Healthy Bus Project, i test eseguiti sono ottimi

Healthy Bus Project, i test eseguiti sono ottimi

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

In collegamento online con il Sindaco Paolo Biavati del Comune di San Maurizio Canavese, la società Mussa & Graziano, leader in Italia per le soluzioni innovative di allestimenti speciali e sicuri dedicati al trasporto persone, consegnerà e commenterà l’esito delle interessanti rilevazioni e dei test di laboratorio effettuati.

“Quando 11 settembre di quest’anno, abbiamo consegnato gli scuolabus al Comune di San Maurizio”, ricorda Elio Mussa CEO della Mussa & Graziano, “ci siamo impegnati ad attestare, dopo un paio di mesi, l’efficacia della sanificazione e purificazione dei veicoli dopo il loro normale utilizzo. Il 30 di ottobre, la Dott.ssa Riccio del laboratorio certificato ALCHIM di Chieri ha ripreso a campione i tamponi test su due veicoli differenti e in diversi punti; possiamo anticipare che i risultati riscontrati sono ottimi!”

Il progetto Healthy Bus Project ha messo in dotazione allestimenti sofisticati che rispondono ai requisiti di sicurezza oggi necessari per l’emergenza Covid-19.

In particolare, è stato installato un sistema integrato di purificatori e sanificatori costante dell’aria progettati insieme alla società Autoclima. Inoltre, sono state sanificate tutte le superfici interne degli scuolabus (i vetri, le pareti, i soffitti e i sedili) con il sistema Puretì, un innovativo trattamento di sanificazione. L’allestimento di Mussa & Graziano è stato completato con pareti divisorie omologate di protezione per l’autista, per evitare contatti e possibili contagi.

Per il Comune di San Maurizio Canavese è una soluzione che consente di offrire maggiore sicurezza agli alunni trasportati e alle loro famiglie durante il tragitto casa/scuola il cui ambiente risulta sterile, pari ai requisiti richiesti alle aziende del comparto della lavorazione degli alimenti.

“Un grande riconoscimento va dato al Sindaco Paolo Biavati, che dapprima ha studiato e verificato l’efficacia dei processi di fotocatalisi e poi, a differenza di molti, non ha indugiato e ha messo al primo posto la sicurezza dei bambini e le famiglie del proprio Comune dandoci fiducia”, haaffermato Giovanni Perrero General Manager di Mussa & Graziano

Durante la conferenza stampa online che si terrà alle ore 16:30 del giorno 13 novembre ’20, sarà possibile quindi confrontare i dati, approfondire gli argomenti e le tecnologie utilizzate e applicate nel trattamento. Sarà inoltre presentato alla stampa un nuovo progetto, una nuova iniziativa nata in collaborazione tra il Comune di San Maurizio e Mussa & Graziano Srl.

La soluzione che comprende il prodotto Puretì e la fotocatalisi ha, infatti, un’ampia possibilità di applicazione in diversi ambiti: edilizia, ospedali, show room, locali pubblici cinema e teatri. Cosa importante che ci sia la luce per attivare il processo” ha asserito Perrero.

“Gli ottimi risultati dei test hanno permesso di valutare con Il Dott. Vittorio Magnoni della CAV. Scipioni – importatore per l’Italia del prodotto Puretì, nuove idee di applicazione”, – racconta Elio Mussa– “e l’idea di supportare ulteriormente il Comune di San Maurizio Canavese con un nuovo progetto è stata da tutti i nostri partner pienamente accolta”.

Il Comune individuerà un parco gioco in cui verrà gratuitamente eseguita la completa sanificazione e poi applicata la fotocatalisi. Questa applicazione lo renderà più sicuro per tutti i bambini e genitori durante l’utilizzo, riducendo fino ad eliminare ogni rischio di contagio da contatto con gli elementi. Anche qui saranno eseguiti i test utili per confermare sia l’efficacia sia la necessità di queste applicazioni per le attività di pubblico utilizzo.

Oggi c’è bisogno di persone consapevoli, che sanno assumersi le responsabilità, che hanno a cuore e passione per quello che fanno. Come ho già detto altre volte, garantire la sicurezza è un dovere, il nostro impegno è quello di contribuire per le nostre capacità e competenze nel trovare soluzioni” -conclude Elio Mussa.  

I giornalisti sono inviati il giorno 13 novembre alla conferenza stampa online. Per ricevere il link e accedere alla piattaforma scrivere o telefonare a:

 

Ivano Gallino – Travel for business – Tel. 3420526972

igallino@travelforbusiness.itwww.travelforbusiness.it

Mussa & Graziano Srl

Emilia Mimosi – Responsabile marketing e comunicazione – Tel. 011 226 7948

emilia.mimosi@mussaegraziano.it

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avatar

In collegamento online con il Sindaco Paolo Biavati del Comune di San Maurizio Canavese, la società Mussa & Graziano, leader in Italia per le soluzioni innovative di allestimenti speciali e sicuri dedicati al trasporto persone, consegnerà e commenterà l’esito delle interessanti rilevazioni e dei test di laboratorio effettuati.

