Share This Post

Travel experiences

Un’esperienza insolita alla radio per parlare di Travel Manager

Settimana scorsa, a Roma come docente per un corso di formazione sul Travel e Mobility Management, ho assaporato una nuova esperienza del mio viaggiare: la radio. Questa volta non l’ho ascoltata, ma sono stata ascoltata.

Prima di tutto, sapevi che esiste una radio completamente dedicata al Turismo? Si chiama Radio Vacanze ed è gestita da Gianluigi Leoni, un conduttore radiofonico energico e simpaticissimo.  Ho scoperto le tante attività di Gianluigi: Station Manager, Agente di viaggio e Organizzatore di Eventi.  Gianluigi ha un master turistico in Stati Uniti e Caraibi ed è un appassionato di storia moderna.

Arrivata un po’ in ritardo a causa della pioggia – a Roma il traffico si paralizza…e poi c’era anche la partita Atalanta-Lazio che ha contribuito a rallentare ancora il tutto – sono entrata subito in scena con le cuffie che Gianluigi mi ha messo al volo e,  dopo pochi secondo giusto il tempo di spiegarmi come funzionava la diretta, mi sono trovata catapultata nel mondo della radio.

Tra una canzone e l’altra, tra un ospite e l’altro, ho raccontato del mio lavoro di formatore e in particolare modo del ruolo del Travel Manager.

Non è stato facile “trattenere” il microfono, perché Gianluigi è chiacchierone più di me. Ogni tanto, fuori dalla diretta ce lo giocavamo ai dadi. Ma ci siamo divertiti un sacco e penso che tra i progetti futuri si possa pensare di realizzare una “rubrica” sul Business Travel Management.

Intanto, se hai voglia di sentire la mia puntata alla radio clicca direttamente sull’immagine.

Buon ascolto e Buon Business Travel!

 

 

 

 


Share This Post

CEO, consulente e formatore senior con alle spalle trent’anni di esperienza maturati in prima linea in aziende top player del settore dei viaggi d’affari e della logistica internazionale. Dal 2017 direttore editoriale del Magazine Travel for business, una pubblicazione specializzata nei temi della gestione e organizzazione dei viaggi di lavoro e degli affari in viaggio. Travel for business diventa così il primo luogo, autentico e indipendente, per condividere esperienze nel business travel e mobility management in ottica di “cultura partecipativa”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>