15 Suggerimenti utili per viaggiare a Bali

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

State preparando la vostra valigia per raggiungere BALI? Ecco alcuni suggerimenti per rendere il vostro viaggio più sereno:

  1. Sbloccate i Cellulari
  2. Controllate il Passaporto
  3. Visti di ingresso
  4. Fate una copia cartacee di passaporto, carte di credito, patente di guida. (conservare in luogo diverso)
  5. Ricordatevi la Patente di guida internazionale
  6. Portate con voi una piccola calcolatrice con tasso di cambio corrente scritto sul retro
  7. Una giacca leggera per la pioggia
  8. Kit di pronto soccorso (disinfettante, aloe, cerotti, nastro adesivo, creme solari, spray antizanzare)
  9. Un beauty case con spazzolino da denti, dentifricio, filo interdentale, pennello da barba, shampoo, balsamo, filo interdentale, sapone e pettine o spazzola.
  10. Il voltaggio è 220/110. In alcuni alberghi le prese di corrente richiedono un adattatore. Ci si può rivolgere alla reception in caso di bisogno.
  11. Una guida con informazioni sulla città e mappe …
  12. Una macchina fotografica / videocamera (obiettivi, schede di memoria, flash, le batterie del flash, treppiede, adattatore)
  13. Se il vostro viaggio di lavoro prevede anche un momento di svago, ricordatevi un costume da bagno, cappello e sandali.
  14. Per il viaggio in aereo potete portarvi un piccolo lettore di musica, calze e, computer, libro.
  15. E…. non dimenticatevi il biglietto aereo e il programma di viaggio!

Se pensate di visitare dei templi, procuratevi un abbigliamento adeguato che copra spalle e ginocchia. Questa regola vale sia per le donne sia per gli uomini.

In alcuni luoghi di culto l’interno si visita solo a piedi scalzi, ma sono ammessi i calzini. Consigliamo scarpe senza lacci, e un paio di calze tipo tennista, che potrete indossare al momento e riporre fino al tempio successivo.

Infine, ricordate:  discrezione nel fotografare persone, soprattutto nei luoghi di preghiera. Chiedete sempre il permesso. In alcuni templi, monasteri o pagode, bisogna pagare una piccola tassa per poter fare fotografie.

Sull'autore

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ULTIMI ARTICOLI

Rilassati, alle spese di viaggio ci pensa Soldo

DI COSA PARLIAMO

TAG

attivita della community