Gli atterraggi negli aeroporti più spettacolari

Condividi

Osservare il panorama circostante, nel  momento del decollo o atterraggio è sempre un momento di piacere…e di brivido per qualcuno.

Esistono però degli aeroporti che offrono, grazie alla loro posizione geografica e territoriale,  una vista davvero spettacolare.

Tra questi il Queenstown della Nuova Zelanda dove puoi ammirare le  Alpi del Sud innevate, laghi incontaminati e parchi nazionali che con la loro bellezza stordiscono i turisti che vivono questa esperienza.

CLasVegashi ama invece le luci, la città e lo sfarzo, non può che preferire il  Las Vegas McCarran negli Stati Uniti d’America. Già prima di iniziare le ultime fasi del decollo, si possono ammirare le catene montuose così da vicino che si potrebbe mettere il braccio fuori e quasi toccarle.

E se si atterra di notte, si ammira il glamour di Las Vegas Strip con un’immagine davvero impressionante.

 

 

Saba AirportL’atterragio all’aeroporto Juancho E Yrausquin nei Caraibi – Saba Airport, è uno dei più difficili che un pilota di linea commerciale può compiere. La sensazione è quella di volare dritto nella roccia, correggendo all’ultimo minuto il punto di atterraggio, poco prima del termine della pista…che è attaccato al mare aperto.

Sull'autore

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Related Posts

Accedi alla community

Inizia anche tu a condividere idee, competenze e informazioni con gli altri professionisti del travel e della mobilità

Ultimi articoli

Consulenza

Ebook

Prossimi corsi