Iran: Moneta, Visto e qualche dritta per viaggio business

Iran: Moneta, Visto e qualche dritta per viaggio business

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

L’embargo internazionale nei confronti dell’Iran è stato progressivamente abolito : si aprono quindi nuovi ed interessanti scenari di business verso un mercato dall’enorme potenziale economico.

Ciò premesso, per essere in grado di sviluppare un solido business con questo Paese è indispensabile conoscere le regole che fanno capo alle tradizioni del mondo arabo e di fede musulmana nell’eccezione sciita.

FarianFarian Sabahi, docente universitaria su Iran e Medio Oriente (ha insegnato all’Università di Ginevra, alla Bocconi di Milano, a Torino ed Aosta) , editorialista del Corriere della Sera e autrice di diversi volumi scientifici e divulgativi sull’Iran,  lo spiega bene nei suoi libri. (http://www.fariansabahi.com/)

Nata dal matrimonio tra un iraniano e un’italiana, Farian Sabahi è cresciuta in una famiglia laica ma culturalmente consapevole della propria doppia radice.

Link alla trasmissione di Rai Storia (intervista Gianni Riotta)

http://www.raistoria.rai.it/articoli/eco-della-storia-la-prima-guerra-del-golfo-la-madre-di-tutte-le-battaglie/31395/default.aspx

 

Iran : la nuova mezzaluna

Dare l’avvio al business con l’Iran richiede un certo impegno. Quel che serve è un corretto approccio metodologico e interculturale utile per entrare in trattativa con controparti iraniane ancora fortemente legate al proprio retaggio storico e culturale.

Il buon esito delle trattative d’affari sarà raggiunto a patto che si tenga conto che :

  • entriamo in contatto con il mondo musulmano ( leggere libri sul tema ci permette di avere
    uno sguardo d’insieme per mettere in evidenza le differenze da paese a paese e le peculiarità del caso iraniano);
  • è necessario (e utile) conoscere i fondamenti della cultura e della religione (musulmana nella versione sciita) professata dagli iraniani per iniziare ad operare e rapportarsi correttamente senza intoppi;
  • cultura e religione hanno un forte impatto sul business

Tra il resto,  occorrerà anche imparare come organizzare l’agenda tenendo contro dei tre calendari in uso e come gestire le riunioni e i rapporti gerarchici.

D’altra parte , se il resto del mondo lo sta facendo, possiamo farcela anche noi, no?

 

Teheran sta risorgendo

La fine delle sanzioni ha aperto il Paese agli investimenti, stanno arrivando treni dalla Cina e dalle capitali dell’Ovest.

La nuova Via della Seta unisce Cina e Teheran  in 14 giorni, risparmiando quasi un mese rispetto alle rotte tradizionali.

Tutto rose e fiori, allora. Non esattamente. Le sanzioni sono sparite a livello politico ma nella pratica non è ancora cambiato molto. Non è ancora possibile muoversi nel Paese utilizzando le carte di credito, ad esempio. Al momento c’è un po’ di confusione tra le vecchie norme e l’attuazione pratica delle nuove, però la buona notizia è che l’Iran guarda più favorevolmente all’Europa che agli USA. Vogliono vendere il grezzo in euro.

 

Il paradosso iraniano: la modernità coniugata all’Islam

La Repubblica islamica vorrebbe modernizzarsi restando fedele alla propria tradizione. Impresa piuttosto ardua e stancante che genera  una sorta di schizofrenia culturale degli iraniani che guardano all’Occidente come punto di riferimento ma, al tempo stesso, sono diffidenti nei confronti degli occidentali, hanno tempi diversi dai nostri ed un bel po’ di argomenti tabù.

Ce la farà? Oppure l’interazione con il resto del mondo cambierà gli scenari ?

 

Cosa c’è da sapere per un viaggio business in Iran

Moneta : Rial Iraniano [ cambio : 1 Euro = 34403.4000 Rial Iraniani]

Capitale : Theran  (THR)

Festa nazionale : 11 febbraio

Documenti: passaporto valido 6 mesi con visto (con rilascio impronte digitali al Consolato di Roma o Milano, anche tramite agenzia)

Consolati:
ROMA,  VIA NOMENTANA, 363 – 00162
TEL.0686214478-9 – 0686214480
FAX 0686215287

MILANO, VIA MONTE ROSA 88
TEL. 0289658800

Consolato italiano:
Teheran – Ambasciata d’Italia
81, Ave. Neuphle le Château – P.O. BOX 11365-7863
Tel. 009821 6726955 – Fax 6726961
E-mail itaembtehe@kanoon.net

 

Iran : la scheda

3 – 2 – 1 : Iran possiede la terza riserva mondiale di petrolio, la seconda di gas e la prima di zinco

55 miliardi di euro : valore dei contratti preliminari stipulati dal presidente iraniano Rohani con i Paesi dell’Unione Europea

78 milioni : a tanto ammonta la popolazione iraniana secondo l’ultimo censimento (più o meno le dimensioni della Turchia), 78 milioni di nuovi consumatori.

2025 : l’Iran aspira a diventare la prima potenza del Medio Oriente entro il 2025, certo dovrà vedersela con la Turchia e l’Arabia Saudita.

La Rete di impresa Italia-Iran, operativa da settembre 2015 e composta da oltre 450 aziende italiane, ha ricevuto 229 richieste di fornitura di prodotti e servizi dalle controparti iraniane.

 

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

L’embargo internazionale nei confronti dell’Iran è stato progressivamente abolito : si aprono quindi nuovi ed interessanti scenari di business ...