Share This Post

Travel management

Il futuro del Digital nel MICE

Il prossimo 13 Settembre 2017, presso gli East End Studios di Milano, si svolgerà la prima edizione di DIGITAL MICE – Next Season by Qt; un evento ideato e organizzato da Qualitytravel con l’obiettivo di proiettare il settore della meeting & event industry nel futuro del digital.

Digital Mice, l’evento reale che sfida quello virtuale a Milano il prossimo 13 settembre

Sono attesi oltre 500 operatori professionali del mondo MICE e corporate alla prima edizione di DIGITAL MICE, dove sui palchi si alterneranno lungo tutta la giornata grandi aziende del calibro di Cariplo Factory, Cisco, Telecom
e UniCredit, autorevoli media company, e alcuni dei principali protagonisti del mercato MICE italiano.

Un evento che ha l’obiettivo di proiettare il settore della meeting & event industry (anche detto MICE) nel futuro del
digital con un’attenzione a tematiche fondamentali come sostenibilità&innovazione, formazione&startup.

Per questo, accanto all’area centrale di networking ricca di soprese, sono stati programmati 16 seminari, quattro per ognuna delle 4 macro aree individuate.

Le 4 macro aree del Digital Mice

Area Mice: i 4 seminari

Congressi e formazione in ambito medico scientifico: siamo pronti alla rivoluzione 4.0?”. Ne discuteranno rappresentanti di aziende, agenzie, ricercatori e professori universitari moderati da uno speaker d’eccellenza.
Aziende e agenzie: l’evoluzione degli eventi nel mondo corporate“. La questione gare e l’evoluzione del rapporto tra aziende committenti e agenzie di eventi sono le tematiche centrali della tavola rotonda che vedrà da un lato del “ring” schierate le grandi agenzie di eventi e dall’altro lato aziende e multinazionali.
Hotel e location come creatori di contenuto” analizzerà l’evoluzione di hotel e location, che da semplici spazi per ospitare meeting, congressi ed eventi diventano essi stessi creatori di contenuto con iniziative che coinvolgono un pubblico ampio e variegato.
In “Eventi digital e live communication” si parlerà di creatività digitale applicata al mondo degli eventi con case history di successo e un’analisi delll’evoluzione tecnologica nel brand entertainment e nella live communication.

Area Digital: i 4 seminari

OTA & SEO: vantaggi e pericoli della disintermediazione”. Tavola rotonda con la partecipazione di Trivago, SkyScanner, TripAdvisor e Simplebooking moderati da un digital strategist d’esperienza.
Il MICE tra realtà virtuale e aumentata”. Tra droni e visori, robot e dispositivi di collaborazione multi touch cresce l’influenza della tecnologia negli eventi. Come sfruttarla al meglio?
Ambienti digitali, tecnologie e infrastrutture per eventi”. Ambienti e location dotate di un’adeguata connettività per l’utilizzo dei servizi di streaming sono ormai una conditio sine qua non nel settore degli eventi aziendali. O no?
Sharing e gig economy: impatto su aziende ed eventi” Dalla mobility al food, dalla segreteria organizzativa al reclutamento di personale, crescono e si sviluppano piattaforme che offrono nuove soluzioni per le aziende e organizzatori di eventi.

Area “Sostenibilità & innovazione” – I 4 seminari

GDS Index: i 4 parametri che rendono sostenibile una destinazione per eventi”. GDS Index misura quanto le destinazioni per eventi sono sostenibili valutando quattro parametri: performance ambientali, sociali, dei fornitori di servizi, dei convention bureau. A che punto è l’Italia?
Smart City Smart Congress” analizzerà l’incidenza degli investimenti fatti dalle grande città metropolitane d’Italia in chiave smart city. In che misura questi investimenti possono favorire l’acquisizione di eventi e congressi internazionali?
Hotel e location, sostenibili se”: sono diversi i gradi di sostenibilità che coinvolgono location per eventi e strutture alberghiere: esiste una sostenibilità ambientale, alimentare, sociale e nel rapporto con i dipendenti.
Certificazioni, la documentazione della sostenibilità”: tra case history e dati statistici, costi e vantaggi delle certificazioni ambientali per aziende, hotel e location.

Area formazione & startup: i 4 seminari

Innovare la formazione aziendale: metodologie, strumenti e tecnologie” L’area formazione e startup sarà aperta da un workshop curato da Ninja Academy, la edTech company nata da Ninja Marketing e focalizzata sul professional empowerment per la digital transformation.
Credito e conoscenza, tra startup, riqualificazione e ricollocamento” Negli ultimi anni la conoscenza si è sempre più legata al credito, con banche, fondazioni ed enti privati che da una parte supportano, formando e in taluni casi
finanziando, la nascita di startup innovative e dall’altra favoriscono il reintegro nel mondo del lavoro di aziende e persone. Ne parleranno UniCredit e Cariplo Factory.
Università pubbliche e private tra incubatori e acceleratori” Se le banche hanno assunto per certi versi i connotati delle università, le università hanno a loro volta maturato un approccio inverso, con un insegnamento sempre più connesso al mondo del lavoro e del business. Quali i differenti approcci delle università pubbliche rispetto a quelle private?
Coaching: dalle peak performance al burnout”. La crescente diffusione del big data analysis può portare sì a un miglioramento delle performance aziendali coadiuvando decisioni efficaci e scelte strategiche, ma anche a una difficoltà di gestire elementi spesso ridondanti o incoerenti. Quando il burnout è vicino, l’aiuto di un buon coach
può essere la soluzione ideale.

Per saperne di più su Digital Mice

CONTATTI ORGANIZZAZIONE
digitalmice@qualitytravel.it Ilenia La Leggia 345 678 4515

http://www.digital-mice.com

Clicca qui per iscriverti e partecipare al Digital Mice


Share This Post

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>