L’Istituto A. Gritti di Venezia Mestre vince con il Project Work “Idee al lavoro Junior Hackaton”

Condividi

L’Istituto A. Gritti di Venezia Mestre raccoglie il guanto di sfida e vince con il Project Work “Idee al lavoro Junior Hackaton”

L’iniziativa dei docenti, la creatività degli studenti e la disponibilità delle imprese del territorio veneto sono oggi la chiave per reagire a questo periodo di crisi, per trovare nuove possibilità di sviluppo e di cooperazione, per tracciare possibili buone prassi innovative che rilancino il settore economico-turistico nella nostra regione.

Si è concluso con le premiazioni del 28 maggio il percorso di ampio respiro che ha coinvolto aziende e studenti dell’ultimo anno dell’Istituto A. Gritti di Mestre, indirizzi Turistico e Relazioni internazionali per il marketing.

L’iniziativa “Idee al lavoro – Junior Hackathon”, organizzata con il supporto dell’associazione Innovation Future School e della Treviso Creativity Week, ha visto scuola e imprese collaborare per realizzare dei progetti creativi, innovativi che potessero creare un ponte sinergico tra mondo del lavoro e didattica.

Sostenibilità e valorizzazione in chiave social

Sostenibilità e valorizzazione in chiave social sono due degli elementi fondamentali del percorso. 150 studentesse e studenti hanno collaborato in team per due settimane non stop per trovare delle soluzioni reali e pragmatiche ai problemi enucleati da più di 40 imprenditori, manager e tutor laureati e specializzati nel settore turistico e del marketing. In effetti, questo progetto pilota è stato concepito per sperimentare i tirocini in un’ottica nuova, per delineare buone pratiche, attraverso attività laboratoriali, con una valenza formativa e professionalizzante, nonostante la necessità di lavorare a distanza.

Così è stato, dato il coinvolgimento degli studenti nel mettere a punto i progetti con entusiasmo ed energia. Busforfun, Boscolo Tours, AJA Associazione Jesolana Albergatori e Maarmo le aziende coinvolte nel progetto. I ragazzi hanno ideato dei percorsi green per valorizzare e promuovere l’entroterra, elaborato “manifesti” per un tour operator sostenibile, proposto azioni di marketing per lo sviluppo di imprese venete che puntano su innovazione e sostenibilità.

Ecco come l’istituto A. Gritti di Mestre con i suoi ragazzi ha raccolto il guanto di sfida lanciato dalle imprese e ha vinto attraverso il loro coraggioso coinvolgimento. Sono loro i reali protagonisti a scuola ed è fondamentale offrire opportunità di sviluppo delle competenze per esserlo anche nel mondo del lavoro.

Sull'autore

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Related Posts

Accedi alla community

Inizia anche tu a condividere idee, competenze e informazioni con gli altri professionisti del travel e della mobilità

Ultimi articoli

Consulenza

Ebook

Prossimi corsi