Share This Post

Food & Fun

Il South Australia vince la classifica del cibo e del vino in Australia Per il 57% degli australiani è la terra del “Good Food and Wine”

Il 57% degli australiani è convinto che il South Australia sia lo Stato leader in Australia nel settore della gastronomia e dell’enologia.
Che il South Australia sia il luogo del “Good Food and Wine” è una percezione ormai sempre più forte nell’immaginario collettivo degli australiani, e anche l’ultima ricerca di South Australian Tourism Commission lo afferma .

Il South Australia ha ormai operato il grande sorpasso ai danni del Victoria che fino a poco tempo fa deteneva la condizione storica di Stato guida nel settore. Ora il precedente numero 1 viaggia un passo dietro il South Australia con un buon 56% precedendo il Nuovo Galles del Sud ben staccato al 48%.

Si tratta di una condizione del tutto nuova per il South Australia che si trova, finalmente, al primo posto in questa particolare classifica di gradimento nata nel 2013 per testare la percezione degli australiani rispetto alla qualità dei propri prodotti enogastronomici.

Il 70% degli australiani ritiene inoltre che il South Australia possa annoverare nel settore specifico un numero di “aziende e regioni vinicole credibili” più alto rispetto agli altri Stati australiani.

Una percentuale che disintegra la concorrenza ferma al 45% del Victoria e al 41% del Nuovo Galles del Sud. Il South Australia è da sempre una delle regioni trainanti del settore, ma mai prima d’ora aveva vissuto un’affermazione così assoluta scalando vertiginosamente posizioni, segnando la percentuale record di 70,2% e scavando un margine di 25 punti percentuale sul Victoria.


Share This Post

BT Trotter
Avventuroso giro il mondo per lavoro. Sono sempre alla ricerca delle migliori soluzioni per viaggiare. Condividere esperienze è la mia passione.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>