Compagnie aeree News

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Le ultime notizie più importanti delle compagnie aeree. Informazioni utili per Travel Manager e per i professionisti che si dedicano alla gestione dei viaggi di lavoro, trasferte e missioni aziendali.

Scopri le ultime novità nel settore aereo, con aggiornamenti continui

All Nippon Airways (ANA)

ANA HOLDINGS (di seguito “ANA HD”) ha recentemente annunciato i risultati dei primi sei mesi dell’anno finanziario 2021-22 (aprile-settembre 2021).

  • Il quadro complessivo e i risultati finanziari in sintesi:
  • Nei primi sei mesi dell’anno finanziario 2021 l’economia giapponese ha mostrato segni di ripresa nonostante gli effetti della pandemia di COVID-19.
  • Segnali positivi per il settore dell’aviazione, in particolare la crescita della domanda di voli interni negli Stati Uniti e in altri paesi; rimangono però ancora delle sfide da affrontare a causa delle restrizioni all’ingresso e ai viaggi in molti paesi.

In queste condizioni economiche, nel primo semestre conclusosi il 30 settembre 2021, il fatturato è aumentato del + 47,7% rispetto allo scorso anno raggiungendo i 431,1 miliardi di yen (oltre 3.9 miliardi di USD). L’impatto negativo della pandemia ha portato ad una perdita operativa di 116 miliardi di yen (circa 1 miliardo di USD), mentre quella netta è stata di 98,8 miliardi di yen (circa 899 milioni di USD). La perdita complessiva sta progressivamente diminuendo rispetto all’anno precedente.

Air Europa

Air Europa Maintenance dal 30 settembre potrà fornire assistenza tecnica, riparazioni e controlli di manutenzione periodici su aeromobili commerciali operanti con registrazione americana
Grazie all’ottenimento della Certificazione Federal Aviation Administration (FAA) Repair Station, Air Europa Maintenance migliora notevolmente la sua offerta e amplia la fornitura dei servizi a tutti gli aeromobili immatricolati dall’autorità aeronautica statunitense.
Il conseguimento della certificazione FAA non è stata una procedura semplice e ha comportato un lungo processo sviluppato con AESA (Agenzia di Stato spagnola per la sicurezza aerea), in virtù di un accordo bilaterale esistente tra USA e UE; inoltre è stato necessario l’impegno del personale delle basi di Madrid e Barcellona che ha ricevuto una formazione ampia e completa, al fine di riuscire ad offrire il miglior servizio di manutenzione a Boeing 787-8/-9 e Airbus A330-200/300.

Etihad Airways

Etihad Airways, la compagnia aerea di bandiera degli Emirati Arabi Uniti, è pronta a intraprendere un’importante trasformazione digitale dopo la firma dell’accordo pluriennale con Amadeus.

Etihad Airways implementerà l’intera suite Amadeus Altéa PSS, comprese le soluzioni di prenotazione web, di revenue management e merchandising, di gestione dei dati e di assistenza ai passeggeri. Questi strumenti saranno personalizzati per Etihad nei prossimi anni e miglioreranno l’esperienza dei clienti, del personale, degli agenti di viaggio, dei membri Etihad Guest e dei passeggeri corporate.

Gli ospiti di Etihad potranno contare su nuovi canali web e mobile gestiti dalla suite Amadeus Digital Experience, in grado di offrire la più agevole esperienza utente per acquistare biglietti aerei e per gestire le prenotazioni. Le avanzate capacità di distribuzione saranno sviluppate congiuntamente utilizzando l’apprendimento automatico per fornire agli utenti offerte su misura e per personalizzare la propria esperienza di viaggio.

Per modernizzare la distribuzione, Etihad ha anche firmato il contratto Amadeus Altéa NDC (New Distribution Capability) e lavorerà con Amadeus per offrire proposte di viaggio personalizzate ai propri utenti. Etihad metterà a disposizione degli agenti di viaggio Amadeus l’intera gamma di offerte NDC, consentendo di consultare, in modo trasparente, le caratteristiche del pluripremiato prodotto Etihad e i servizi ancillari che possono essere acquistati.

La compagnia aerea, inoltre, implementerà il modulo Altéa Departure Control Customer Management, fornendo ai propri passeggeri notifiche di promozioni personalizzate, servizi e cambi di volo in tempo reale. Il sistema offrirà un livello superiore di personalizzazione del servizio e fornirà agli utenti un processo di check-in veloce e semplice, un aspetto quanto mai importante per la ripresa dei viaggi.

Delta

Delta Air Lines accoglie con favore l’annuncio dell’amministrazione Biden che abolirà le restrizioni di viaggio per tutti i visitatori stranieri completamente vaccinati a novembre, rendendo possibile il viaggio negli Stati Uniti di molti cittadini stranieri per la prima volta in 18 mesi.

