Share This Post

Travel experiences

Robot sempre più umani, Il futuro di Isac Asimov sta arrivando!

La tecnologia registra sempre più maggiori successi. L’interfaccia “aptica”, ossia la restituzione tattile del robot facilitando interazioni con il senso del tatto tra operatore e robot apre nuovi orizzonti all’utilizzo delle macchine in sostituzione dell’uomo, anche in quelle funzioni come fare l’amore tra uomo e donna con le stesse sensazioni e interazioni fosse un punto irraggiungibile. Un recente sondaggio negli Stati Uniti, ha stabilito che circa il 50% degli uomini e delle donne sarebbe disposto a fare l’amore con un drone, senza nessun problema! La stessa ricerca ripresa radiofonicamente da Radio 24 nel programma: Melog di Gianluca Nicoletti, ha dato le stesse risultanze anzi alcune probabili gelosie che inducono a pensare che si riconosce un ruolo al robot quasi questo avesse un’anima!

A queste condizioni si dovranno pensare tariffe su treni ed aerei per i droni e offerte speciali negli hotel con ricarica elettrica compresa?

Allego anche un video dove risulta evidente il livello di accuratezza e bellezza ormai raggiunto nella costruzione di questi robot.

https://youtu.be/fyR5ayOjjyQ?list=WL&t=1


    Share This Post

    Ivano Gallino
    Curioso di tutto ciò che mi circonda, mi piace trasferire le mie esperienze e conoscenze agli altri. Nella mia attività professionale mi sono da sempre occupato di mobility e travel. Ricoprendo diversi ruoli di responsabilità, ho sviluppato competenze nel marketing, nella gestione dei processi aziendali, nella comunicazione sui social media e nello sviluppo motivazionale delle risorse umane. Formatore iscritto all'albo professionale AIF, Associazione Italiana Formatori.

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *

    You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>