Capodanno a Cuba. Brindare sulle tracce di Hemingway

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Un viaggio speciale, per celebrare in allegria il Capodanno, nella più celebre delle isole dei Caraibi, Cuba.

Giornate intense e coloratissime, spaziando dall’allegria dei locali dove sorseggiare mojito e daiquiri, magari provando qualche passo di salsa, alla meraviglia di paesaggi naturalistici incredibili, passando per il fascino coloniale delle città cubane.

L’Avana accoglie con la sua atmosfera decadente, il suo centro storico dichiarato patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, e il celebre lungomare El Malecòn: d’obbligo una tappa alla Bodeguita del Medio e al Ristorante Floridita amatissimi da Hemingway.

Al ristorante El Guajirito del Buena Vista Social Club si gusta la cena di San Silvestro con show musicale.
Sulle tracce dell’immenso scrittore si visita anche La Finca Vigia, la casa museo dove visse per vent’anni, situata nella vicina città di San Francisco de Paula.

Facendo base all’Avana si visita la valle de Viñales, culla della coltivazione del tabacco, per poi spostarsi verso Santa Clara, per ammirare il mausoleo dedicato A Che Guevara, e Cienfuegos, la perla del Sud e unica città dell’isola fondata dai francesi, che conserva un centro coloniale superbo

I giorni si succedono in un tourbillon di emozioni toccando Trinidad, città fondata dagli spagnoli, Sancti Spiritus, ancora preservata dal turismo, per finire a Cayo Santa Maria, dove si trascorrono in relax le ultime giornate del viaggio, crogiolandosi al mare e soggiornando in hotel di lusso con servizio all inclusive.

Se vi piace questo itinerario, si parte il 29 dicembre 2016 dall’Italia e si rientra il 7 gennaio 2017, e il tour è proposto a 2575 euro a persona (in camera doppia), e include il volo da e per l’Italia, tutti i pernottamenti, le colazioni, i pranzi e le cene come da programma.

Informazioni e prenotazioni: TUTTALTROMO(N)DO www.tuttaltromondo.com

Sull'autore

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.