Share This Post

Travel management

Un’unica piattaforma per gestire in modo completo i viaggi d’affari

Rendere i viaggi d’affari un piacere sia per le aziende sia per i viaggiatori. È l’idea vincente di BizAway. In questa intervista ci raccontano della loro idea imprenditoriale e di come rendono ogni viaggio di lavoro un successo.

Una value proposition unica quella di essere agenzia di viaggi che ha sviluppato internamente anche una piattaforma di self booking. Da qui nasce l’idea imprenditoriale di BizAway, come ci spiegano il Co Founder e CEO, Luca Carlucci e l’Head del business development, Giovanni Bernardi.

Luca, ho curiosato nel vostro sito web, www.bizaway.com, ho approfondito la conoscenza del prodotto. Mi racconti come è nata BizAway?

Viaggiavo tanto per lavoro, prima di creare BizAway.
E mi trovavo a vivere dei paradossi: c’erano cose che non riuscivo a capire e che mi hanno portato a fondare una nuova realtà, che rispondesse alle necessità che intravedevo e che non erano soddisfatte all’interno del mondo corporate – mentre lo erano già per il viaggiatore privato.

Te ne racconto qualcuno.
Ogni volta che l’azienda faceva una prenotazione per me, il prezzo era sistematicamente più alto di quello che riuscivo a trovare io con poco sforzo, navigando online. L’azienda era un colosso, con un grandissimo potere di negoziazione. Ma nonostante questo io riuscivo su motori di prenotazione web ad accedere a tariffe decisamente migliori. E questa era una prima grande incoerenza.

Gli strumenti di prenotazione di cui disponevano le corporations erano obsoleti, rispetto a quelli già accessibili ai privati: lenti, con frequenti malfunzionamenti, difficili da usare, con una grafica poco intuitiva.

Infine, la maggior parte della comunicazione con l’agenzia di viaggio avveniva al telefono, tramite e-mail e la prenotazione del viaggio richiedeva più e più punti di contatto, con un grande dispendio di tempo e risorse.

Qual è il vostro purpose? Qual è l’impronta che volete lasciare nel mondo?  

Rendere i viaggi di affari un piacere sia per le aziende sia per i viaggiatori.

Ambizioso! Mi spieghi meglio?  Come può diventare un piacere anche per chi gestisce il viaggio di affari utilizzare la vostra piattaforma?

Con BizAway pianificare il viaggio di affari diventa semplice, rapido e intuitivo per le aziende. Il che significa risparmio di tempo per le aziende! E non solo.

Togliamo a chi si occupa della pianificazione del viaggio la fatica di doversi orientare in sistemi poco user friendly: la nostra grafica è intuitiva e anche piacevole da vedere! Insomma: togliamo il peso e lasciamo il piacere di poter interagire con il viaggiatore d’affari, che potrà essere adeguatamente curato, seguito, rassicurato e anche aiutato dal nostro customer service in caso di necessità. Così permettiamo al viaggiatore di godersi il viaggio in tutta tranquillità.

Inoltre, diamo accesso ai prezzi più bassi del mercato: siamo un consolidatore delle offerte migliori. Non “giochiamo” sul mark-up: il prezzo è quello del fornitore e lo passiamo così come è sul mercato in una logica di assoluta trasparenza.

Automatizzando le funzioni base, abbiamo anche una struttura di costi leggera, pochi operatori, – quelli che ci devono essere per garantire lo sviluppo di una relazione con il cliente e l’assistenza in caso di bisogno (non solo in situazioni di crisi, come quelle che abbiamo vissuto ultimamente).

 

Dopo aver parlato con Luca della possibilità con BizAway di liberare soft skills all’interno delle aziende in modo tale che chi si occupa di viaggi di affari possa prendersi davvero cura del viaggiatore, a 360 gradi, dell’integrazione tra agenzia viaggi e tecnologia, e del personale di supporto, chiedo ora a Giovanni se ci può dare qualche numero a supporto di questa esperienza e della sua unicità.    

Stiamo aiutando i nostri clienti in diversi aspetti del business travel. Il nostro impatto si può misurare, con numeri che parlano sia di costi diretti sia di costi indiretti.

Mediamente una prenotazione fatta su BizAway dalle aziende è del 20% inferiore rispetto alle piattaforme online di prenotazione alberghiera e ancora di più rispetto alle agenzie tradizionali.

In più c’è il risparmio di tempo! Riusciamo a far risparmiare ai nostri clienti sino all’80% del tempo nel processo di prenotazione e rendicontazione dei viaggi. In questo modo liberiamo per le aziende le risorse che possono poi utilizzare nel loro core business.

Ci sono tante soluzioni per i viaggi d’affari sul mercato. Chi sono i vostri concorrenti? 

La nostra value proposition attualmente è unica. Direi che non abbiamo concorrenti!

