News sul Business Travel

La IATA rivede le previsioni sul traffico passeggeri. Il numero di passeggeri globali diminuirà del 55% rispetto al 2019

La IATA ha aggiornato le sue previsioni sui passeggeri globali dopo che il recupero del traffico è stato più lento di quanto previsto dall’associazione. Nello scenario di base:  – Il traffico passeggeri globale, misurato in chilometri passeggeri (RPK), non tornerà ai livelli pre-COVID19 fino al 2024, un anno dopo rispetto a quanto precedentemente previsto. – Il recupero nel trasporto a corto raggio dovrebbe ancora avvenire più rapidamente rispetto ai viaggi a lungo raggio. Di conseguenza, il numero di passeggeri si riprenderà più rapidamente del traffico misurato in RPK. Il recupero ai livelli pre-COVID19, tuttavia, scivolerà anche di un anno dal 2022 al 2023. Per il 2020, si prevede che il numero di passeggeri globali (aerei) diminuirà del 55% rispetto al 2019, peggiorat...[Read More]

Partono i rimborsi per Volotea

Volotea, la compagnia aerea low-cost che collega tra loro città di medie e piccole dimensioni e capitali europee, ha confermato oggi che tutti i rimborsi in corso di lavorazione per i voli annullati nel periodo da marzo a giugno verranno completati entro la fine di questo mese. La compagnia aerea, pesantemente colpita dalla crisi Covid-19, ha specificato che i rimborsi, avviati a marzo, saranno tutti completati entro il 31 luglio. Volotea ha reso noto oggi il suo piano di rimborso per tutti i passeggeri colpiti dalla crisi Covid-19 e dalle conseguenti restrizioni operative e di viaggio, il cui volo è stato cancellato tra marzo e giugno. La compagnia aerea ha dato il via all’attività di rimborso a marzo e tutte le richieste in corso di lavorazione verranno completate entro la fine di luglio...[Read More]

Tamponi in 48 ore per chi viaggia per lavoro. La soluzione concreta la offrono BizAway e Ambimed

Tamponi in 48 ore per chi viaggia per lavoro: con BizAway e Ambimed si parte per l’estero senza pensieri e in totale sicurezza. Grazie all’accordo tra le due aziende, chi viaggia per lavoro potrà ricevere le informazioni necessarie sulle normative vigenti nei Paesi di destinazione, effettuare il tampone e ricevere i risultati entro 24-48 ore dalla partenza. Il viaggiatore non deve così preoccuparsi di nulla e deve solo inoltrare una richiesta per ricevere assistenza sugli aspetti sanitari. BizAway è la prima piattaforma per il business travel a offrire questo servizio. C’è ancora grande incertezza nel settore dei viaggi, uno dei più duramente colpiti dalle misure restrittive applicate a causa dell’emergenza sanitaria. Il comparto mostra solo ora segni di timida ripresa, ma certo è che sono...[Read More]

Le compagnie aeree del Gruppo Lufthansa rimettono in pista la metà della flotta nel nuovo piano di volo previsto fino al termine di ottobre

Alla luce dei significativi cambiamenti nelle abitudini di prenotazione dei propri passeggeri, le compagnie aeree del Gruppo Lufthansa stanno passando dalla pianificazione dei voli a breve termine a quella a lungo termine e stanno pertanto adeguando i loro programmi di volo da qui alla fine di ottobre. Il nuovo orario estivo verrà implementato nei sistemi di prenotazione oggi, 29 giugno, ed è quindi prenotabile. È valido fino al 24 ottobre, termine consueto della stagione estiva. Le compagnie aeree offriranno così nel prossimo mese oltre il 40% del loro programma di volo originariamente previsto. Un totale di oltre 380 aeromobili dei vettori del Gruppo Lufthansa sarà utilizzato da qui alla fine di ottobre. Ciò significa che metà della flotta del Gruppo Lufthansa è di nuovo in volo, 200 aer...[Read More]

Air France aumenta i collegamenti con l’Italia in ben 12 città

Dopo aver ripreso, nelle scorse settimane, i collegamenti con Roma, Milano, Venezia, Firenze, Bologna, Napoli e Bari, Air France riattiverà, a partire da luglio, anche i voli per Cagliari, Catania, Olbia, Palermo e Torino arrivando a servire ben 12 città italiane. Air France sta gradualmente rafforzando il suo network: entro la fine di giugno porterà la sua operatività al 20% e, fatta salva la revoca delle restrizioni di viaggio nei diversi paesi interessati, la sua operatività globale raggiungerà il 35% nel mese di luglio e il 40% nel mese di agosto. Air France prevede di servire quasi 150 destinazioni durante l’estate 2020, vale a dire l’80% delle sue destinazioni abituali. Il numero di collegamenti aumenterà considerevolmente per i dipartimenti e territori francesi d’oltremare, nonché p...[Read More]

Air France-KLM: si valutano i treni per le rotte a corto raggio

Nel tentativo di ridurre i suoi costi e il suo impatto ambientale, il gruppo Air France-KLM sta di nuovo prendendo in considerazione la possibilità di utilizzare treni anziché aerei sulle rotte a corto raggio. Lo ha annunciato l’assemblea dei soci alla fine di maggio a Parigi. Il gruppo ha lavorato con SNCF, il servizio ferroviario nazionale francese, per molti anni su code-share intermodali tra Parigi e le principali città francesi con il brand tgv’air. Esiste già una cooperazione aereo-ferroviaria sulla rotta Parigi – Bruxelles – Amsterdam. L’annuncio arriva un anno dopo che la società ha confermato di considerare il TGV il suo principale concorrente sulle rotte nazionali in Francia. I benefici finanziari sono associati a benefici ambientali. I treni sono notevolm...[Read More]