Una volta revocate le restrizioni, i cittadini stranieri potranno entrare negli Stati Uniti con la prova della vaccinazione e un test COVID-19 negativo entro tre giorni dal viaggio. I cittadini statunitensi vaccinati di ritorno dall’estero dovranno anche presentare un risultato negativo del test entro tre giorni dalla partenza, una politica già in vigore, sebbene qualsiasi viaggiatore statunitense non vaccinato debba eseguire il test entro un giorno dalla partenza e dopo l’arrivo.

Air France

Il 31 ottobre, l’Airbus A220-300 di Air France ha effettuato i suoi primi voli commerciali. Oggi è stato celebrato il suo arrivo all’aeroporto Marco Polo di Venezia, la sua prima destinazione italiana, alla presenza di Barry ter Voert, Senior Vice President Air France KLM Europe e Camillo Bozzolo, Director Aviation Development SAVE Group. “Siamo orgogliosi di presentare in Italia l’Airbus A220 di Air France” ha affermato Barry ter Voert, Senior Vice President Air France KLM Europe. “Questo aereo di ultima generazione è più sostenibile, economico e moderno. Incarna il nostro impegno per un’aviazione più sostenibile. Per Air France l’Italia è, se si esclude il mercato interno francese, il secondo mercato in Europa e Venezia è una delle nostre principali destinazioni italiane Siamo determinati a mantenere i clienti italiani collegati alla nostra rete globale di quasi 200 destinazioni e ad offrire loro la migliore esperienza di viaggio”.

Il 29 settembre 2021, Air France ha preso in consegna il suo primo Airbus A220-300, ultimo gioiello della flotta della compagnia sulla sua rete a corto e medio raggio. Dopo l’introduzione dell’Airbus A350 per le tratte a lungo raggio, la compagnia continua a rinnovare la sua flotta ed entro il 2025 avrà integrato i 60 A220-300 ordinati nel 2019 per sostituire gradualmente gli Airbus A318 e A319 nonché diversi Airbus A320. Oltre a questo ordine di acquisto di 60 Airbus A220 – il più grande da parte di un cliente europeo – Air France ha ulteriori 30 opzioni e 30 diritti di acquisto.

Norvegian

Norwegian Air Shuttle sceglie la tecnologia Amadeus per la verifica dei documenti e rendere così più agevole il viaggio

Con l’aumento del numero dei viaggiatori che tornano a volare, la verifica delle informazioni sanitarie in partenza, in transito e in arrivo diventerà parte integrante del processo di viaggio. Ecco perché Norwegian Air Shuttle ha rafforzato la sua partnership con Amadeus e ha deciso di adottare Traveler ID per la verifica digitale delle condizioni di salute del passeggero.
La soluzione Amadeus sarà integrata nel check-in self-service dei clienti, sia attraverso l’app che attraverso il sito della compagnia aerea. I passeggeri saranno in grado di presentare la documentazione sanitaria richiesta nell’ app, che sarà poi verificata in base ai requisiti della destinazione.
“Siamo lieti di adottare questa tecnologia innovativa Amadeus che mira a migliorare l’esperienza dei passeggeri. Grazie all’integrazione con le regole Altéa, la funzionalità sanitaria di Traveler ID saprà quale tipo di documento i viaggiatori dovranno avere a disposizione in base all’itinerario e alla nazionalità. Norwegian vuole essere leader nella semplificazione del customer journey, e il nostro trial di Traveler ID per la tecnologia Safe Travel rappresenta un passo importante per il settore al fine di garantire ai passeggeri la possibilità di viaggiare in sicurezza, rispettando le più recenti normative di viaggio”, afferma Tor-Arne Fosser, Norwegian Executive Vice President Products and Digital Development.
A livello nazionale, Norwegian collabora inoltre con le autorità aeroportuali Avinor, il Governo Norvegese e la Direzione Sanitaria Norvegese per garantire la totale collaborazione tra tutte le parti coinvolte mentre la compagnia aerea opera verso l’obiettivo comune di far ripartire il viaggio.

LATAM Airlines Group

Il gruppo LATAM rinnova la flotta a seguito dell’accordo sull’acquisto di aerei della famiglia A320neo

• L’acquisto di 28 aeromobili che si aggiungono ai 42 già concordati con Airbus, riafferma la flotta del gruppo LATAM come la più grande dell’America Latina. ll gruppo consolida, inoltre, la più vasta offerta di destinazioni in e dall’America Latina e dai Caraibi, grazie agli accordi di collegamento con Delta, attualmente in fase di revisione da parte delle autorità di regolamentazione.
• L’acquisto rinforza il programma di crescita sostenibile, con una flotta moderna e all’avanguardia nella tutela dell’ambiente.

