Cosa vuol dire Mobility? On line il nuovo magazine

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Quando si parla di Mobilità ( o di Mobility) si scopre che la parola assume un diverso significato a seconda degli attori o dei contesti coinvolti.
Per alcuni è rispondere alle esigenze legate al noleggio e alla gestione dei veicoli. Per altri, più concentrati sulle automobili, rappresenta la possibilità di gestire le flotte aziendali attorno ai principi economici e di sostenibilità. Mentre, in ambito di gestione del personale è l’ammortizzatore sociale per sostenere determinate categorie di lavoratori.

Ma se parliamo di mobilità all’interno della nostra community qual è il significato che questa parola assume veramente?

Sicuramente scopriamo che la nostra visione della mobilità è ben diversa, poiché non ha solo a che fare con la gestione dei mezzi, ma contempla una gamma incredibile di servizi, fornitori di trasporto, aspetti della pianificazione dei viaggi e tools che facilitano la vita di chi si muove per lavoro e per scopi professionali.

Per il Travel Mobility Manager significa una gestione più ampia della corporate mobility, dotando anche i propri viaggiatori di soluzioni intelligenti per le diverse forme di mobilità in viaggio, ma anche di strumenti di comunicazione che facilitano la connessione in movimento.

Una visione più estesa, che permette di identificare e comprendere non solo il vero costo totale ma anche i benefici sociali ed economici che una buona mobilità aziendale può assicurare all’impresa.

Lo vediamo bene in questo nuovo numero, osservando come le soluzioni di mobilità condivisa, di car sharing e dei trasporti pubblici o locali possano far parte di questo eco-sistema, o di come l’uso di biciclette, assolutamente comune 50 anni fa, stia assumendo un ruolo sempre più da protagonista anche nei contesti aziendali.

I nostri viaggiatori vanno nella direzione di una mobility più Smart dove il ricorso alla multi-mobilità, ai Social e ai grandi servizi Connessi agevolano comodità, produttività, sicurezza e risparmio a tutto tondo.

Il vero compito del Travel Moblity Manager sarà sempre più quello coniugare sapientemente i diversi aspetti, in equilibrio tra una mobilità integrata e intelligente, con un occhio di riguardo alla sostenibilità.

Siete pronti?

Per sfogliare il Magazine dedicato al Mobility Management, clicca sull’immagine.

Video Presentazione

Sull'autore

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ULTIMI ARTICOLI

I NOSTRI SUGGERIMENTI

Rilassati, alle spese di viaggio ci pensa Soldo

DI COSA PARLIAMO

I NOSTRI SUGGERIMENTI

Attività della community