Crescono i pagamenti digitali per la gestione dei viaggi aziendali

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

AirPlus International, società specializzata nella fornitura di soluzioni innovative per il pagamento, la rendicontazione e l’analisi delle spese aziendali, ha riunito a Milano, in occasione dell’evento annuale Univ’AirPlus, i principali esperti italiani di pagamenti digitali, per fornire una panoramica sulle soluzioni oggi disponibili per i pagamenti innovativi nei settori consumer e business e sulle prospettive tecnologiche del futuro.

Secondo i dati presentati nel corso dell’evento da Valeria Portale, Direttrice dell’Osservatorio Mobile Payment & Commerce, del Politecnico di Milano, i pagamenti digitali hanno raggiunto nel 2017 la quota di 220 miliardi di Euro (+11% rispetto al 2016), rappresentando circa il 28% del volume totale delle transazioni. Inoltre, in Italia, aumenta il numero dei pagamenti con carta (+14%) e ne diminuisce da 64,50€ a 62,60€ il valore medio, testimoniando una sempre maggiore penetrazione di questa metodologia di pagamento nel Paese. Crescono inoltre a doppia cifra (+50%), raggiungendo i 46 miliardi di Euro, i pagamenti effettuati attraverso PC e tablet, dispositivi mobile e carte contactless o mobile POS.

Nel settore del business travel, secondo quanto riportato da Daniele Aulari, Country Manager di AirPlus International Italia, la richiesta dei clienti è per una sempre maggiore integrazione tra i sistemi di pagamento e i servizi. “Le aziende hanno bisogno di ottenere visibilità sui loro processi, senza appesantire la gestione burocratica delle rendicontazioni e offrendo ai propri dipendenti un’esperienza utente immediata e soddisfacente.” ha commentato Aulari, continuando: “In AirPlus, primi al mondo, abbiamo portato nel mondo business il modello dell’Invisible Payment, già applicato dalle grandi aziende consumer che immergono il pagamento all’interno del servizio, e lo abbiamo ottimizzato per le imprese attraverso strumenti di reportistica dettagliati e completi, che forniscano alle aziende dati preziosi per la gestione dei viaggi di lavoro”.

Per incrementare l’accesso ai dati, AirPlus ha confermato che, oltre al sistema di pagamento virtuale A.I.D.A., recentemente rinforzato in Italia dalla partnership con PITECO che ha ulteriormente semplificato i pagamenti tra le aziende, renderà disponibili delle carte di credito corporate fisiche. Questa modalità di pagamento rappresenta infatti, secondo l’AirPlus Travel Management Study 2017, l’83% delle transazioni effettuate dai viaggiatori d’affari e, attraverso questa nuova offerta, AirPlus intende offrire alle aziende una visibilità ancor più dettagliata dei costi e delle transazioni sostenuti durante i viaggi del personale.

Dall’analisi effettuata all’evento è emerso infatti che la più grande opportunità rappresentata dai sistemi di pagamento digitali per la gestione dei viaggi aziendali, non è solo nel ridurre i costi di gestione, ma soprattutto nei dati ottenuti attraverso le piattaforme di pagamento. Secondo l’esperienza di alcuni clienti di AirPlus intervenuti all’evento, grazie all’utilizzo delle soluzioni di pagamento AirPlus integrate in piattaforme di prenotazione e hotel, l’azienda è riuscita ad ottenere informazioni e dati “dematerializzati”, ad ottimizzare i propri processi e a creare un’esperienza di maggiore soddisfazione per i viaggiatori stessi.

La tecnologia rappresenta infine il principale motore per l’accesso di nuovi operatori al settore e per la creazione di nuovi servizi. In diversi interventi nel corso dell’evento è stato approfondito il tema della blockchain, che ha il potenziale di rivoluzionare il sistema del mondo travel. Applicando il modello della blockchain al travel è infatti possibile creare degli smart contract: trasposizioni in codice informatico di un contratto, che permettano di verificare in automatico l’avverarsi di determinate condizioni e di eseguire automaticamente azioni nel momento in cui queste siano raggiunte e verificate.

