Share This Post

Travel tips

Alta velocità, al via la tratta Gerusalemme -Tel Aviv

La linea ferroviaria ad alta velocità Gerusalemme-Tel Aviv aprirà il 30 marzo 2018. Il collegamento dovrebbe ridurre di oltre la metà il tempo di percorrenza tra le città, diminuendo il viaggio di 56 km dagli attuali 70 minuti di autobus a 28 minuti con un treno che viaggia fino a 160 km / h.

Inizialmente, il treno passerà  ogni trenta minuti tra la stazione di Binyenei Ha’uma di fronte alla stazione centrale degli autobus di Gerusalemme e la stazione ferroviaria Hagana di Tel Aviv, con una fermata all’aeroporto di Ben-Gurion.
Dopo alcuni mesi, la frequenza verrà aumentata a tre treni ogni ora, con la possibilità di aggiungere capacità durante l’ora di punta a sei treni ogni ora.
La nuova stazione di Binyenei Ha’uma – che prenderà il nome dell’ex presidente Yitzhak Navon – è stata costruita ad una profondità di oltre 80 metri sottoterra, quindi potrebbe richiedere fino a 15 minuti per entrare nell’edificio, passare attraverso la sicurezza e scendere più ascensori o scale mobili prima di salire sul treno.

Il treno deve utilizzare una stazione molto al di sotto del livello del suolo a Gerusalemme per compensare la differenza di altitudine tra questa e Tel Aviv, sulla costa.
La nuova stazione da 70.000 m2 fungerà anche da rifugio antiaereo. Può ospitare comodamente circa 4.000 passeggeri alla volta.
Il ministero dei trasporti prevede che la ferrovia ad alta velocità vedrà circa quattro milioni di viaggi passeggeri nel primo anno. I costi di costruzione hanno totalizzato un NIS 7b stimato, ovvero circa $ 2b.
Come la maggior parte dei trasporti pubblici in Israele, il treno non opererà durante lo Shabbat e le festività ebraiche.


Share This Post

Andrew Sharp
Over 30 years experience in the transportation industry - mainly the rail industry in the UK. For 14 years Director-General of the International Air Rail Organisation, a world-wide group of organisations across the air and rail industry with an interest in rail links to airports. Retired in 2012 and now their Policy Adviser. Masters degree in Transportation and Traffic Planning from the University of Birmingham, and Member of the Chartered Institute of Logistics and Transport. Member of the Transportation Research Board’s Committees on Passenger Intermodal Facilities and Airport Terminals and Ground Access and their Aviation Sustainability Sub-Committee, and the Aviation Policy Group of the Chartered Institute of Logistics and Transport.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>