LATAM Airlines Group ha ricevuto le 4 stelle da Skytrax, agenzia di rating del trasporto aereo internazionale che conduce la certificazione delle misure di salute e sicurezza delle compagnie aeree relative al COVID-19. LATAM è l’unica compagnia in America del Sud ad aver ottenuto questa valutazione.

Questo standard è globalmente riconosciuto come un modello di riferimento nel settore dell’aviazione e viene valutato su una scala da 1 a 5 stelle, in base alla qualità dei prodotti e dei servizi sia a bordo che negli aeroporti. Attualmente la certificazione è stata assegnata a 29 compagnie aeree in tutto il mondo. Le 4 stelle sul COVID-19 vengono assegnate in base alla valutazione delle misure di igiene e sicurezza negli aeroporti, come le soluzioni tecnologiche contactless, la gestione dei passeggeri e l’adozione di rigorosi protocolli di distanziamento sociale per il check-in, l’imbarco e l’arrivo.

KLM

30 settembre 2021. Grazie al recente allentamento delle restrizioni di viaggio, KLM Royal Dutch Airlines potrà offrire più voli verso le destinazioni degli Stati Uniti questo inverno. Gli Stati Uniti hanno recentemente annunciato che, a partire dall’inizio di novembre, i viaggiatori vaccinati dell’UE e del Regno Unito potranno accedere agli Stati Uniti. Il governo olandese ha anche deciso di ritirare le norme di quarantena precedentemente annunciate per i viaggiatori vaccinati che provengono dagli Stati Uniti.

L’allentamento delle restrizioni ha portato alla decisione di KLM di riprendere il collegamento con Las Vegas e Miami dal 7 dicembre e di confermare la programmazione invernale con voli verso quattro nuove destinazioni: Cancun (Messico), Port of Spain (Trinidad & Tobago), Bridgetown (Barbados) e Mombasa (Kenya).

Air Europa

Air Europa da luglio tornerà a volare verso Panama con due frequenze a settimana, il martedì e la domenica, procedendo così con il preannunciato ripristino graduale dei collegamenti operati.
Air Europa che nel 2019 inaugurò i collegamenti verso Panama, in occasione della Fiera Internazionale del Turismo di Fitur, ha annunciato d’aver rinnovato e ampliato il suo impegno verso questo Paese stipulando un accordo volto a contribuire alla sua promozione internazionale.
Iván Eskildsen, Ministro del turismo di Panama, ha dichiarato: “Siamo molto entusiasti per la stipula di questo accordo che dal 20 luglio porterà all’apertura della destinazione e incrementerà le occasioni per visitare Panama, meta molto attraente per il mercato spagnolo in particolare”

TAP Air Portugal

annuncia la partnership aereo-ferroviaria per i viaggi in Europa

30 giugno 2021_ TAP è pronta alla ripartenza del turismo! Il vettore portoghese, membro di Star Alliance oltre a ripristinare la propria operatività in termini di network e di frequenze sia in Italia che oltre Atlantico, guarda avanti annunciando anche l’apertura della nuova rotta invernale per Santo Domingo. La tratta Lisbona – Punta Cana sarà servita con due voli settimanali, il mercoledì e il sabato, dalla prima metà di dicembre fino al 26 marzo 2022, con partenze da Lisbona alle ore 17:00 e arrivo sull’isola alle 21:20 mentre, nella direzione opposta, da Punta Cana alle 22:50 atterrando a Lisbona alle 10:20 (orario locale).

TAP Air Portugal e AccesRail, leader nelle soluzioni intermodali aereo-ferrovia, hanno siglato un accordo al fine di offrire ai propri passeggeri un maggior numero di destinazioni e più flessibilità attraverso la combinazione, in un unico biglietto, di treni ad alta velocità e viaggi aerei a livello europeo.

L’accordo permette a TAP di espandere e integrare il suo network di destinazioni, portando maggiori vantaggi ai propri passeggeri, dal momento che AccesRail copre diverse città aggiuntive in sette Paesi europei – tra cui l’Italia grazie all’accordo con Trenitalia – rispetto a quelle che attualmente il vettore offre

Volotea

Volotea, la compagnia aerea low cost che collega tra loro città di medie dimensioni e capitali europee, vola sempre più in alto sopra i cieli della Sardegna e continua a registrare ottime performance a livello locale, anche a seguito della recente aggiudicazione della gestione dei voli in continuità territoriale. A partire dal 15 ottobre, infatti, la compagnia sta garantendo le rotte in partenza da Alghero, Cagliari e Olbia alla volta di Milano Linate e Roma Fiumicino.

Sull'autore

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ULTIMI ARTICOLI

PROSSIMI CORSI

DI COSA PARLIAMO

Attività della community

Travel for business