Siamo l’unica agenzia di viaggi che ha sviluppato internamente, con il proprio team, la piattaforma di self booking avanzata: siamo una entità unica con cui interagire che ha una doppia esperienza: di agenzia e self booking tools.

Grazie a questo, abbiamo potuto davvero costruire una piattaforma che partisse dai bisogni del cliente corporate di una agenzia viaggi: abbiamo messo al centro l’uomo e la nostra esperienza.

Noi siamo nati nel 2015 e in tutto questo tempo abbiamo sempre mantenuto un dialogo costante con i nostri clienti. Abbiamo condotto test di usabilità, in cui gli user ci hanno suggerito modalità immediate per accedere alle sezioni desiderate attraverso menu facili, a portata di click.

Ci hanno anche detto che una bella grafica era il minimo che si aspettassero: le grafiche “alla vecchia MSDOS” delle piattaforme corporate che usavano li intristivano, mentre il desiderio profondo è che il viaggio, sia di leisure o di lavoro, sia sempre piacevole, dall’inizio alla fine del journey. Per chi lo gestisce e per chi lo fruisce.

Peraltro, avere un unico interlocutore è un ulteriore vantaggio per l’azienda e per l’utente finale in termini di semplificazione: risparmio di tempi, costi…Con BizAway vogliamo dare il meglio sia all’azienda sia a chi il viaggio lo vive in prima persona.

Insomma, come dite nel sito “Viaggi di lavoro più semplici, flessibili, efficienti” Ecco, ora che mi avete raccontato tutto questo ci vedo il senso. Facilitare. Sostenere. Rendere più efficienti e liberi. Azienda e viaggiatore.

Ho lavorato per tanti anni e tuttora lo faccio con varie piattaforme. Tra i miei criteri di scelta è sempre stato fondamentale la possibilità, velocità ed efficienza in termini di costi di interventi di personalizzazione.  Mi spiego meglio. Ci sono piattaforme (in vari campi) che sono potentissime ma rigide, in cui per introdurre una variante utile all’azienda è necessario sostenere tempi lunghi e costi importanti di riprogrammazione, perché è necessario rivedere l’impostazione del back-end dalla base. Come funziona per voi?

 Abbiamo sviluppato una tecnologia flessibile, con lo scopo di rispondere ai bisogni delle persone: del travel manager, del viaggiatore, del dipartimento di contabilità e finanza.

La nostra piattaforma è modulabile. Avete presente i Lego? Metto un mattoncino, tolgo un mattoncino e cambio la forma? Ecco, noi funzioniamo così.

Questa è la nostra idea di personalizzazione utile e funzionale. E veloce.

Molte delle aziende che sono diventate nostre clienti ci segnalavano insoddisfazione verso piattaforme che non offrivano possibilità di personalizzare lo strumento, oppure richiedevano mesi se non anni per aggiungere una colonna in un report o sezioni specifiche riguardo ad esempio a centri di costo, dipartimenti ecc.

Mi sono arrivate tantissime informazioni e tanta passione Giovanni. Sia da te sia da Luca. Si sente che veramente credete nel progetto. Visto che ci credete così tanto, perché un’azienda dovrebbe scegliere voi?

Anzitutto perché possiamo evolvere insieme al cliente. Facciamo un percorso in cui accompagniamo chi ci sceglie, ascoltando, creando soluzioni dedicate e prestando attenzione costante alla integrazione tra lato umano e tecnologia.

Poi c’è la trasparenza di costi e di utilizzo della piattaforma, che è particolarmente intuitivo.

Infine, citerei la vicinanza che abbiamo con i nostri clienti in vari canali. Abbiamo non solo una piattaforma ma anche una app.

Soprattutto in questo periodo di emergenza sanitaria la app è quello che ci ha permesso di essere più vicini al viaggiatore, di dare supporto e rispondere con una tempistica al di sotto di un minuto anche durante la crisi. Questo ci ha confermato che siamo sulla strada giusta.

Direi che ora ci manca solo di provare BizAway! Cosa deve fare chi vuole avere una live demo?

Ci può contattare tramite i riferimenti che si trovano nel nostro sito www.bizaway.com.  Ci teniamo particolarmente a un confronto diretto in modo tale da organizzare non solo la demo della piattaforma ma anche comprendere le necessità dell’azienda e vedere in che modo possiamo aiutarli, ovviamente senza impegno e gratuitamente.

Guarda la video intervista completa!

BizAway è

– Soluzione digitale
Trasparenza dei costi e del servizio
Risparmio sui costi diretti e indiretti
– Risparmio di tempo (gestione fino all’80% più veloce)
– Piattaforma user-friendly per tutti, dal viaggiatore al travel manager al CFO

I.P. Articolo pubblicato su Travel for business Magazine n° 11 di Maggio 2020


Share This Post

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>