Share This Post

Travel tips

Viaggio in Ecuador: tutte le informazioni utili

viaggio in ecuador informazioni e consigli

State per lanciarvi in un viaggio per affari in Ecuador e vi serve qualche consiglio su come muovervi? Ecco alcune informazioni utili per il vostro soggiorno: dove alloggiare, cosa mangiare spendendo poco, quali precauzioni prendere, come comportarsi con gli abitanti del luogo. Una pratica guida di viaggio in Ecuador per potervi orientare nella cultura e nelle usanze del Paese.

Informazioni utili sull’Ecuador

L’Ecuador è situato tra la Colombia e il Perù, e si affaccia sull’Oceano Pacifico.

La sua capitale, Quito, è una città molto vivace e gradevole, patrimonio UNESCO dal 1978 per il valore architettonico di alcuni importanti edifici, tra cui la Compañia de Jesús, ispirata alla Chiesa del Gesù di Roma, e considerata una delle più prestigiose opere barocche del Sud America.

Principale attrazione turistica è l’arcipelago delle Galapagos, le cui isole sono raggiunte da migliaia di visitatori ogni anno: la grande varietà faunistica e floristica rende questi siti una delle meraviglie naturali più affascinanti al mondo.viaggio in ecuador informazioni e consigli

Sono in tanti, inoltre, gli animi più intrepidi che si spingono a esplorare l’Amazzonia ecuadoregna o a scalare i vulcani del Paese, come il celebre Cotopaxi.

Insomma, se siete indecisi su cosa fare in Ecuador durante il vostro viaggio, state pur certi che le tante occasioni di divertimento, svago, avventura e arricchimento culturale vi lasceranno pienamente soddisfatti.

Esercizi commerciali in Ecuador

Ecco gli orari di apertura dei principali servizi che potrete trovare durante il vostro viaggio in Ecuador.

  • banche: 9-17 dal lunedì al venerdì; 10-12 il sabato (nelle città più grandi);
  • uffici postali: 10-17 dal lunedì al sabato;
  • negozi: 9-20 tutti i giorni;
  • musei: 10-18 dal martedì alla domenica, chiusi il lunedì;
  • uffici: 9-13 e 14.30-18.30 dal lunedì al venerdì.

Moneta corrente in Ecuador

Nel 2000 l’Ecuador ha adottato ufficialmente il dollaro statunitense come moneta corrente.

Un dollaro è diviso in 100 cents.

In circolazione si trovano banconote da 100, 50, 20, 10, 5, 1.

viaggio in ecuador informazioni e consigli utiliLe monete invece sono da 50, 25, 10, 5, 1.

E’ consigliabile girare con banconote di piccolo taglio, perché quelle più grandi sono molto difficili da cambiare, specialmente quando si utilizzano taxi o si mangia nei ristoranti.

I terminali per i prelievi si possono trovare ovunque, anche nelle Galapagos.

Le carte di credito vengono accettate in molte zone dell’Ecuador, all’interno di hotel, grandi negozi, ristoranti.

Dove alloggiare in Ecuador: ostelli, appartamenti, hotel

Scegliere dove dormire a Quito è piuttosto semplice: è possibile optare per un alloggio a prezzi molto convenienti, nel caso in cui la vostra permanenza si prolunghi nel tempo.

In ostello il prezzo della camere private parte da 10 dollari a persona, mentre in dormitorio si spendono circa 8 dollari a notte. Il costo degli hotel è in media di circa 18 dollari a notte.

Mangiare durante un viaggio in Ecuador: risparmio e comodità

Per quanto riguarda il cibo locale, la spesa per i pasti parte da 3/5 dollari; ancora più economico è lo street food, che vi permette di placare la fame nel pieno della vostra giornata con uno o due dollari.viaggio in ecuador informazioni e consigli

Se non volete rinunciare al piacere dei pasti occidentali nei ristoranti dedicati, in questo caso ve la caverete con una decina di dollari a persona.

Infine, circa 15 dollari alla settimana possono essere impiegati per la spesa al mercato.

La lingua parlata in Ecuador

In Ecuador la lingua nazionale è lo spagnolo.

All’infuori delle aree turistiche è difficile incontrare qualcuno che conosca l’inglese, mentre sono ancora molto diffuse le lingue indigene.

Come spostarsi a Quito: servizi e trasporti

I tragitti sul pullman per le lunghe distanze costano generalmente 1 o 2 dollari all’ora. All’interno di Quito, il prezzo del biglietto per l’autobus è di 0,25 dollari.

