Voloterra: il programma a sostegno della sostenibilità

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Volotea, la compagnia aerea low-cost che collega tra loro città di medie dimensioni e capitali europee, lancia “Voloterra”, il programma a sostegno della sostenibilità finalizzato ad accelerare il piano di riduzione delle emissioni di carbonio.

Partecipare al programma è semplice: durante la fase d’acquisto, i passeggeri possono donare 2 euro per ogni biglietto aereo, contribuendo così a compensare le emissioni di carbonio del proprio volo.

Volotea aggiungerà ulteriori 2 euro per ciascuna donazione e investirà la somma totale in progetti volti alla mitigazione delle emissioni di CO2. Tali progetti, verificati e certificati secondo i più alti standard internazionali, sono finalizzati a sostenere piani di riforestazione e salvaguardia della foresta, programmi di transizione verso l’utilizzo di fonti di energia rinnovabile e di trattamento e riciclo dei rifiuti per la produzione di energia all’interno di comunità svantaggiate.

Volotea, inoltre, al momento sta supportando una serie di progetti certificati dal CDM (United Nation’s Clean Development Mechanism) finalizzati a ridurre le emissioni di gas serra, grazie al miglioramento dei sistemi di gestione dei rifiuti animali nella regione di Sonora (Messico). Oltre a contribuire allo svolgimento di queste attività in modo economicamente sostenibile, tali progetti producono altri benefici per l’ambiente con un forte impatto sociale, come l’aumento del tasso di occupazione locale e della manodopera specializzata, l’utilizzo di fonti di energia rinnovabile e un generale miglioramento della qualità dell’acqua e dell’aria.

Sull'autore

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ULTIMI ARTICOLI

I NOSTRI SUGGERIMENTI

Rilassati, alle spese di viaggio ci pensa Soldo

DI COSA PARLIAMO

I NOSTRI SUGGERIMENTI

Attività della community