Share This Post

Travel tips

Organizzare un viaggio: le app e gli strumenti per viaggiare

I viaggi sono nuove esperienze che portano nuove emozioni e l’opportunità di aprire la mente  a nuove idee
imprenditoriali
e nuove idee di vita in generale. In un mondo dove facilmente si possono acquistare voli low-cost, e dove gli ostacoli a livello linguistico sono sempre più facili da superare è parte integrante della vita di un professionista saltare in poco tempo di città in città, di stato in stato o addirittura di continente in continente.

Cosa serve per organizzare un viaggio?

Chi viaggia costantemente per lavoro deve dare la giusta importanza all’organizzazione delle cose da portare in viaggio, è necessario avere un chiaro schema che riassuma l’evolversi delle giornate, dunque una lista di cosa portare e cosa fare.

Nell’era degli smartphone, dove vi è un applicazione per ogni cosa, è importante scegliere l’applicazione giusta, che ci dia le indicazioni ed i prezzi più corretti e aggiornati. Se state viaggiando per lavoro molto probabilmente all’interno della vostra azienda c’è una figura dedicata all’organizzazione dei viaggi, ma, qualora non ci fosse, dovrete essere voi a curare questo aspetto.

Un’app per viaggiare come skyscanner ad esempio, oltre che fornirvi tutti i voli disponibili, vi proporrà un hotel ed una macchina da affittare nella città di destinazione, avendo necessità di una di queste cose eviterete di dover perdere tempo nel visitare molti altri siti internet.

Dovrete consultare siti e applicazioni delle compagnie di treni, taxi e bus, dove controllare orari di arrivi e partenze, e tramite i quali acquistare i biglietti, possibilmente ad un prezzo ragionevole dato che se comprate i ticket direttamente sul mezzo in alcuni casi il prezzo è molto più alto. Un’applicazione che permette di trovare i biglietti ad un prezzo vantaggioso è Tickety Split, che in base alla tratta che dovete percorrere vi permetterà di acquistare il viaggio più economico.

 

Caricabatterie portatile

Molti viaggiatori d’affari lavorano in qualsiasi luogo di qualsiasi angolo del mondo, grazie ovviamente a smartphone e laptop, per questo bisogna sempre assicurarsi di avere una fonte di energia per poter alimentare gli apparecchi, vi sono in commercio negli ultimi tempi dei caricabatterie portatili (che andranno ricaricati a loro volta), di varia portata, vi permetteranno nel momento in cui la batteria del vostro dispositivo mobile è scarica di poterla caricare completamente una volta.

 

Ebook

I viaggi in treno o i voli in nottata, possono essere un ottimo momento per rilassarsi, dunque per leggere un buon libro, fortunatamente oggi la tecnologia ci permette grazie agli E-book di non dover portarsi dietro dei grossi libri ingombranti e pesanti. Gli e-book generalmente hanno una durata di batteria molto lunga, dunque difficilmente si rischia lo spegnimento nel bel mezzo della lettura.

 

Le nuove guide turistiche

Le classiche guide cartacee non perderanno mai il loro fascino, ma non possiamo che constatare che le applicazioni dedicate agli spostamenti, sempre aggiornate a qualsiasi modifica di viabilità, con la localizzazione che indica il punto preciso di dove ci si trova sulla mappa, superano abbondantemente le fascinose guide cartacee. Una famosa applicazione, nata a Londra ma che si sta espandendo in tutte le grandi città del mondo è Citymapper, un’ app che permette di muoversi a piedi, in bici e utilizzando i mezzi pubblici.

 

Prima di partire è sempre consigliato documentarsi sul luogo che si sta per raggiungere, che sia per vacanza o per lavoro, documentatevi sui blog, chi è stato prima di voi saprà fornirvi consigli utili, chiedete agli altri utenti vi sapranno consigliare altre applicazioni utili, vi eviteranno di perdervi e di perdere tempo.


Share This Post

Stefano Gnani
Sono un appassionato viaggiatore e mi piace scrivere dei miei viaggi di lavoro e piacere. Mi fermo solo quando sono davanti ad un computer.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>