Per quanto riguarda i taxi, i viaggi brevi non vengono a costare più di 3 o 4 dollari, mentre le corse più lunghe raggiungono i 10 dollari.

Attività turistiche ideali per un viaggio in Ecuador

L’Ecuador offre molte opportunità di svago, sia per la ricchezza paesaggistica e naturalistica, sia per la rilevanza storica, culturale e architettonica di alcune città.

Con la sola – e cospicua – eccezione delle isole Galapagos, la maggior parte dei luoghi visitabili e delle attrazioni meritevoli è alla portata di tutte le tasche.

Ad esempio, l’ingresso a Ingapirca, così come per la maggior parte dei musei, costa solo 6 dollari.viaggio in ecuador informazioni e consigli

Se invece siete più dinamici e intraprendenti, allora potrete spendere circa 30 dollari per un’escursione sui vulcani o in montagna.

O, ancora, una corsa in treno da 25 dollari sul cosiddetto “Naso del Diavolo”.

Partire da Quito per una minicrociera attraverso le isole Galapagos comporta, invece, qualche sacrificio in più: per un tour di dieci giorni ci aggiriamo intorno ai 1400 dollari.

Come risparmiare durante un viaggio in Ecuador?

Alcuni consigli che faranno contente le vostre tasche:

  1. optate per gli appartamenti in affitto: in tutto il territorio sono molte le famiglie che mettono a disposizione, all’interno delle loro abitazioni, camere in affitto per pochi dollari a notte;
  2. comprate gli alimenti al mercato: convenienza e qualità assicurate;
  3. testare gli almuerzos, un particolare tipo di menù offerto da molti ristoranti per pochi dollari, bevanda inclusa.

Rischi e precauzioni durante un viaggio in Ecuador

In Ecuador occorre prestare particolare attenzioni ai furti, soprattutto sopra i mezzi pubblici e nei mercati più affollati.

Si consiglia di inserire il denaro e i documenti importanti all’interno di un piccolo contenitore da tenere nascosto sotto i vestiti.

Un’ulteriore cautela è necessaria alla sera, soprattutto nelle grandi città, come Quito e Guayaquil.viaggio in ecuador informazioni e consigli

I ladri sono molto abili e lesti nel puntare gli oggetti più costosi, come videocamere o smartphone: bisogna quindi utilizzarli con discrezione, per non dare troppo nell’occhio.

Per quanto riguarda l’aspetto sanitario, non sono necessarie particolari vaccinazioni, ma va comunque presa qualche misura preventiva per l’epatite.

E’ caldamente consigliabile bere acqua imbottigliata ed evitare l’uso di cubetti di ghiaccio, a meno che non si sia certi della purezza dell’acqua di provenienza.

Nel mangiare, usate un po’ di accortezza quando vi avvicinate allo street food, e, in genere, ricordatevi che è bene nutrirsi di carne e pesce solo se ben cotti.

L’altitudine e il sole molto forte possono causare problemi ai viaggiatori non abituati a questo genere di condizioni, soprattutto a Quito e sulle Ande. E’ bene girare sempre muniti di crema protettiva, occhiali da sole e acqua fresca.

In caso di necessità o emergenze, a Quito sono presenti due grandi ospedali molto importanti, con personale parlante in lingua inglese; a questo proposito è buona norma acquistare un’assicurazione di viaggio per coprire le eventuali spese mediche.

Etichetta e norme di comportamento durante un viaggio in Ecuador

L’Ecuador è un Paese molto tollerante e pacifico, per questo non vi sono particolari norme comportamentali cui attenersi.

viaggio in ecuador informazioni e consigliL’unica regola fondamentale da seguire è, naturalmente, il rispetto della cultura indigena. In particolare, prima di scattare eventuali fotografie ai nativi, dovrete sempre chiedere loro il permesso, poiché non tutti lo apprezzano.

Per quanto riguarda l’abbigliamento, i turisti possono indossare vestiti casual praticamente ovunque, ma nelle grandi città è bene non girare troppo scoperti. Inoltre, è buona norma che gli uomini non indossino i pantaloncini corti all’infuori dei luoghi balneari.


Share This Post

Manuela Marascio
Sono una giovane laureata in Lettere, aspirante giornalista e viaggiatrice, amante di tutto ciò che mi dà nutrimento stimolando la mia curiosità: che siano i romanzi, l'arte, il cinema o la buona musica, ho sempre bisogno di arricchire il mio animo di nuove suggestioni. Amo scrivere e trarre ispirazione dai posti nuovi in cui capito: sogno il mio futuro come un moto perpetuo in giro per il mondo, da vivere, condividere, raccontare.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>