Regole poco chiare per gli accessi in Sicilia e Sardegna

ASTOI Confindustria Viaggi, nei giorni scorsi, ha scritto una lettera ai due Governatori di Sardegna e Sicilia mettendo in evidenza le rilevanti difficoltà degli operatori di fronte all’assenza di regole chiare e praticabili per gli accessi turistici nelle due Regioni. Il turismo organizzato genera una cospicua parte dei flussi turistici verso la Sicilia e la Sardegna e i Tour Operator, in virtù di specifici accordi commerciali, assicurano il riempimento delle strutture ricettive e producono un valore importante per il tessuto economico locale. Il comparto del turismo organizzato è quindi un asset strategico per l’economia turistica delle due Regioni. La programmazione della stagione estiva per i Tour Operator avviene solitamente con largo anticipo (a partire dal mese di dicembre-gennaio),...[Read More]

Le compagnie aeree che riprendono a volare, come e dove

KLM Dopo aver ripreso, lo scorso 1° giugno, i collegamenti con l’Italia garantendo voli giornalieri per Roma Fiumicino, Milano Malpensa, Venezia e Firenze, KLM Royal Dutch Airlines riattiverà a luglio anche i collegamenti con Bologna, Cagliari, Catania e Genova arrivando a servire ben 8 città italiane. A luglio KLM aumenterà, su scala globale, di oltre il 60% il numero di voli rispetto al mese di giugno portando la sua operatività al 25-30%. Network europeo: In totale, nel mese di luglio, il network europeo di KLM comprenderà 73 destinazioni, rispetto alle 30 destinazioni di maggio e alle 45 destinazioni di giugno. Queste le destinazioni servite da Amsterdam per il mese di luglio: Aalborg, Aberdeen, Alicante, Atene, Barcellona, Basilea, Bergen, Berlino Tegel, Bilbao, Billund, Birmingham, B...[Read More]

Zucchetti acquisisce il ramo d’azienda di Sarce per il travel & fleet management

Zucchetti si aggiudica, con questa mossa strategica, la leadership assoluta nel settore del travel & fleet management, arricchisce ulteriormente la propria gamma di prodotti per quest’area e si affaccia ora sul mercato con la più ampia offerta esistente in Italia per supportare le aziende nella gestione della mobilità aziendale nell’ambito HR. Nonostante il momento di grave crisi dovuto all’emergenza Covid-19 e nonostante le incertezze economiche che interesseranno il Paese nel prossimo futuro, Zucchetti ha scelto di investire ancora una volta sulla crescita, perché crede nella ripresa e perché vuole continuare a offrire ai propri clienti soluzioni su misura in grado di soddisfare tutte le loro esigenze. L’obiettivo è quello di mettere a fattor comune le pluriennali esperienze delle pe...[Read More]

Il decreto rilancio delude le agenzie di viaggio che restano con le valigie in mano

Il decreto Rilancio ha profondamente deluso le aspettative del turismo organizzato: non prevede nulla di significativo per il settore e distrugge le prospettive di ripresa del comparto, che conta 13.000 imprese tra agenzie di viaggi, tour operator e organizzatori di eventi, 80.000 addetti e un valore di 20 miliardi, a cui si aggiungono 650.000 posti di lavoro e 85 miliardi di volumi creati dall’indotto. Sono a rischio entro giugno oltre mezzo milione di occupati nella filiera. Il Manifesto per il Turismo Italiano e le imprese del turismo organizzato continuano a battersi affinché il decreto venga modificato e integrato prima che diventi legge. Quattro i punti su cui si chiede di intervenire: l’aumento della capienza del fondo per il turismo organizzato e gli eventi, modifiche agli ammortiz...[Read More]

Lufthansa Group ristabilisce le rotte di Napoli, Catania e Olbia e potenzia i collegamenti per Milano Malpensa

A partire dall’inizio di giugno, Lufthansa ed Eurowings offriranno nuovamente le rotte da Napoli, Catania e Olbia – potenziando al contempo i collegamenti per Milano Malpensa – per Francoforte, Dusseldorf e Stoccarda. Queste destinazioni si aggiungono al programma già in essere: da Milano Malpensa (operato due volte al giorno da Air Dolomiti) e da Roma Fiumicino a Francoforte. L’offerta di voli dall’Italia passerà così dalle attuali 21 a 33 partenze settimanali. Questi nuovi collegamenti fanno parte del programma complessivo che a fine giugno prevede 150 destinazioni in più rispetto all’attuale programma limitato ai voli di rimpatrio, che terminerà quindi il 31 maggio. I collegamenti del Gruppo Lufthansa per l’Italia per il periodo dal 1° al 14 giugno 2020, in detta...[Read More]

I cinque pilastri di BWH per un ritorno sicuro ai pernottamenti alberghieri

Nasce “Special Protection BWH” il programma di protezione dedicato ad ospiti e staff degli alberghi italiani di BWH Hotel Group, per riprendere l’attività in piena sicurezza. “ll progetto rientra tra i servizi ad alto valore che BWH Hotel Group destina ai propri affiliati – dichiara Giovanna Manzi CEO di BWH Hotel Group – É un master plan che gli hotel applicheranno e si propone con un approccio attento perché la permanenza in struttura sia, anche in questa fase delicata, un’esperienza sicura e positiva sia per gli ospiti sia per lo staff”. I cinque pilastri di BWH Special Protection BWH poggia su cinque pilastri, ognuno di essi cruciale per un produttivo e sicuro ritorno all’attività: sanificazione e igiene delle strutture, procedure per lo staff, dispositivi e suggerimenti utili al...[Read More]