero. La qualità dei prodotti e l’innovazione tecnologica hanno dimostrato come l’Italia punti a nuove strategie verso i mercati stranieri.

Le imprese italiane oggi partecipano attivamente alla missione in Indonesia, oramai una potenza economica mondiale, lanciando nuove sfide imposte dai processi di globalizzazione.

La potenza politico – economica dell’Indonesia

Secondo i dati del Mise (Ministero dello sviluppo economico) l’Indonesia è la 16°potenza mondiale dotata di un forte dinamismo economico. Il Paese oggi è una potenza internazionale, come testimoniato dalla politica estera di questi ultimi tempi, soprattutto negli incontri multilaterali quali ONU, G20, APEC, EAS. Tra le prime economie del sud – est asiatico, spiccando come Paese leader nell’ ambito dell’ ASEAN (Associazione delle Nazioni del sud – est asiatico). L’Indonesia inoltre si è posta tra i Paesi avanzati in grado di affrontare tematiche di rilievo come la lotta al terrorismo, il cambiamento climatico (a Bali nel dicembre 2007 si è tenuta la XIII Convenzione delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici) ed il dialogo interreligioso.

Il quarto Paese più popoloso al mondo conta 260 milioni di abitanti, di cui la metà ha meno di 30 anni con una classe media in forte crescita. L’Indonesia ha un potenziale enorme: possiede il 40% delle risorse geotermiche mondiali consolidando, così, il suo sviluppo economico e sociale. Le politiche economiche negli ultimi anni hanno favorito un incremento del mercato interno e la creazione di nuovi posti di lavoro. La riduzione della povertà ed un approccio industriale attento alle tematiche ambientali si è rilevato una strategia vincente in uno scenario di incertezze internazionali.

Il successo degli investimenti si è riscontrato soprattutto dal 2015 quando il governo indonesiano ha intrapreso delle riforme economiche necessarie allo sviluppo del Paese. Furono introdotti 15 pacchetti di riforme con lo scopo di semplificare le procedure d’investimento e ridurre le costrizioni normative. L’apertura economica ha incentivato gli investimenti e avviato i negoziati per un accordo di libero scambio con l’Unione Europea dal 2016. La stabilità politica ed uno sviluppo economico mirato a durare nel tempo ha offerto importanti possibilità anche alle aziende italiane. La presenza italiana nel territorio indonesiano si è consolidata sia in termini di incremento delle esportazioni che di flussi commerciali.

Le imprese italiane in Indonesia 

Grandi opportunità economiche si aprirono nel 2013 quando si  concretizzò una missione con oltre cento operatori dei settori energia, ambiente, infrastrutture, componentistica, agroindustria e macchinari. Da allora il mercato indonesiano ha consolidato i rapporti con l’imprenditoria italiana. La promozione dei rapporti economici fornita dai dati ICE (Agenzia per la promozione all’ estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane) di Giacarta, oggi conta la presenza di circa 70 imprese italiane in Indonesia. Le attività sono operative in vari settori, dall’ industria dei macchinari, a quello agro – alimentare, dai servizi alle infrastrutture ai beni di consumo.

Un forte slancio è stato introdotto dall’ IBAI (Associazione delle imprese italiane in Indonesia) creando un punto d’incontro tra le aziende italiane presenti in Indonesia e l’imprenditoria locale. Inoltre, un accordo di cooperazione scientifica e tecnologica tra i due Paesi ha realizzato una collaborazione in settori quali nuove fonti energetiche e tecnologiche. Il maggior sviluppo si è ottenuto nelle tecnologie laser, la robotica, le nanotecnologie e i nuovi materiali.

L’Italia si è guadagnata un ruolo importante diventando il 3° partner commerciale europeo dopo la Germania e i Paesi Bassi, superando il Regno Unito e la Francia. L’interscambio tra i due Paesi si basa principalmente sull’ importazione da parte dell’Italia di materie prime naturali e minerali e sull’ esportazione italiana di beni strumentali.

I rapporti diplomatici e bilaterali

Il crescente impulso internazionale di Giacarta ha intensificato l’attività diplomatica tra Italia ed Indonesia. Un importante partenariato strategico fu avviato nel 2012 in grado di sviluppare una forte cooperazione multisettoriale. Conseguì il primo dialogo bilaterale stipulato nel novembre del 2015 in occasione della storica visita del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Da li sono susseguiti una serie di incontri diplomatici a conferma dell’interesse italiano verso il Paese, tra cui la visita della Ministra degli Esteri Indonesiana, Retno Marsudi, in Italia nell’ ottobre del 2017. Sempre nel 2017, il Viceministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda, si è recato in visita nell’ arcipelago indonesiano. Ricordiamo anche l’incontro in Indonesia dell’ex Premier Enrico Letta e il Sottosegretario agli Affari Esteri Manlio di Stefano. Nel 2018 quest’ ultimo fu accolto dalla comunità imprenditoriale italiana e indonesiana portando avanti dei colloqui a livello ministeriale.

