Share This Post

Evento

Ci uniamo alle iniziative dedicate alle Giornate Mondiali della Diversità Culturale e della Biodiversità

Qualsiasi realtà organizzativa e organizzata, inclusa quella aziendale, è espressione di un ecosistema in cui le persone interagiscono tra loro e con l’ambiente che li circonda, in modalità interdipendente. L’equilibrio ecosistemico può esistere, attingendo dal passato e dal presente per proiettarsi nel futuro, solo se si preservano e tutelano le persone mettendole a monte di un processo gestionale (e non più solo al centro), in grado di adattarsi al variare delle condizioni climatiche, economiche, contestuali, sociali affinché possano progredire e ottenere benefici psico-fisici-emotivi-relazionali = welfare = vantaggio economico e competitivo“.

E’ così che spiegava Olimpia Ponno,  formatrice, consulente di sviluppo e misurazione del business nell’industria degli eventi e del turismo, il senso della cultura della Biodiversità. Articolo completo su Magazine n° 9 – Business Travel Diversity & Inclusion (per leggerlo tutto vai su sezione Magazine)

Oggi, nella giornata della #RIPRESA, noi di Travel for business siamo felici ed entusiasti di essere media partner di eventi biodiversi, che ci aiutano a fare, comunicare, condividere il #Bene, come la terza edizione del workshop dedicato alle Giornate Mondiali della Diversità Culturale e della Biodiversità. Ideato da Olimpia Ponno, quest’anno avrà un taglio completamente diverso, e vi spieghiamo come e perché.

La terza edizione dell’evento nazionale dedicato alle giornate mondiali della Diversità culturale, il 21 maggio, e della Biodiversità, il 22 maggio,

quest’anno cambia pelle, per andare incontro alle esigenze e alle richieste del pubblico nel rispetto delle circostanze!

Il 2020 è l’anno della Biodiversità, si fa il punto sulle misure efficaci e sulle azioni per garantire ecosistemi di vita resilienti e fruizione condivisa dei benefici pre-durante-post COVID19

Superiamo i confini nazionali coinvolgendo gli italiani nel mondo attraverso un contest virtuale con scadenza il 23 maggio, promosso dal Gruppo internazionale COVID19 per la Ripresa Italy In the World

3 tavoli di lavoro tematici al giorno

A seguire giovedì 28 maggio e venerdì 29 maggio ci colleghiamo in modalità digital live su piattaforma Zoom con 3 tavoli di lavoro tematici al giorno, alle ore 10.00, 12.00, 15.00, per presentare e condividere con i nostri ospiti “Buone pratiche di Diversità culturale e Biodiversità applicata”, che siano italiane, corrispondenti alle 6 aree tematiche, realizzate tra giugno 2019 e aprile 2020, replicabili, adattabili ai contesti, rispettose delle persone, inclusive, di esempio.

Il Contest della nuova edizione: “Diversamente responsabili e biodiversi per una leadership collaborativa e contributiva”

Il contest, in collaborazione con il gruppo FB COVID19 per la Ripresa Italy in The world , vuole dare l’opportunità agli italiani che vivono e lavorano in altri Paesi di contribuire a #Ripresa #Ricostruzione #Rilancio #Rinascita delle Comunità italiane e in questo caso anche internazionali, presentando progetti realizzati pre e/o durante Covid19, in grado di influenzare la fase 2-3, superando barriere, confini geografici, zone di comfort, paure, reticenze, per essere utili allo sviluppo, alla crescita propria in funzione degli altri, anche di chi non si conosce, testimonial di una leadership contributiva e collaborativa, in grado di tutelare e garantire il benessere dell’ecosistema familiare, ambientale, lavorativo, culturale, territoriale, artistico, turistico, sociale, civile, scolastico, universitario, formativo.

Criteri di partecipazione:

Sono ammessi progetti realizzati tra giugno 2019 e aprile 2020, che testimonino l’applicazione della Diversità culturale e della Biodiversità (intesa anche come atteggiamento di preservazione e spirito di rinnovamento per il bene comune) in almeno uno dei 6 ambiti/tavoli di lavoro che abbiamo selezionato.
Possono partecipare imprenditori, manager, professionisti, insegnanti, studenti, sportivi, rappresentanti istituzionali, cittadini italiani residenti all’estero
I progetti devono poter essere replicabili in altri ambienti, contesti, Paesi, comunità
I progetti realizzati devono comunicare valori e risultati per il benessere comune e dimostrare il coinvolgimento attivo delle persone
I progetti selezionati ricevono un riconoscimento e vengono presentati il 28 e 29 maggio all’evento ufficiale insieme alle Best Practice realizzate in Italia

Si ha tempo fino al 23 maggio 2020 per partecipare al contest

Materiale e modalità di presentazione: invio dei progetti realizzati a 21maggiodiversitaculturale@gmail.com entro sabato 23 maggio.Documentazione in formato pdf corredata possibilmente di link, foto e/o video mp4 (durata max 3 min), che spieghino e attestino la veridicità del progetto. Aggiungere i propri riferimenti, contatti email e telefonici, città di provenienza straniera.

Per maggiori informazioni

Ideatrice e organizzatrice dell’evento Olimpia Ponno
Formatrice, specializzata in risorse umane e responsabilità sociale attiva, membro InterNations
info@olimpiaponno.com mail: 
info@olimpiaponno.com

Resp. pubbliche relazioni Claudia Origoni
Imprenditrice, scrittrice, membro BNI
claudiaorigoni@yahoo.it

Resp. sponsor Arvedo Arvedi
Corporate artist, membro BNI
arvedo_arvedi@yahoo.it

 

In collaborazione con il Gruppo FB  Italy In The World COVID19 per la Ripresa
Fondatrici: Simona Bielli, Regina Caldarera Villaruel, Ambra Cosentino, Rebecca Rossini


Share This Post

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>