“Quando 11 settembre di quest’anno, abbiamo consegnato gli scuolabus al Comune di San Maurizio”, ricorda Elio Mussa CEO della Mussa & Graziano, “ci siamo impegnati ad attestare, dopo un paio di mesi, l’efficacia della sanificazione e purificazione dei veicoli dopo il loro normale utilizzo. Il 30 di ottobre, la Dott.ssa Riccio del laboratorio certificato ALCHIM di Chieri ha ripreso a campione i tamponi test su due veicoli differenti e in diversi punti; possiamo anticipare che i risultati riscontrati sono ottimi!”

Il progetto Healthy Bus Project ha messo in dotazione allestimenti sofisticati che rispondono ai requisiti di sicurezza oggi necessari per l’emergenza Covid-19.

In particolare, è stato installato un sistema integrato di purificatori e sanificatori costante dell’aria progettati insieme alla società Autoclima. Inoltre, sono state sanificate tutte le superfici interne degli scuolabus (i vetri, le pareti, i soffitti e i sedili) con il sistema Puretì, un innovativo trattamento di sanificazione. L’allestimento di Mussa & Graziano è stato completato con pareti divisorie omologate di protezione per l’autista, per evitare contatti e possibili contagi.

Per il Comune di San Maurizio Canavese è una soluzione che consente di offrire maggiore sicurezza agli alunni trasportati e alle loro famiglie durante il tragitto casa/scuola il cui ambiente risulta sterile, pari ai requisiti richiesti alle aziende del comparto della lavorazione degli alimenti.

“Un grande riconoscimento va dato al Sindaco Paolo Biavati, che dapprima ha studiato e verificato l’efficacia dei processi di fotocatalisi e poi, a differenza di molti, non ha indugiato e ha messo al primo posto la sicurezza dei bambini e le famiglie del proprio Comune dandoci fiducia”, haaffermato Giovanni Perrero General Manager di Mussa & Graziano

Durante la conferenza stampa online che si terrà alle ore 16:30 del giorno 13 novembre ’20, sarà possibile quindi confrontare i dati, approfondire gli argomenti e le tecnologie utilizzate e applicate nel trattamento. Sarà inoltre presentato alla stampa un nuovo progetto, una nuova iniziativa nata in collaborazione tra il Comune di San Maurizio e Mussa & Graziano Srl.

La soluzione che comprende il prodotto Puretì e la fotocatalisi ha, infatti, un’ampia possibilità di applicazione in diversi ambiti: edilizia, ospedali, show room, locali pubblici cinema e teatri. Cosa importante che ci sia la luce per attivare il processo” ha asserito Perrero.

“Gli ottimi risultati dei test hanno permesso di valutare con Il Dott. Vittorio Magnoni della CAV. Scipioni – importatore per l’Italia del prodotto Puretì, nuove idee di applicazione”, – racconta Elio Mussa– “e l’idea di supportare ulteriormente il Comune di San Maurizio Canavese con un nuovo progetto è stata da tutti i nostri partner pienamente accolta”.

Il Comune individuerà un parco gioco in cui verrà gratuitamente eseguita la completa sanificazione e poi applicata la fotocatalisi. Questa applicazione lo renderà più sicuro per tutti i bambini e genitori durante l’utilizzo, riducendo fino ad eliminare ogni rischio di contagio da contatto con gli elementi. Anche qui saranno eseguiti i test utili per confermare sia l’efficacia sia la necessità di queste applicazioni per le attività di pubblico utilizzo.

Oggi c’è bisogno di persone consapevoli, che sanno assumersi le responsabilità, che hanno a cuore e passione per quello che fanno. Come ho già detto altre volte, garantire la sicurezza è un dovere, il nostro impegno è quello di contribuire per le nostre capacità e competenze nel trovare soluzioni” -conclude Elio Mussa.  

I giornalisti sono inviati il giorno 13 novembre alla conferenza stampa online. Per ricevere il link e accedere alla piattaforma scrivere o telefonare a:

 

Ivano Gallino – Travel for business – Tel. 3420526972

igallino@travelforbusiness.itwww.travelforbusiness.it

Mussa & Graziano Srl

Emilia Mimosi – Responsabile marketing e comunicazione – Tel. 011 226 7948

emilia.mimosi@mussaegraziano.it