Nel 2019 in occasione del 70° Anniversario delle relazioni diplomatiche tra Italia e Indonesia si sono svolte iniziative culturali, incontri politici e convegni imprenditoriali. Le attività di promozione dell’interscambio commerciale tra i due Paesi ha lo scopo non solo di valorizzare la cooperazione ormai consolidata ma l’interazione di future collaborazioni.

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

logo

Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico.

Inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi.

I cookie necessari contribuiscono a rendere fruibile il sito web abilitandone funzionalità di base quali la navigazione sulle pagine e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non è in grado di funzionare correttamente senza questi cookie.

Nome Fornitore Scopo Scadenza Tipo
rc::a Google Questo cookie è usato per distinguere tra umani e robot. Questo è utile per il sito web, al fine di rendere validi rapporti sull'uso del sito. Persistent HTML
rc::c Google Questo cookie è usato per distinguere tra umani e robot. Session HTML
cookiepolicy Travelforbusiness Memorizza lo stato del consenso ai cookie dell'utente per il dominio corrente 1 anno HTTP
login_referer Travelforbusiness Memorizza l'ultima pagina visitata per reindirizzare l'utente dopo il login 24 ore HTTP
elementor Travelforbusiness Utilizzato nell'ambito del tema WordPress del sito web. Il cookie consente al proprietario del sito di implementare o modificare il contenuto del sito in tempo reale. Persistent HTML
wordpress_test_cookie Travelforbusiness Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Session HTTP
pvc_visits[0] Travelforbusiness Questo cookie viene utilizzato per contare quante volte un sito è stato visto da diversi visitatori; a tale fine viene assegnato al visitatore un numero identificativo casuale, che consente al visitatore di non essere conteggiato due volte. 1 giorno HTTP
I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

Nome Fornitore Scopo Scadenza Tipo
_ga Travelforbusiness Registra un ID univoco utilizzato per generare dati statistici su come il visitatore utilizza il sito internet. 2 anni HTTP
_gat Travelforbusiness Utilizzato da Google Analytics per limitare la frequenza delle richieste 1 giorno HTTP
_gid Travelforbusiness Registra un ID univoco utilizzato per generare dati statistici su come il visitatore utilizza il sito internet. 1 giorno HTTP
I cookie di marketing vengono utilizzati per tracciare i visitatori sui siti web. La finalità è quella di presentare annunci pubblicitari che siano rilevanti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi di maggior valore per editori e inserzionisti di terze parti.

Nome Fornitore Scopo Scadenza Tipo
IDE Google Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. 1 anno HTTP
test_cookie Google Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. 1 giorno HTTP
VISITOR_INFO1_LIVE YouTube Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. 179 giorni HTTP
YSC YouTube Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Session HTTP
yt.innertube::nextId YouTube Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Persistent HTML
yt.innertube::requests YouTube Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Persistent HTML
yt-remote-cast-installed YouTube Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Session HTML
yt-remote-connected-devices YouTube Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Persistent HTML
yt-remote-device-id YouTube Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Persistent HTML
yt-remote-fast-check-period YouTube Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Session HTML
yt-remote-session-app YouTube Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Session HTML
yt-remote-session-name YouTube Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Session HTML
I cookie sono piccoli file di testo che possono essere utilizzati dai siti web per rendere più efficiente l'esperienza per l'utente.

La legge afferma che possiamo memorizzare i cookie sul suo dispositivo se sono strettamente necessari per il funzionamento di questo sito. Per tutti gli altri tipi di cookie abbiamo bisogno del suo permesso.

Questo sito utilizza diversi tipi di cookie. Alcuni cookie sono collocate da servizi di terzi che compaiono sulle nostre pagine.

In qualsiasi momento è possibile modificare o revocare il proprio consenso dalla Dichiarazione dei cookie sul nostro sito Web.

Scopra di più su chi siamo, come può contattarci e come trattiamo i dati personali nella nostra Informativa sulla privacy.

Specifica l’ID del tuo consenso e la data di quando ci hai contattati per quanto riguarda il tuo consenso.
logo
Cookie

Travel for business