News sul Business Travel

BTO 2017: intelligenza artificiale, realtà aumentata e mercati emergenti sono gli attori della prima giornata

L’identikit del viaggiatore asiatico e i trend dei mercati emergenti, l’intelligenza artificiale e la realtà aumentata applicata al travel e le nuove sfide del turismo made in Tuscany, compresa quella del copyright sull’arte: al via domani alle 9.15 la decima edizione di BTO – Buy Tourism Online, manifestazione leader del travel online in programma il 29 e 30 novembre alla Fortezza da Basso di Firenze. Oltre 160 gli appuntamenti in programma tra incontri, dibattiti e workshop, con numerosi esperti, rappresentanti istituzionali e professionisti provenienti dai brand più rappresentativi del travel 2.0, tra cui Google, Facebook, Airbnb, Booking.com, Expedia, Accor, Best Western, Choice Hotels, Keesy, Toscana Aeroporti, UNA Hotels, Travel Appeal, Future Brand, Bookassist, The Student Hot...[Read More]

Travelport annuncia il nuovo accordo per la distribuzione dei contenuti di Norwegian, il sesto vettore low cost più grande al mondo

Travelport , una Travel Commerce Platform leader di settore, annuncia il rinnovo pluriennale del contratto con Norwegian, il sesto più grande vettore low cost al mondo, operante in 150 destinazioni in Europa, Nord Africa, Medio Oriente, Tailandia, Caraibi e USA. Norwegian opera con 3 codici, DY (Norwegian Air Shuttle), D8 (Norwegian Air International) e il nuovo DI (Norwegian Air UK), che opera su nuove rotte da Gatwick a Singapore e Buenos Aries. Con questo nuovo accordo, Norwegian ha inoltre scelto di avvalersi della soluzione di merchandising Travelport, Rich Content and Branding. Aggiungendosi così alle oltre 230 aerolinee che mostrano il loro brand, le tariffe e i servizi ancillari in un ambiente graficamente ricco e in grado di aumentare l’upselling. Per le agenzie, ciò significa che...[Read More]

Delta Comfort + ora disponibile per la vendita come prodotto a sè

Delta Air Lines [NYSE: DAL] avvia la commercializzazione della classe Delta Comfort + come prodotto tariffario, e non più come semplice supplemento, per i voli in partenza dal 22 gennaio 2018 sulla maggior parte dei mercati transatlantici, tra i quali: Nord America da/per Europa Nord America da/per Senegal, Ghana, Nigeria, Sudafrica e Israele. Delta Comfort + è stata introdotta a marzo del 2015 come un upgrade della Main Cabin. Ora, come nuovo prodotto tariffario, oltre a disporre di spazio aggiuntivo per le gambe, i passeggeri hanno diritto all’imbarco prioritario Sky Priority, spazio dedicato nelle cappelliere e un amenity kit contenente mascherina, tappi per le orecchie, spazzolino e dentifricio Colgate. Su tutte le rotte internazionali del vettore inoltre le bevande e i pasti sono grat...[Read More]

Il Mercato del Travel cresce e vale 1,33 trillioni di dollari

Il mercato globale del travel quest’anno vale 1,33 trillioni di dollari contro 1,26 del 2016 e negli ultimi 4 anni risulta in costante crescita. Europa (35%), America (31%) e Asia (21%) rappresentano le aree di riferimento del travel online, un mercato dominato dalle OTA (Online Travel Agency) che anche negli USA hanno superato il 50% dell’intero settore. Questa la fotografia scattata da Phocuswright (dati ottobre 2017) che, insieme ad altre ricerche, verrà approfondita da più punti di vista e da numerosi relatori nazionali e internazionali nella prossima edizione di BTO – Buy Tourism Online. La manifestazione leader del travel online giunta al traguardo della decima edizione, torna alla Fortezza da Basso di Firenze il 29 e 30 novembre. Per maggiori informazioni BTO

Aeroporto Milano Bergamo, continua la crescita di passeggeri e merci

L’Aeroporto di Milano Bergamo per il sesto mese consecutivo  oltre il milione di passeggeri e un trend sempre in crescita dall’inizio dell’anno. Anche nel mese di settembre 2016 la quota era stata superata di circa 19mila unità, quest’anno si registrano 1.132.204 passeggeri con un incremento del 11,2% che porta il totale progressivo dei primi nove mesi a quasi 9,5 milioni: +11,8% rispetto al corrispondente periodo del 2016, ovvero un milione di passeggeri in più da gennaio a settembre 2017. Il dato di settembre è ancora più significativo, tenendo conto del piano di riduzione dei voli programmati deciso da Ryanair nella seconda metà del mese. Nel contempo, si conferma costantemente elevata la media del load factor sui voli di tutte le compagnie aeree che operano sull’Aeroporto di Milano Ber...[Read More]

Travelgood: Let’s work together in 400

Nel caldo autunno di quest’anno Travelgood conta all’attivo oltre 400 agenti di viaggio coinvolti nel ciclo di eventi Il gusto di incontrarci, nel roadshow in partnership con Trustforce e nelle ultime esperienze in fiera. Un portafoglio di appuntamenti – quello del provider di servizi alle agenzie di viaggio leader per proposta di servizi in Italia – che va oltre il freddo numero: tutti gli agenti intervenuti hanno partecipato attivamente al processo collaborativo in uno scambio continuo di feedback per la ricerca della soluzione più adatta alle proprie esigenze di lavoro quotidiano. La dichiarazione di intenti di Travelgood Questo percorso di collaborazione si è reso tangibile e visibile nelle tre giornate di TTG Incontri di quest’anno. Let’s work together è la dichiarazione di intenti di...[Read More]

