Autobus senza conducente all’aeroporto di Tokyo

autobus senza conducente all'aeroporto di Tokyo

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

All Nippon Airways (ANA) – la più grande compagnia aerea giapponese – prevede di implementare gli autobus senza conducente all’aeroporto di Tokyo Haneda entro il 2025.

I test si svolgeranno dal 1° al 12 febbraio, con il trasporto di un massimo di 57 dipendenti alla volta. Oltre a sviluppare questo tipo di autobus innovativi, la compagnia ha precedentemente testato la tecnologia autonoma all’aeroporto Kyushu Saga. ANA sta conducendo queste ultime prove in collaborazione con l’iniziativa di mobilità BOLDLY di Softbank, Advanced Smart Mobility e BYD Japan. I test saranno limitati all’area dell’aeroporto di Haneda, dove si trovano gli aerei e i veicoli cargo. Se queste prove avranno successo, ANA punta a introdurre in aeroporto la tecnologia degli autobus autonomi, senza conducente, entro il 2025.

Oltre a offrire una maggiore comodità, l’autobus sarà anche alimentato da elettricità per renderlo più ecologico, e rappresenta il più recente esempio di come ANA stia lavorando per rimanere all’avanguardia dell’innovazione tecnologica. Alleggerendo il carico di lavoro dei dipendenti di Haneda, ANA mira a creare un servizio più efficiente per chi, in futuro, viaggerà attraverso l’aeroporto.

Sull'autore

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.