Marsiglia – Aggiornamento ferroviario di Nizza

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Il governo francese ha concordato un pacchetto di finanziamenti da 3 ∙ 5 miliardi di euro per lanciare le prime due fasi dell’ammodernamento pianificato da tempo della rotta lungo la costa mediterranea tra Marsiglia e Nizza, comprese le sezioni della nuova linea. L’obiettivo principale del pacchetto di lavori è alleviare la congestione a Marsiglia, Tolone e Nizza e dintorni.

Marsiglia, stazione sotterranea

Uno dei più grandi progetti individuali sarà la costruzione di una stazione sotterranea a Marsiglia sotto l’attuale capolinea Saint-Charles.
Una nuova stazione per i servizi TGV sarà costruita vicino all’aeroporto di Nizza.
L’accordo annunciato alla fine del mese scorso prevede un contributo del 20% dell’Unione Europea per la Ligne Nouvelle Provence-Côte d’Azur (LNPCA) I costi rimanenti sarebbero condivisi tra lo Stato e le autorità locali: il governo contribuirà con il 40%, o circa € 1 ∙ 38mld ai prezzi di luglio 2020, a cui corrisponderebbe un analogo contributo dei vari enti locali.

Le autorità locali coinvolte prevedono di istituire un’organizzazione per la gestione del progetto e sono in corso i lavori preparatori per l’avvio di un’indagine pubblica verso la fine di quest’anno.
La decisione del governo di finanziare la parte iniziale di LNPCA segue periodi di consultazione su questioni specifiche. Il primo di questi copriva le stazioni di Cannes-La Bocca, La Pauline e una nuova stazione a ovest di Tolone.

Il secondo ha riguardato principalmente la stazione della metropolitana di Marsiglia e i portali est e nord del tunnel associato.
Per il momento la terza e la quarta fase di LNPCA rimangono non finanziate. Questi prevedono la costruzione di una nuova linea di interruzione interna ad alta velocità tra Cannes e Nizza (che serve Sophia Antipolis e l’aeroporto di Nizza) e due ulteriori tratte della nuova linea.

Questi, insieme alla nuova stazione di Marsiglia, dovrebbero accelerare i treni lungo la costa mediterranea.

Sull'autore

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ULTIMI ARTICOLI

I NOSTRI SUGGERIMENTI

Rilassati, alle spese di viaggio ci pensa Soldo

DI COSA PARLIAMO

I NOSTRI SUGGERIMENTI

Attività della community