Share This Post

Travel management

I nuovi trend dei viaggi d’affari

Da sempre ritengo Advito una delle società più efficienti di ricerca e analisi del mercato dei viaggi d’affari. Non solo per la concretezza e la visione delle informazioni, ma anche per la capacità di fare chiarezza a temi importanti che riguardano l’evoluzione del business travel management.

Il nuovo  Industry Forecast report 2017 , realizzato in collaborazione con la Travel Management Company BCD Travel, mette in risalto  con una semplice infografica una prospettiva generale dei nuovi trend nei viaggi d’affari, e comprendere importanti aspetti come:

  • Chi utilizza, nella gestione dei viaggi, la nuova “intelligenza artificiale”?
  • Quali sono le alternative in termini di accomodation per le aziende e i viaggiatori d’affari?
  • Perché gli alberghi sono oggi concentrati sulle politiche dirette di prenotazione?

infografica-advito-travelforbusinessD’altronde la nuova sharing economy, applicata al travel, offre soluzioni alternative e molto innovative per i nuovi viaggiatori d’affari. Da tempo soluzioni come Airbnb si stanno muovendo sul segmento del business travel. Ma la domanda è sempre la stessa. Come può un’azienda controllare le trasferte che oggi vengono generate da canali diversi o su nuovi canali? E comunque continuare a tutelare i suoi collaboratori in viaggio?

In questo contesto si ripresentano più forti anche le grandi catene come Hilton, IHG e Marriot che offrono tariffe scontate ai loro membri grazie ai nuovi sistemi di fidelizzazione e “tesseramento”. Saranno in grado di deviare le scelte dei viaggiatori? E contrastare anche le politiche di viaggio delle aziende? Un tema più volte affrontato nel passato, ma che oggi si colloca nell’apertura di nuovi modelli d’acquisto e maggiore flessibilità concessa dalle aziende ai viaggiatori.

Infine la nuova “intelligenza artificiale” applicata al travel, che ha permesso la nascita di nuove applicazioni e software che rendono più facile l’integrazione con i viaggiatori, in ogni loro passo o passaggio di viaggio. L’industria dei viaggi, sebbene sia così frammentata, ha la mole di informazioni in rete più grande di qualsiasi altro settore. Ma i processi di semplificazione alle decisioni d’acquisto di un viaggio e alle soluzioni di maggiore personalizzazione, devono comunque passare da un’analisi aziendale attenta, che solo un buon gestore di politiche di trasferte aziendali, è in grado di fare se ben preparato.


Share This Post

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>