Share This Post

Business destinations

Australia, turismo ed investimenti: un solo ministro per la crescita

L’Australia, nonostante la natura competitiva del mercato mondiale degli eventi , è ben posizionata per attendersi  una quota maggiore in quelli corporate internazionali.

australian-events-sydneyÈ quello che è emerso durante la  27° Conferenza annuale dell’ Associazione “Australian Convention Bureaux” (AACB) che si è tenuta a Brisbane. AACB riunisce  le 16 città più influenti dell’Australia e gli uffici regionali dedicati alla commercializzazione delle loro aree, in modo particolare verso i mercati internazionali.

Pur avendo uno svantaggio geografico rispetto le destinazioni europee e il nord America, l’offerta MICE dell’Australia rimane uno dei punti di forza del Paese. Una volontà dichiarata anche dallo stesso governo che ha nominato un nuovo Ministro del turismo e degli investimenti, l’On Keith Pitt MP. Pitt ha infatti commentato, durante la conferenza,  che il settore degli eventi aziendali è un importante volano economico del Paese, non solo per l’economia generata dai visitatori,  ma anche per la generazione di opportunità di business, commercio, investimento e occupazione.keith-pitt

Una prospettiva che, unita alla capacità organizzativa e ricettiva dell’Australia,  mira a raggiungere  entro il 2020 eventi corporate per un valore di 6 miliardi. L’Australia, inoltre, si è posta l’obiettivo di connettersi sempre più con nuove associazioni internazionali per incrementare nuove opportunità di business.

Bella l’idea del nuovo ministro del turismo AND investimento….


Share This Post

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>