Travel Risk Management

Suggerimenti per la sicurezza dei dati aziendali durante un viaggio di lavoro

Connessioni sempre più veloci, lounge in aeroporto sempre più comode e dispositivi elettronici a portata di mano. La vita del viaggiatore d’affari sembra essersi semplificata non poco negli ultimi tempi;  ma con l’incremento di soluzioni elettroniche il viaggiatore business è diventato anche più vulnerabile e così la sicurezza dei dati aziendali. Le informazioni professionali e personali sono spesso, troppo spesso, alla portata di tutti quando si viaggia per  lavoro e adottare semplici precauzioni può essere la soluzione giusta per proteggere privacy e dati aziendali. Innanzitutto non ci stancheremo mai di ripeterlo: prima di intraprendere un viaggio di lavoro è importante fare un back up di tutti i dati che desideriamo portare. È sufficiente una chiavetta che però dovrà essere protetta co...[Read More]

Un’app per la sicurezza dei viaggiatori

Una recente indagine sul Turismo condotta da Travel Leaders Group, ha rilevato che è la “paura”, tra i primi cinque motivi indicati dagli intervistati, la causa del non programmare un viaggio. Se il turismo soffre per l’aumentata percezione del rischio relativo ai viaggi, la risposta tecnologica non si è fatta attendere. Ne abbiamo parlato con Riz Zigliani, Vice President e Strategic Business Manager che cura il progetto Argo per Uniquon, il network internazionale formato da managers e aziende che setacciano idee e prodotti tecnologici nel mondo con l’obiettivo di trasformarli in business. La sua soluzione permette di offrire ai viaggiatori un alto livello di comfort e sicurezza in ben 86 Paesi nel mondo.   Da tempo non arrivava sul mercato un prodotto capace di portare novità signifi...[Read More]

Travel risk management: ci vuole esperienza

Da quando ho scritto il mio libro e ho iniziato a fare articoli su blog e presenziare come speaker a degli eventi, sono stato avvicinato da diverse aziende e imprese (alcuni con grandi portafogli)  che mi  hanno detto “Siamo un’azienda di Travel risk management  (TMR) e stiamo cavalcando l’onda” ….sto parafrasando, ma il punto era questo. E la cosa più stupefacente era che il personale di queste organizzazioni consisteva spesso in ex militari, addetti alla sicurezza; ma senza alcuna esperienza specifica nel settore dei viaggi di persone. Questo mi ha portato a capire che i loro modelli di business sono assolutamente carenti nelle attività di gestione del rischio nel travel management, soprattutto dopo le evoluzioni accorse a seguito dell’11 settembre.  Per non parlare del valore della sicu...[Read More]

Uber e Lyft sono sicuri per i viaggi d’affari?

Proponiamo oggi un interessante articolo scritto da Charles Brossman , esperto mondiale della gestione della

Sicurezza nei viaggi di lavoro. Quanto sei preparato?

La sicurezza dei viaggiatori, specie per quelli che viaggiano per lavoro in particolari destinazioni a rischio, è ormai

Zika, come viaggiare in sicurezza

Il virus Zika sta continuando a diffondersi, tanto che l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha dichiarato che vi è ora una “emergenza sanitaria pubblica di rilevanza internazionale”. Casi di virus Zika erano già stati segnalati in precedenza in Africa tropicale, Sud-Est asiatico e le isole del Pacifico. Nel maggio 2015 la Pan American Health Organization (OPS) aveva però rilevato alcune segnalazioni sul fatto che donne incinte affette da questo virus davano alla luce bambini con difetti e problemi e lanciato l’avviso di primo caso di infezione da Zika in Brasile. Abbiamo raccolto per i viaggiatori di Travel for business le informazioni internazionali e le linee guida suggerite per conoscere meglio il virus, prevenirlo e le informazioni utili da sapere quando si è ...[Read More]

PNR e Sicurezza: cosa cambia nel 2016

A seguito dei recenti attentati terroristici e con l’obiettivo di garantire una maggiore sicurezza per chi viaggia, nel

Allerta meteo, terremoti ed eventi improvvisi. Come prepararsi al viaggio in sicurezza

Quando si sta organizzando un viaggio è importante fare una verifica preventiva su avvenimenti, scioperi, alert e

Assicurazioni Mediche per viaggio all’estero

Sono moltissimi i Paesi che hanno standard medico – sanitari locali diversi da quelli europei e che, in caso di malattia le strutture

Sicurezza e Liquidi nel bagaglio a mano

Per motivi di sicurezza l’Unione europea ha adottato misure e regole che limitano i viaggiatori nel portare in aereo, come bagaglio a mano, le sostanze liquide. Tali restrizioni riguardano tutti gli aeroporti dell’Unione europea e quelli di Norvegia, Islanda e Svizzera. Quindi, attenzione!  perché se pensate di portare con voi dei liquidi, sappiate che possono essere inseriti solo in recipienti aventi ciascuno la capacità massima di 100 millimetri e inseriti in un sacchetto di plastica richiudibile di capacità non superiore ad 1 litro. Ma non è finita qui. Il sacchetto di plastica, che deve essere trasparente per mostrare il contenuto agli addetti della sicurezza in aeroporto in un colpo d’occhio, non può superare le dimensioni di 18 per 20 centimetri. Tali regole sembrano non coinvolgere ...[Read More]

Come viaggiare in sicurezza all’estero

Se state pianificando un viaggio all’estero, in particolare in qualche area o zona a rischio, date sempre un’occhiata al  sito del Ministero degli Affari Esteri: il sito della Farnesina e sul sito Viaggiare Sicuri trovate informazioni ufficiali e sempre aggiornate sulla destinazione che avete in programma. In Viaggiare Sicuri, troverete a colpo d’occhio una mappa del mondo con segnali luminosi blu che indicano i Paesi sui quali sono stati pubblicati recentemente degli avvisi particolari. Direttamente dalla homepage del portale è anche possibile raggiungere una sezione Focus che contiene approfondimenti specifici su eventi di particolare rilevanza, quali terremoti, pandemie o anche manifestazioni sportive. Ma se necessitate di approfondimenti, è disponibile anche un call center che risponde...[Read More]

  • 1
  • 3
  • 4