Primo volo di un elicottero alimentato esclusivamente da carburante sostenibile per l’aviazione

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Un Airbus H225 ha effettuato il primo volo mai compiuto prima da un elicottero con il 100% di carburante sostenibile per l’aviazione (SAF) che alimenta entrambi i motori Makila 2 di Safran.

Questo volo, che fa seguito a quello di un H225 con un motore Makila 2 alimentato a SAF avvenuto nel novembre 2021, rientra nell’ambito della campagna di volo volta a comprendere l’impatto dell’uso del SAF sui sistemi dell’elicottero. Si prevede che i test continueranno su altri tipi di elicotteri, con diverse architetture di carburante e motori, con l’obiettivo di certificare l’uso del 100% di SAF entro il 2030.

“Questo volo con il SAF che alimenta i due motori dell’H225 è un’importante pietra miliare per l’industria elicotteristica. Segna una nuova tappa nel nostro percorso per certificare l’uso del 100% di SAF nei nostri elicotteri, un fatto che comporterebbe una riduzione fino al 90% delle sole emissioni di CO2”, ha dichiarato Stefan Thome, Executive Vice President, Engineering e Chief Technical Officer di Airbus Helicopters.

L’uso del SAF è una delle leve di Airbus Helicopters per raggiungere l’obiettivo di ridurre le emissioni di CO2 dei propri elicotteri del 50% entro il 2030. Uno dei principali vantaggi dell’utilizzo di questo nuovo carburante è che consente al velivolo di ridurre al minimo l’impronta di carbonio mantenendo le stesse prestazioni di volo.

Secondo il rapporto Waypoint 2050, l’uso del SAF in aviazione potrebbe costituire il 50-75% della riduzione di CO2 necessaria per raggiungere la neutralità carbonica nel settore del trasporto aereo entro il 2050. Sebbene la produzione di SAF costituisca attualmente solo lo 0,1% della produzione totale di carburante per l’aviazione, si prevede che questa cifra aumenti drasticamente nei prossimi anni per soddisfare sia la crescente domanda da parte degli operatori che i prossimi mandati di utilizzo del SAF.

Nel giugno 2021, Airbus Helicopters ha lanciato il SAF User Group con l’intento di riunire tutte le parti interessate per lavorare all’accelerazione dell’utilizzo del cherosene SAF miscelato e aprire la strada ai voli 100% SAF per le flotte future. Tutti gli aeromobili e gli elicotteri commerciali Airbus sono certificati per volare con una miscela  fino al 50% di SAF. Il nostro obiettivo è raggiungere la certificazione 100% SAF entro il 2030 per gli aeromobili e gli elicotteri commerciali Airbus.

Sull'autore

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.