Air Transat lancia la Vendita Posti per il suo 30° anniversario

La compagnia aerea canadese Air Transat, rappresentata in Italia da Rephouse, per festeggiare il suo 30° anniversario lancia la Vendita Posti sui voli diretti dell’Estate 2018 da Roma Fiumicino a Toronto e Montréal, da Venezia a Toronto e Montréal e da Lamezia per Toronto. Prenotazioni: fino al 23 ottobre 2017 Periodo di Viaggio: 1 marzo – 3 ottobre 2018 Date di Black out 12 luglio – 10 agosto 2018 Qualsiasi motivo è una occasione per visitare il Canada e grazie ad Air Transat la destinazione Canada è più accessibile con i voli diretti e i voli in connessione via Toronto o Montréal per Vancouver, Calgary e Québec City . Piano voli Estate 2018 Roma Fiumicino a Montréal dal 31 marzo 2018, da Roma a Toronto dal 14 aprile 2018; mentre da Venezia il 5 maggio 2018 partirà un volo per Montréal e ...[Read More]

BTO 2017, Online il programma della Hall Gong

Si avvicina a grandi passi la decima edizione di BTO – Buy Tourism Online, manifestazione leader del travel online, evento di riferimento in Italia sulle connessioni tra turismo e tecnologie di rete, che si terrà alla Fortezza da Basso di Firenze il 29 e 30 novembre. BTO2017 | TEN festeggia il suo traguardo richiamando sul palco oltre 40 ospiti e relatori che hanno contribuito al successo dell’evento, e che si alterneranno nella Hall Gong! con le loro short stories nel corso delle due giornate. E’ qui che si ritroveranno alcuni dei nomi che hanno calcato il palcoscenico di BTO per diverse edizioni: Roberta Milano, storica co-fondatrice di BTO Educational, che avrà il compito di aprire i lavori in sala il 29 novembre alle ore 9.45; Sergio Cagol fondamentale contributor per il progetto visit...[Read More]

TAP Air Portugal rafforza le rotte per Rio De Janeiro, San Paolo e Recife

Le destinazioni inaugurate da TAP Air Portugal nel 2017 si stanno rivelando un successo a livello globale. Ottimi per il mercato italiano i riscontri dei voli per le destinazioni africane Abidjan e Lomé – introdotte lo scorso luglio – e per la canadese Toronto – lanciata a giugno, destinazioni che verranno mantenute anche nell’orario invernale. L’espansione è accompagnata anche da un rafforzamento del network già consolidato: in particolare, con l’inizio dell’operativo invernale sarà attivato il volo bi-diario per Rio De Janeiro e San Paolo, mentre saliranno a 9 le frequenze settimanali operate su Recife. Dal 30 ottobre TAP lancerà anche il volo per Fez, la quarta destinazione in Marocco, rafforzando sempre più il proprio posizionamento strategico anche nel continente afr...[Read More]

Nuove formule di ospitalità per i Business traveller con BnBiz

I business traveller sono sempre alla ricerca di soluzioni che soddisfano lo stile di vita del viaggiatore moderno,  in evoluzione e più bisognoso di tecnologia e socialità per realizzarsi appieno. Ecco perché gli spazi di Co Working sono perfetti, per la loro struttura funzionale, per chi è in viaggio e per chi ricerca spazi per uso ufficio, per riunioni o semplicemente per sfruttare una scrivania per lavorare in perfetta armonia ed entrare in contatto anche con altri viaggiatori d’affari. Sono già molti gli utenti nel mondo che oggi preferiscono frequentare uno spazio condiviso perché oltre ad ottimizzare i costi, permette di ascoltare e condividere storie di altri, ritrovare interesse in progetti magari accantonati o semplicemente di ricercare nuovi stimoli magari attraverso lo sc...[Read More]

Apre a Roma il primo Keesy Point, una nuova idea di ospitalità

Keesy, la startup italiana che ha lanciato a maggio il primo servizio di accoglienza totalmente automatizzato per il check-in (e il check-out) in aiuto dei viaggiatori e di chi affitta case a scopi turistici, è pronta a sbarcare anche a Roma e Milano. Nella capitale il primo Keesy Point aprirà a metà novembre nella zona di Trastevere, mentre a Milano il servizio arriverà a fine novembre vicino alla stazione centrale. Nel 2018 è in programma l’apertura di altre due sedi anche a Roma Termini e a Milano Cadorna. Il futuro di Keesy: nuovi franchise con WM Capital L’azienda chiuderà il 2017 con 5 Keesy point aperti, e l’obiettivo per il 2018 è arrivare a 2,4 milioni. Tra i piani futuri c’è infatti l’apertura di 30 Keesy Point entro il 2019: “Non solo in Italia”, precisa Donnini. “Abbiamo ricevu...[Read More]

Monarch fallisce, un’altra compagnia aerea non regge il modello low cost?

In qualunque mercato competitivo si prevede che un certo numero di aziende falliscano durante il loro percorso di vita. Ma quando parliamo di low cost, il fenomeno si ripete troppo frequentemente. Chi si ricorda Fly Hop, Air Bosnia , Air Andalucia, Air Scotland, Air Freedom, Air Littoral,  Virgin Express, Volare Web, Air Luxor, Europe Air, Go Fly, BuzzAway. Tutte realtà (quasi 60 compagnie aeree dal 2003) che hanno chiuso la loro operatività e, sebbene qualche problema ai passeggeri lo avessero certo creato, sono passate presto nel dimenticatoio. Eppure il fenomeno dei vettori low cost in crisi è costante e il fallimento di Monarch vettore inglese sembra non fare neanche più di tanta notizia rispetto ai guai dell’irlandese Ryanair. Un modello, quello dei low cost, che nasce dopo la deregul...[Read More]