Share This Post

Travel curiosity

Citymapper, l’app che non deve mancare sul tuo smartphone!

Quale businessman non vorrebbe al suo fianco una guida per potersi spostare agevolmente in una città che visita per la prima volta.

Quale manager non ha sognato di azzerare i tempi di spostamento tra un appuntamento e l’altro?

Poter utilizzare i mezzi pubblici conoscendo in anticipo tempi di attesa e di percorrenza, verificare quali fermate hai intorno a te e quali mezzi sono in arrivo.

O, in alternativa evitare il traffico congestionato della città, utilizzando un mezzo a due ruote, “green” per antonomasia.

JetPack, Catapulta o Teletrasporto?

E perché non scegliere di muoversi da una parte all’altra della citta usando una Catapulta! o magari un “JetPack” o, perché no…il Teletrasporto!!

CityMapper3

Tutto questo ora è una realtà, almeno per coloro i quali scaricheranno e utilizzeranno l’app Citymapper (citymapper).

Citymapper è una delle migliori app che abbia mai utilizzato; si possono calcolare percorsi e tempi di percorrenza utilizzando qualunque mezzo di trasporto, dalla passeggiata a piedi all’auto privata, dal trasporto pubblico alla bicicletta, per poi arrivare al Jetpack o al Teletrasporto, magari non subito, ma certamente in un futuro non troppo lontano!

Questa incredibile App nasce nel 2010 da un’idea di Azmat Yusuf (imprenditore originario del Pakistan ed ex dipendente di Google UK) ed è stata creata per potersi muovere con disinvoltura a Londra; oggi aiuta i viaggiatori di oltre 29 città in tutto il mondo.

L’App utilizza e consolida le informazioni dei siti dei trasporti pubblici, è integrata con i servizi di “Rent-a-Bike”, Carsharing e Uber; vi fornisce minuti di attesa e tempi di percorrenza, percorsi alternativi e “Rain safe”, nel caso foste allergici all’ombrello.

Citymapper vi informa su quale parcheggio di “Rent-a-Bike” è più vicino, vi da il numero delle bici a disposizione; vi informa di quante auto di primarie aziende di carsharing  sono intorno a voi e, semmai foste utilizzatori di Uber, di quanto vi costerebbe il percorso mettendovi poi in connessione con il centro prenotazioni.

Potrete utilizzare la funzionalità “Get Me Somewhere” o esplorare la mappa alla ricerca dei mezzi di trasporto che vi circondano per scoprire dove vi potrebbero portare.

E perché non utilizzare lo “SmartCommute” che vi permetterà di identificare il percorso per il vostro ufficio, calcolato in base all’orario di arrivo, utilizzando il mezzo di trasporto più veloce e tenendo in considerazione eventuali ritardi ed il tempo meteorologico.
Oppure organizzare un incontro con un vostro amico o un potenziale cliente, semplicemente inviandogli un messaggio con le precise indicazioni di come e dove rintracciarvi.

In attesa di veder abilitata la funzione del Teletrasporto, Citymapper è un’App che non potrà mancare sul vostro Smartphone.

 


Share This Post

Roberto Galati
Sono un viaggiatore appassionato che unisce l’esigenza di doversi muovere per lavoro con il piacere intrinseco del viaggio, qualunque viaggio ha del fascino che deve essere solo scoperto. Romano di nascita e Milanese di adozione, vivo di contraddizioni: adoro la tecnologia e tutto ciò che facilita la vita del viaggiatore e, da appassionato fotografo, uso ancora mia vecchia e inseparabile Nikon a pellicola, con la quale fotografo “Riflessi e Riflessioni” naturalmente solo in bianco e nero.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>