Share This Post

Food & Fun

Canzoni da ascoltare in viaggio

Un viaggiatore d’affari non dovrebbe mai dimenticare le sue cuffie a casa. Non solo per mettere a tacere il mondo esterno in quei momenti in cui pace e quiete sono richiesti….Ma anche per sintonizzarsi in quello che è il connubio “Musica e Viaggio”.

Abbiamo messo insieme un elenco delle grandi canzoni che parlano di viaggi.

Se abbiamo dimenticato la tua, faccelo sapere!

 

LITFIBA: La mia valigia

La mia valigia è un singolo dei Litfiba pubblicato on line il 13 gennaio del 2012.

LitfNel video compare Eva Poles cantante dei Prozac + mentre gira per Firenze con una valigetta di legno, mostrandone il contenuto misterioso ai passanti che hanno diverse reazioni: alcuni ridono, altri si disperano, altri sono increduli. Alla fine dentro la valigia si vede un cagnolino bianco riflesso in uno specchio. Piero Pelù e Ghigo Renzulli intanto suonano in una stanza illuminata da un lampadario con candele.


La mia valigia è dentro
La mia valigia è il vento,
pronta a partire, pronta a tornare,,
pronta a deviare di terra, a deviare di mare…

 

WILLLIE NELSON: On the Road Again 

WillieQuesto classico abbraccia sia i viaggi aziendali frequenti  sia l’eccitazione che si prova quando si va a visitare una destinazione nuova.

Goin’ places that I’ve never been.

Seein’ things that I may never see again.

 

 Simon & Garfunkel : Homeward Bound

SimonBrano autobiografico sui musicisti di strada e la nostalgia di casa, Simon lo compose la notte del 14 dicembre 1965, durante la sua breve parentesi inglese, mentre attendeva un treno alla Ditton Station di Widnes.

Sono seduto alla stazione
con un biglietto per la mia prossima destinazione
In una serie di concerti di una notte
la mia valigia e la mia chitarra in mano
E ogni fermata è pianificata con attenzione
per un poeta e una band di un uomo solo

 

Lucio Battisti – Sì Viaggiare

BattistiIl singolo pubblicato nel marzo 1977 da Lucio Battisti conteneva Amarsi un po’ e Sì Viaggiare che in Italia scalò le classifiche fino ad arrivare al numero 1. E’ da sempre considerato un inno per gli amanti dei viaggi.

Sì viaggiare
evitando le buche più dure,
senza per questo cadere nelle tue paure
gentilmente senza fumo con amore
dolcemente viaggiare
rallentare per poi accelerare
con un ritmo fluente di vita nel cuore
gentilmente senza strappi al motore. 

 

The Passenger

IggyInfine  The Passenger di Iggy Pop, un inno alla S-Bahn, un canto glorioso della S1, la linea che era solito prendere per andare fino al Wannsee con l’amico David Bowie.

 Io sono il passeggero (1)

e giro e giro (2)

viaggio attraverso i bassifondi delle città

vedo le stelle spuntare nel cielo

sono lucenti in (quel) cielo vuoto

puoi vederlo che (tutto) sembra così bello stanotte

I am the passenger

I stay under glass

I look through my window so bright

I see the stars come out tonight

I see the bright and hollow sky

Over the city’s ripped backsides

And everything looks good tonight

 

Facci sapere la tua canzone preferita! 

 


Share This Post

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>