Portogallo

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Dal sito Viaggiare Sicuri si avvisa che considerando la situazione epidemiologica del Portogallo, dal 1º dicembre 2021 fino al 20 Marzo 2022 vige lo stato di calamità. 
L’ingresso in Portogallo per via aerea anche se vaccinati e in possesso del Certificato verde è consentito solo dietro presentazione della prova con esito negativo del test molecolare (TAAN) realizzato nelle 72 ore precedenti l’ora dell’imbarco o antigenico (TRAg) realizzato nelle 48 ore precedenti l’ora dell’imbarco. Questa misura si applica anche per l’ingresso per via terrestre, marittima e fluviale. I bambini di età inferiore ai 12 anni sono esenti dal presentare il suddetto test.  
Tutti i passeggeri dovranno inoltre obbligatoriamente compilare il modulo di localizzazione digitale (PLF) del Governo portoghese disponibile al  https://portugalcleanandsafe.pt/en/passenger-locator-card

Sull'autore

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.