Esempi concreti in ambito travel si possono trovare nel caso di assicurazioni che permettono rimborsi immediati e automatici al viaggiatore nel caso di ritardi aerei o in ambito di sicurezza negli aeroporti grazie all’impiego della blockchain per l’identificazione digitale dei viaggiatori.

Sull'autore

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

logo

Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico.

Inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi.

I cookie necessari contribuiscono a rendere fruibile il sito web abilitandone funzionalità di base quali la navigazione sulle pagine e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non è in grado di funzionare correttamente senza questi cookie.

Nome Fornitore Scopo Scadenza Tipo
rc::a Google Questo cookie è usato per distinguere tra umani e robot. Questo è utile per il sito web, al fine di rendere validi rapporti sull'uso del sito. Persistent HTML
rc::c Google Questo cookie è usato per distinguere tra umani e robot. Session HTML
cookiepolicy Travelforbusiness Memorizza lo stato del consenso ai cookie dell'utente per il dominio corrente 1 anno HTTP
login_referer Travelforbusiness Memorizza l'ultima pagina visitata per reindirizzare l'utente dopo il login 24 ore HTTP
elementor Travelforbusiness Utilizzato nell'ambito del tema WordPress del sito web. Il cookie consente al proprietario del sito di implementare o modificare il contenuto del sito in tempo reale. Persistent HTML
wordpress_test_cookie Travelforbusiness Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Session HTTP
pvc_visits[0] Travelforbusiness Questo cookie viene utilizzato per contare quante volte un sito è stato visto da diversi visitatori; a tale fine viene assegnato al visitatore un numero identificativo casuale, che consente al visitatore di non essere conteggiato due volte. 1 giorno HTTP
I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

Nome Fornitore Scopo Scadenza Tipo
_ga Travelforbusiness Registra un ID univoco utilizzato per generare dati statistici su come il visitatore utilizza il sito internet. 2 anni HTTP
_gat Travelforbusiness Utilizzato da Google Analytics per limitare la frequenza delle richieste 1 giorno HTTP
_gid Travelforbusiness Registra un ID univoco utilizzato per generare dati statistici su come il visitatore utilizza il sito internet. 1 giorno HTTP
I cookie di marketing vengono utilizzati per tracciare i visitatori sui siti web. La finalità è quella di presentare annunci pubblicitari che siano rilevanti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi di maggior valore per editori e inserzionisti di terze parti.

Nome Fornitore Scopo Scadenza Tipo
IDE Google Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. 1 anno HTTP
test_cookie Google Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. 1 giorno HTTP
VISITOR_INFO1_LIVE YouTube Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. 179 giorni HTTP
YSC YouTube Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Session HTTP
yt.innertube::nextId YouTube Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Persistent HTML
yt.innertube::requests YouTube Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Persistent HTML
yt-remote-cast-installed YouTube Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Session HTML
yt-remote-connected-devices YouTube Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Persistent HTML
yt-remote-device-id YouTube Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Persistent HTML
yt-remote-fast-check-period YouTube Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Session HTML
yt-remote-session-app YouTube Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Session HTML
yt-remote-session-name YouTube Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Session HTML
I cookie sono piccoli file di testo che possono essere utilizzati dai siti web per rendere più efficiente l'esperienza per l'utente.

La legge afferma che possiamo memorizzare i cookie sul suo dispositivo se sono strettamente necessari per il funzionamento di questo sito. Per tutti gli altri tipi di cookie abbiamo bisogno del suo permesso.

Questo sito utilizza diversi tipi di cookie. Alcuni cookie sono collocate da servizi di terzi che compaiono sulle nostre pagine.

In qualsiasi momento è possibile modificare o revocare il proprio consenso dalla Dichiarazione dei cookie sul nostro sito Web.

Scopra di più su chi siamo, come può contattarci e come trattiamo i dati personali nella nostra Informativa sulla privacy.

Specifica l’ID del tuo consenso e la data di quando ci hai contattati per quanto riguarda il tuo consenso.
logo
Cookie

Travel for business