Share This Post

Travel tips

Passante di Parigi: novità

La costruzione di nuovi tunnel sotto le città per collegare i sistemi ferroviari suburbani sta diventando sempre più comune: Milano ha il suo Passante, Londra ha il Thameslink, che sta prendendo Crossrail e sta considerando anche il Crossrail 2,  Parigi ha il suo sistema espresso regionale (RER) e lo sta espandendo.

RER Line E attualmente passa da est della città attraverso la stazione di Magenta per Haussmann Saint Lazare. Magenta è tra la Gare du Nord (per i treni per Londra, Lille e Bruxelles) e la Gare de l’Est (con treni ad alta velocità per Strasburgo e la Germania, e il futuro capolinea dell’aeroporto di Parigi espresso a Charles de Gaulle).

Si sta estendendo verso ovest sotto Porte Maillot (adiacente al Palais des Congres e vicino all’Arco di Trionfo) per servire l’area commerciale di La Defense e Nanterre (sobborgo universitario), quindi oltre lungo una linea esistente.

Nuovo passante parigino

La linea avrà in parte treni a due piani. Nel nucleo centrale questi saranno guidati automaticamente, come sono oggi i treni Thameslink: l’autista chiuderà le porte e avvierà il processo. I treni percorreranno un minimo di 200 metri l’uno dall’altro, ogni 108 secondi: ci saranno 28 treni all’ ora attraverso il nucleo centrale. I treni dal terminale occidentale andranno sotto la città a Magenta (vicino alla Gare du Nord): i treni dalla periferia orientale andranno sotto la città a Nanterre, a ovest.

Costruire una nuova ferrovia sotto una città è una sfida, e questa non fa eccezione. La ferrovia di Porte Maillot è in costruzione tra le due linee esistenti (RER A e Metro linea 1). All’estremità orientale del sito, la linea RER C incrocia il percorso, così come l’accesso al parcheggio del Palais des Congres!

 


Share This Post

Andrew Sharp
Over 30 years experience in the transportation industry - mainly the rail industry in the UK. For 14 years Director-General of the International Air Rail Organisation, a world-wide group of organisations across the air and rail industry with an interest in rail links to airports. Retired in 2012 and now their Policy Adviser. Masters degree in Transportation and Traffic Planning from the University of Birmingham, and Member of the Chartered Institute of Logistics and Transport. Member of the Transportation Research Board’s Committees on Passenger Intermodal Facilities and Airport Terminals and Ground Access and their Aviation Sustainability Sub-Committee, and the Aviation Policy Group of the Chartered Institute of Logistics and Transport.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>