Share This Post

Travel tips

L’Iran estende il visto all’aeroporto con validità di 90 giorni

L’Iran prevede di estendere la validità del visto all’aeroporto da un mese a 90 giorni al fine di soddisfare una grande richiesta di turisti stranieri, in particolare da Stati musulmani e Paesi arabi.

Secondo il Responsabile dell’Organizzazione dei Beni Culturali e Turismo, Masoud Soltanifar, i cittadini di 190 Paesi possono ottenere un visto turistico per visitare l’Iran al momento dell’arrivo in aeroporto.

I nove Paesi i cui cittadini hanno ancora bisogno di prendere in anticipo il loro visto attraverso i servizi consolari sono: Afghanistan, Bangladesh, Canada, Iraq, Giordania, Pakistan, Somalia, Regno Unito e Stati Uniti.

Il visto all’arrivo, allo stato attuale, viene emesso in nove aeroporti tra cui Ikia (Tehran), Shiraz, Isfahan, Mashhad, Tabriz, Bandar Abbas, Larestan, Kish e Qeshm’.

Le strutture sono in fase di preparazione negli aeroporti di Orumieh, Ahvaz, Yazd e l’aeroporto Mehrabad di Teheran.

Soltanifar ha anche dichiarato che l’Iran ha attualmente l’accordo di reciprocità per la cancellazione dei visti con 12 Stati, aggiungendo che 28 Paesi sono all’ordine del giorno per la cancellazione dei visti con la reciprocità da parte dei rispettivi governi.

Secondo i rapporti precedenti, i cittadini di Azerbaijan, Bolivia, Egitto, Georgia, Libano, Turchia e Siria possono recarsi in Iran senza visto per un periodo di massimo 90 giorni.

Fonte: Madani.biz – consulenze ed intermediazioni

Per maggiori informazioni si suggerisce di consultare sempre il sito della Farnesina 

http://www.viaggiaresicuri.it/paesi/dettaglio/iran.html

 


Share This Post

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>