Viaggiare per affari in Iran

Capitale: Teheran Moneta: riyal iraniano
Lingue: persiano Religione: islam
Governo: repubblica islamica presidenziale Festività: 10 febbraio (Anniversario della rivoluzione islamica), 2 marzo (Martirio di Fatima), 19 marzo (Nazionalizzazione del petrolio), 21-24 marzo (Norouz – capodanno iraniano), 1° aprile (Festa della repubblica islamica), 4 giugno (morte dell’Imam Khomeini), 24 aprile (ascensione di Maometto)
Fuso orario: UTC +3:30 Telefono: +98
Prese elettriche: C, F (230 V/50 Hz) Aeroporti principali: Teheran, Arak, Shiraz

A più di un anno dall’accordo sul nucleare con gli USA e sull’ammorbidimento delle sanzioni previste dall’embargo in vigore dal 1996, l’Iran sembra sempre più proiettato verso nuovi scenariviaggiare per affari in iran di business, a dimostrazione di quanto pesi il rivolgimento delle politiche internazionali sull’andamento degli affari e del commercio. Uno degli obiettivi che Obama si è prefissato di raggiungere prima dell’insediamento di Trump il prossimo gennaio, infatti, è quello di rafforzare l’accordo sancito nel luglio 2015 con la repubblica islamica, riducendo ulteriormente le sanzioni e concedendo alle aziende statunitensi maggiori licenze per accedere al mercato iraniano. Presupposti che lasciano a buon diritto confidare nella scelta di viaggiare per affari in Iran cui alcuni imprenditori potrebbero pensare oggi.

Un piano strategico che sta già avendo ripercussioni anche in Italia, come dimostra la recente fiera svoltasi a Roma dal 22 al 26 novembre, Iran Solo Exhibition, la prima manifestazione, dal 1979, anno della rivoluzione, con il Paese islamico protagonista in territorio occidentale. Un evento importantissimo, che ha visto la partecipazione di 125 aziende iraniane provenienti dai principali settori economici, 12 banche e 5 ministeri, in uno stimolante susseguirsi di conferenze e incontri B2B con circa 200 imprese italiane. Cifre che hanno tutti i requisiti per rappresentare l’apertura di una nuovissima finestra sul business occidentale, suggellata dalle parole di incoraggiamento del ministro iraniano di Industria, Miniere e Commercio, Mohammad Reza Nematzadeh, a confronto con il nostro ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda. E’ indiscutibile che il mercato iraniano contenga oggi un grandissimo potenziale, dal valore di circa 800 miliardi di dollari per le aziende europee; e altrettanto certo è l’interesse mostrato dalle imprese iraniane per i nostri prodotti, le nuove tecnologie e i possibili partner italiani in joint venture: un grande incentivo, dunque, a viaggiare per affari in Iran cogliendo i cambiamenti in corso a livello socioeconomico.

L’Iran è oggi la diciottesima economia mondiale e la seconda all’interno dell’area MENA (Medio Oriente e Nord Africa) dopo l’Arabia Saudita: tra i molti i fattori che influiscono positivamente sull’andamento dell’economia si deve certamente considerare il fatto che l’Iran possiede il 18% delle riserve mondiali di gas naturale e l’11,3% di quelle petrolifere, oltre alla sua favorevole posizione geografica e al buon andamento demografico. Si prevede che il valore nominale del PIL debba superare i 450 miliardi di USD entro il 2018, con tassi di crescita in aumento fino alla media del 5% annuo. Viaggiare per affari in Iran è anche un’ottima occasione per scoprire un altro settore cardine dell’economia del Paese, quello manifatturiero: non si deve,  infatti, dimenticare che l’esportazione di tappeti persiani copre quasi un terzo della totalità delle esportazioni di tappeti nel mondo. Un tassello fondamentale nell’immensa cultura e storia di un popolo che potremmo nel futuro prossimo sentire un po’ più vicino agli orizzonti occidentali.

Scarica il nostro eBook sui viaggi dell Export in Iran

export Iran Travel for business
 

viaggiare per affari in iranFare affari in Iran

Se fino a poco tempo fa per gli occidentali era un’impresa impossibile intrattenere rapporti commerciali con l’Iran, adesso il clima è in fase di netto mutamento: la revoca delle maggiori sanzioni internazionali sta aprendo nuovi scenari per il mercato. Ecco qualche consiglio su come indirizzare i propri affari in territorio iraniano.

Articoli:

 

viaggiare per affari in iranCultura e curiosità sull’Iran

Una cultura antichissima, che affonda le radici nel potente e vasto impero persiano, con una tradizione religiosa da conoscere e rispettare, un’arte da assaporare in tutto il suo splendore e uno stile di vita cui conformare qualsiasi relazione d’affari.

Articoli:

 

viaggiare per affari in iranCosa mangiare in Iran

Tenera carne d’agnello, zuppe ricche di erbe aromatiche e una specialità al profumo di rosa: ecco alcuni piatti tipici della cultura gastronomica iraniana, da provare durante il nostro soggiorno.

Articoli:

Converti

SELEZIONA




  

Share on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on TwitterEmail this to someone