Il 70% delle destinazioni nel mondo allevia le restrizioni per il Covid-19

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

152 destinazioni pari al 70% di tutte le destinazioni in tutto il mondo hanno alleviato le restrizioni di viaggio a causa del COVID-19
Si tratta di un aumento di 37 destinazioni rispetto al 1 settembre 2020 come rivela l’ottavo rapporto dell’Organizzazione mondiale del turismo (UNWTO) – dipartimento per lo sviluppo sostenibile del turismo. Il rapporto è stato preparato sotto la supervisione del Dr. Dirk Glaesser.

59 destinazioni, pari al 27% delle destinazioni mondiali mantengono, invece, ancora severe norme per i confini internazionali che vanno dalla chiusura totale o parziale.

  • 12 destinazioni (5%) non consentono l’ingresso ai passeggeri provenienti da paesi specifici di origine.
  • 10 destinazioni (5%) richiedono la quarantena e / o autoisolamento all’arrivo nella destinazione.
  • 6 destinazioni (3%) stanno valutando diverse misure che includono la valutazione dei visti d’ingresso con le misure correlate.
  • 4 destinazioni hanno revocato tutte le restrizioni correlate.

Restrizioni in Europa e analisi allentamenti

L’Europa ha alleggerito le restrizioni di viaggio come conseguenza dell’allentamento delle restrizioni tra i Stati membri Schengen e nonostante ciò restano parzialmente chiuse ai paesi terzi.
Molti allentamenti si osservano anche in Africa (75%), le Americhe (78%) e il Medio Oriente (62%). In queste tre regioni, molte destinazioni richiedono i test negativi all’arrivo.
In Asia Pacifico sussistono i minori allentamenti (33%).

L’analisi mostra che i paesi con indici di salute e sicurezza e infrastrutture igieniche più elevati sono quelli che hanno allentato le restrizioni più velocemente. Infine, si osserva che il 79% delle destinazioni classificate come economie avanzate del mondo
hanno allentato le restrizioni (33 delle 42 destinazioni), mantenendo la percentuale registrata il 1 settembre 2020. Dalle destinazioni
classificati come economie emergenti, il 68% lo ha ora allentamento delle restrizioni (119 su 175), registrando un aumento di 37 destinazioni dal 1 settembre
2020

Sull'autore

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ULTIMI ARTICOLI

I NOSTRI SUGGERIMENTI

Rilassati, alle spese di viaggio ci pensa Soldo

DI COSA PARLIAMO

I NOSTRI SUGGERIMENTI

Attività della community